Jerry Brown Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

procuratore

Compleanno :

7 aprile 1938

Conosciuto anche per:

Avvocato, politico, autore



Luogo di nascita:

San Francisco, California, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Ariete

Zodiaco cinese :

Tigre

Elemento di nascita:

Terra


Jerry Brown è un politico americano ed è meglio conosciuto per il suo governatorato della California.

Infanzia e vita precoce

Jerry Brown è nato Edmund Gerald Brown a San Francisco su 7 aprile 1938 . Suo padre, Edmund Gerald Brown (noto come Pat) era il procuratore distrettuale di San Francisco e sarebbe diventato procuratore generale per lo stato della California e poi sarebbe diventato il governatore dello stato. Sua madre era Bernie Layne Brown. Brown ha frequentato la St. Ignatius High School ed è stato membro del gruppo giovanile paramilitare della California Cadet Corp. Dopo la laurea, Brown intendeva diventare un prete cattolico e ha studiato presso la casa dei gesuiti novizi, il Noviziato del Sacro Cuore. Rimase tre anni come novizio gesuita prima di trasferirsi all'Università della California per studiare Classici. Ha studiato legge a Yale e si è laureato nel 1964. Marrone ha iniziato a lavorare come impiegato di legge prima di passare il bar in California.






Carriera politica iniziale

Jerry Brown è stato eletto Segretario di Stato della California nel 1970. Il suo mandato è stato contrassegnato da una serie di casi contro i partecipanti alla campagna politica che avevano infranto le leggi sulle donazioni. Brown ha anche indagato sul presidente Richard Nixon per aver falsificato i documenti fiscali. Brown ha redatto il California Political Reform Act del 1974. Brown ha corso per il governatorato della California nel 1974. Nella Primaria democratica ha affrontato un campo esperto, i suoi più importanti oppositori erano il sindaco di San Francisco Joseph Alioto e il presidente dell'assemblea di California Bob Moretti. Brown godette del grande riconoscimento del nome poiché suo padre fu ricordato con affetto dai democratici per il suo tempo come governatore. Brown ha vinto la nomination democratica, assicurando quasi il doppio dei voti del suo sfidante più vicino. Alle elezioni, ha affrontato il candidato repubblicano, Houston I. Flournoy. Alle elezioni Brown ottenne oltre il cinquanta percento dei voti mentre vinse le città chiave di San Francisco, Sacramento e Los Angeles. Brown succedette al futuro presidente degli Stati Uniti Ronald Regan come governatore.

Governatore Della California

Jerry Brown ha evitato molte delle funzioni dell'ufficio come governatore. Si rifiutava di vivere nella residenza del governatore di recente costruzione e spesso andava al lavoro a piedi piuttosto che usare una limousine. Brown ha supervisionato il più massiccio avanzo di bilancio nella storia dello stato poiché lo stato ha guadagnato cinque miliardi di dollari in più di quanto ha speso. Brown ha seguito una politica ambientale attiva e ha represso le sovvenzioni all'industria petrolifera. Ha anche aumentato i finanziamenti per le arti del milleduecento per cento. Brown si è opposto alla pena di morte e avrebbe posto il veto. Brown ha svolto un ruolo chiave nel salvare i governi locali dopo che la Proposizione 13 ha ridotto in modo efficiente la tassa sulla proprietà tagliando la principale fonte di reddito del governo locale.

Marrone ha utilizzato l'eccedenza del bilancio statale per mantenere lo standard dei servizi nelle aree di competenza del governo locale. Brown ha ricevuto elogi per il suo lavoro, ma è stato criticato per alcuni rendendo la proposta 13 meno dannosa. Brown si è candidato alle primarie per la nomination alla presidenza democratica. Brown vinse California, Nevada e Maryland, ma Jimmy Carter fu nominato al primo scrutinio. Nel 1978 Brown sconfisse il procuratore generale dello stato californiano Evelle J. Younger per rimanere governatore della California con 1,3 milioni di voti.

Marrone ha lavorato per l'uguaglianza LGBT, nominando cinque giudici apertamente gay durante il suo periodo come governatore, incluso il primo giudice gay in America, Stephen Lachs, e il primo giudice lesbico in America, Mary C. Morgan. Brown ha nuovamente chiesto la nomina democratica alla presidenza nel 1980. Brown ha attirato un sostegno marginale in particolari ambientalisti; è stato tuttavia messo in ombra dai candidati più noti Ted Kennedy e dall'incumbent Jimmy Carter. Non è stato in grado di sviluppare alcun momento ed è stato facilmente sconfitto. La più grande controversia come governatore arrivò nel 1981 quando un'infestazione di medfly distrusse colture per milioni di dollari.

Marrone inizialmente ha resistito alle chiamate per consentire la spruzzatura nell'aria, ma alla fine l'ha permesso con il peggioramento dell'infestazione. Molte persone in seguito hanno affermato che lo spray era pericoloso per l'uomo e anche che ha spogliato la vernice dell'auto. Brown non ha cercato la rielezione nel 1982. Invece, ha corso per il Senato degli Stati Uniti. Fu sconfitto dal suo avversario repubblicano Pete Wilson, che aveva il cinquantadue per cento dei voti contro il Brown del quarantacinque per cento.




Tra governatorati

Con la sua sconfitta alle elezioni del Senato del 1982, molti respinsero la carriera di Brown. Ha preso il tempo fuori da un ufficio per viaggiare. Jerry Brown studiò buddismo in Giappone e visitò Madre Teresa in India. È diventato presidente del Partito Democratico in California nel 1988, ma si è dimesso nel 1991. Ha quindi ripreso la candidatura al Senato solo per ritirare la sua candidatura, mentre conduceva nei sondaggi, per cercare la nomina democratica a presidente nelle elezioni del 1992. Brown correva su una piattaforma anticorruzione e si rifiutava di accettare grandi donazioni, concentrandosi invece su piccole donazioni da parte delle masse.

Marrone ha superato i suoi avversari a sinistra e a destra con le sue politiche fiscali e ha vinto gli stati del Connecticut e del Colorado. Il suo budget limitato significava che Brown non era preso sul serio da altri candidati fino a quando non erano rimasti solo lui, Paul Tsongas, senatore del Massachusetts, e Bill Clinton, governatore dell'Arkansas. La campagna di Brown, tuttavia, implose quando dichiarò che avrebbe considerato Jesse Jackson come un compagno di corsa. La comunità ebraica disprezzava Jackson e Brown subì una pesante sconfitta a New York. Brown vinse sette stati e godette del miglior rapporto tra denaro speso e voti.

Marrone vinse abbastanza delegati per negare a Clinton una prima vittoria elettorale ma alla fine fu sconfitto. Nel 1995 Brown fu eletto sindaco di Oakland. Brown riuscì a rivitalizzare l'economia e il numero di abitanti di Oakland, ma non ebbe lo stesso successo nella scolarizzazione e nella criminalità. Nel 2006 Brown ha vinto vittorie schiaccianti nella nomination democratica e nelle elezioni del procuratore generale della California.

Ritorna come governatore della California

Jerry Brown ha nuovamente corso per il governatorato della California nel 2010. Una campagna incredibilmente negativa ha segnato la campagna di Brown e del suo avversario Meg Whitman. Brown fu pesantemente speso ma sconfisse il suo avversario di quasi il quattordici percento. Brown è succeduto ad Arnold Schwarzenegger nel 2011. Marrone affrontato enormi deficit di bilancio e un'economia in recessione. Ha istigato tagli al bilancio e ha tentato di aumentare le nuove tasse. Ha anche supervisionato alcuni progetti per alleviare la siccità in California. Marrone ha vinto una frana nelle elezioni del governatore del 2014; questo lo ha reso il governatore più longevo nella storia della California.

Vita personale

Insolitamente per un importante politico americano Jerry Brown rimase celibe per un lungo periodo della sua carriera. Ha sposato la sua fidanzata di lunga data, Anne Gust , nel 2005. Marrone ha subito un intervento chirurgico di carcinoma a cellule basali nel naso e trattamento per il cancro alla prostata nel 2011. Marrone è stato indicato nei media con il suo soprannome di Raggio di luna nel 1978 quando un giornalista pubblicò che la sua ragazza all'epoca si riferiva a lui come Moonbeam.