Jean The Alembert Round Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Matematico

Compleanno :

16 novembre 1717

Morto il :

29 ottobre 1783



Conosciuto anche per:

Fisico, filosofo

Luogo di nascita:

Parigi, Ile-de-France, Francia

Segno zodiacale :

Scorpione


Vita e formazione

Jean The Round of Alembert sono nato 16 novembre 1717, a Louis-Camus Destouches e Claudine Guerin de Tencin. È nato a Parigi, in Francia. Sua madre era una scrittrice e suo padre era un ufficiale di artiglieria. Il padre di Alembert era all'estero quando nacque e sua madre lo abbandonò quando aveva solo pochi giorni. Lo lasciò sui gradini di una chiesa a Parigi e, come era usanza all'epoca, prese il nome dal santo patrono della chiesa.

La chiesa mise Alembert in un orfanotrofio, ma suo padre lo trovò al suo ritorno e lo mise con Madame Rousseau, la moglie di un vetraio. D ’ Alembert visse con Rousseau per circa 50 anni. Suo padre ha pagato per la sua educazione nel corso degli anni, ma è stato fatto perché non voleva essere ufficialmente riconosciuto come il padre di Alembert.

A causa dell'eredità di suo padre, Jean The Round of Alembert è stato in grado di studiare in una scuola privata. Sotto l'influenza della sua famiglia adottiva, fu iscritto al Jansenist College des Quatre-Nations. Studiò filosofia, legge e arte e si laureò nel 1735.

Continuò a studiare legge e nel 1738 divenne avvocato. Ha anche studiato medicina per 12 mesi, ma alla fine si è deciso matematica come sua scelta di carriera.






carriera

Nel 1708, Charles-Rene Reynaud pubblicato un libro sulla matematica chiamato L'analisi ha dimostrato. Questo era uno dei libri di consultazione standard del suo tempo e persino Alembert stesso aveva usato il libro durante i suoi studi.

Nel 1739, Jean The Round of Alembert comunicava con l'Accademia delle scienze e sottolineava tutti gli errori che aveva trovato nel libro.

Il suo secondo lavoro noto fu nel 1740. Si trattava di meccanica dei fluidi e spiegazione rifrazione . Era intitolato, Memoria sulla rifrazione dei corpi solido . Il lavoro è stato riconosciuto da Alexis Clairaut, un eminente matematico, astronomo e geofisico newtoniano dell'epoca.

Il riconoscimento per Alembert stava crescendo. Fu accettato in l'Accademia delle scienze nel 1741, eletto in l'Accademia di Berlino nel 1746, e fu creato a Fellow della Royal Society nel 1748.

Jean The Round of Alembert ha assunto un enorme compito quando è diventato condirettore del enciclopedia (per matematica e scienze) con Denis Diderot. Dalla fine del 1740 al 1757, Alembert scrisse più di mille articoli per la pubblicazione.

Nel 1752, Alembert scrisse di ciò che ora viene chiamato d ’ Alembert ’ s paradosso.

d ’ Alembert è stato eletto membro di l'Accademia delle scienze nel 1754. Nel 1772 divenne segretario dell'organizzazione.

Nel 1749, Jean The Round of Alembert è stato esposto alla teoria musicale per la prima volta. Ad Alembert fu chiesto di scrivere una recensione del lavoro presentato da Jean-Philippe Rameau. Lo fece, credendo all'epoca che le teorie musicali di Rameau sostenessero le sue idee scientifiche e che potessero essere spiegate attraverso una struttura matematica.

Con il passare degli anni, l'opinione di Alembert cambiò, fino a quando i due uomini furono in aspro disaccordo. Il discorso finale di Alembert sull'argomento venne nel 1762.

Alembert ha studiato varie materie nel corso dell'anno e ha scritto numerosi articoli e libri. Nel 1747, pubblicò un articolo sulla sua ricerca sull'applicazione del suo calcolo alle corde vibranti. Nel 1749, ha continuato a spiegare la posizione mutevole dell'orbita terrestre (la precessione degli equinozi), e anche il 'annuire' annuendo. dell'asse terrestre.

Jean The Round of Alembert ha inventato la formula in relazione a l'equazione delle onde in fisica, che riguarda le onde sonore, le onde luminose e le onde d'acqua. La soluzione si chiama D ’ Alembert's formula.

Dal 1761 al 1780, Alembert conservò tutti i suoi articoli matematici e poi li pubblicò in otto volumi, chiamati: Opuscoli matematici.

Grandi opere

Jean The Round of Alembert's lavoro più importante, Si occupa di dinamica, fu pubblicato nel 1743. Il libro era sul suo leggi di movimento, ed esposto 'D ’ Alembert' principio di '” che sarebbe diventato molto famoso. Il principio afferma 'la terza legge di Newton si applica ai corpi liberi così come ai corpi rigidi o fissi'. (La terza legge di Newton era che ogni azione aveva una reazione uguale o contraria).

Premi e riconoscimenti

Jean The Round of Alembert è stato creato a Compagno della Royal Society, e l'Istituto di Francia.




personale

Jean The Round of Alembert mai sposato, ma viveva con una signora di nome Miss Julie di Lespinasse e si trasferì con lei, finché non morì.

eredità

d ’ Alembert ha diversi teoremi che prendono il nome da lui. Uno di questi è il d ’ Alembert operator , che svolge un ruolo importante nella fisica teorica moderna.