Biografia, vita, fatti interessanti di Jean Toomer - Luglio 2022

Autore

Compleanno :

26 dicembre 1894

Morto il :

30 marzo 1967



Conosciuto anche per:

Romanziere, drammaturgo, poeta

Luogo di nascita:

Washington, DC, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Capricorno


Primi anni e istruzione

Nathan Pinchback Toomer sono nato 26 dicembre 1894, a Nathan Toomer ed Elizabeth Pinchback. È nato a Washington, DC, negli Stati Uniti. Il padre di Toomer è nato nella Carolina del Nord ed è stato venduto come schiavo. Ha lavorato come cameriere personale sia prima che dopo la guerra civile, per il colonnello Henry Toomer. In seguito prese il nome di Toomer.

Era di un sindacato di razza mista, così come le donne che aveva sposato. La sua prima moglie morì e quando Toomer nacque, suo padre abbandonò sia lui che sua madre.

Jean Toomer studiò in segregate scuole nere a Washington, ma quando sua madre si risposò e si trasferirono a New York, si ritrovò in una scuola tutta bianca. Sua madre morì nel 1909 e Toomer tornò a Washington dove viveva con i suoi nonni, i genitori di sua madre. Ha studiato alla M Street School e si è laureato. Dopo il liceo, Toomer andò in sei diverse università nei successivi tre anni, studiando una grande varietà di materie, ma senza laurearsi.






carriera

Jean Toomer stava scrivendo a questo punto, e dopo aver finito a scuola, tornò a Washington, D.C., e pubblicò numerosi racconti. Nel 1919 lavorò per un cantiere navale per diversi mesi ma poi prese vita nella classe media. Fu un periodo di disordini con posti di lavoro scarsi e bianchi neri in lotta per ottenere i lavori.

Toomer era interessato alle filosofie orientali e trascorse otto mesi a studiare la materia. La sua scrittura all'epoca era politica e nel 1919 pubblicò tre saggi per il giornale socialista, New York Call . Era dentro 1919 che ha cambiato il suo nome in Jean Toomer. Era anche in grado di stare lontano dall'essere conosciuto come scrittore negro e aveva esperienza con la società sia bianca che nera.

Nel 1921, Jean Toomer assunse il ruolo di preside in una scuola agricola e industriale per neri in Georgia. La scuola era vicina al luogo in cui suo padre aveva vissuto, quindi Toomer trascorse del tempo a rintracciare le radici di suo padre. Man mano che diventava più informato sulla vita dei neri nella zona e su ciò che dovevano attraversare con la segregazione e persino per eseguire i linciaggi mentre era lì nel 1921 e nel 1922, Toomer iniziò ad identificarsi maggiormente con la comunità nera.

Durante questo periodo, migliaia di neri stavano lasciando l'area e stavano andando a nord. La legislazione è stata approvata per cercare di impedirgli di andare, poiché gli agricoltori non volevano perdere il loro lavoro a basso costo. Toomer iniziò a scrivere delle sue esperienze e della sua storia, Georgia Night, è stato inviato a The Liberator a New York per la pubblicazione.

Nel 1923, Jean Toomer ha pubblicato il suo romanzo, Cane, che da allora è diventato il suo lavoro più noto. È stato ben accolto da entrambi i critici in bianco e nero. Il libro è stato scritto in tre parti. La prima parte riguardava l'esperienza dei neri che vivevano nelle fattorie del sud. La seconda parte riguardava la vita del Nord e altro sulla città. La terza parte era un pezzo di prosa.

Durante gli anni 1920, Toomer si interessò George Ivanovitch Gurdjieff, un leader spirituale dalla Russia. Toomer andò in Francia nel 1924, 1926 e 1927, per studiare con Gurdjieff. Alla fine degli anni '30, andò in India, prima di tornare negli Stati Uniti e studiare cose del genere Carl Jung, Edgar Cayce, e la Chiesa di Scientology.

Jean Toomer deciso sulla filosofia di Gurdjieff. La sua scrittura si allontanò dal politico e divenne più spirituale.

Toomer continuò a scrivere romanzi, ma per lo più pubblicò saggi in pubblicazioni quacchere. Dedicò anche molto del suo tempo alla causa dei Quaccheri, prendendo parte al servizio della comunità. Smise di scrivere pubblicamente nel 1950, sebbene continuasse a scrivere da solo. lui morì nel 1967.

Le sue opere includono Elementi essenziali: definizioni e aforismi (1931), Il sapore dell'uomo (1949) e Le lettere di Jean Toomer, 1919-1924 (pubblicato postumo nel 2006).

Premi e riconoscimenti

Nel 2002, Jean Toomer è stato eletto a la Georgia Hall of Fame.




personale

Toomer sposato Margery Latimer, uno scrittore, nel 1931. Il loro matrimonio inter-razziale suscitò scalpore e Latimer morì nel 1932 durante il parto, lasciando Toomer, una figlia. Il suo secondo matrimonio fu nel 1934 con Marjorie Content. Il contenuto era la figlia di un agente di cambio ebraico e anche questo matrimonio suscitò scalpore.

Nel 1940, si unì i quaccheri e ha iniziato ad allontanarsi dalla società.