Jane Goodall Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Antropologo

Compleanno :

3 aprile 1934

Conosciuto anche per:

primatologist



Luogo di nascita:

Londra, Inghilterra, Regno Unito

Segno zodiacale :

Ariete


Jane Goodall è un antropologo inglese famoso per essere un attivista per i diritti degli animali. È meglio conosciuta per il suo studio di 45 anni sul comportamento dei primati degli scimpanzé in Tanzania . Ha sempre affascinato gli animali e il loro comportamento fin dai suoi primi anni. Sogna sempre di viaggiare in Africa un giorno per osservare e osservare gli animali nei loro habitat naturali. Ha una passione per i suoi animali e questo l'ha portata a trovare il Gombe Stream National Park nel Nigeria subito dopo la sua scuola. Per il suo mentore, gli scimpanzé erano il secondo primate più intelligente. Di conseguenza, ha deciso di continuare ad osservarli quotidianamente come parte della sua ricerca.

La sua interazione con gli scimpanzé le ha fatto sfidare la cosiddetta convinzione che gli scimpanzé fossero vegetariani. Potrebbe anche scartare la convinzione che l'uomo sia l'unico produttore di strumenti di tutte le specie che abitano la terra. Jane Goodall ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per il suo lavoro per il miglioramento della società per gli animali. Ha scritto diversi libri su come trattare gli animali con amore e gentilezza. Nonostante la sua età, trascorre ancora più di 300 giorni all'anno viaggiando, raccogliendo fondi per preservare la fauna selvatica e tenere conferenze.

INFANZIA E VITA PRIMA

Jane Goodall è nato il 3 aprile 1934 da Mortimer Herbert e Magaret Joseph. Lei è nata in Londra nella famiglia di un uomo d'affari e di un romanziere. Il suo amore e la sua curiosità per gli animali si sono accesi quando ha ricevuto un giocattolo simile a uno scimpanzé da suo padre. La curiosità è poi aumentata che ha iniziato a osservare la natura e la fauna selvatica. Jane Goodall si appassionò agli animali che un giorno aveva sempre sognato di viaggiare in Africa per osservare e osservare gli animali nei loro habitat naturali. Successivamente ha lasciato la scuola a 18 anni per perseguire il suo sogno a causa del suo amore per la fauna selvatica.






CARRIERA

La sua carriera iniziò quando l'Università di Oxford la impiegò come segretaria. Jane Goodall ha anche lavorato con una società di documentari con sede a Londra, tutti nel tentativo di finanziare il suo viaggio. Attraverso i suoi amici, ha incontrato un famoso antropologo e un paleontologo, Louis Leakey nel Kenia . Louis credeva che gli scimpanzé fossero il secondo primate più intelligente e che una buona osservazione di essi fornisse alcune nuove informazioni sull'evoluzione. Ha quindi avuto l'opportunità di recarsi nel Parco Nazionale di Gombe Reserve in Nigeria per studiare gli scimpanzé. Questo, lo prese con felicità. Sebbene non avesse conoscenze o titoli scientifici di base, era in grado di studiare gli animali e ha fatto alcune scoperte sui suoi risultati.

Jane Goodall fu iscritta all'università di Cambridge da Leakey nel 1962 e fu in grado di conseguire il dottorato di ricerca. laurea in etologia. Nel 1977, ha istituito il suo istituto per la protezione degli scimpanzé in tutto il mondo. Fino ad ora, è ben nota come un'attivista animale il cui movimento è supportato da molte persone nel mondo. Jane Goodall è sempre pronto a insegnare e difendere l'amore e il rispetto per gli animali. È sempre attiva e pronta a raccogliere fondi per il suo istituto, Jane Goodall Institute . È anche sempre pronta a educare le persone sull'essenza della conservazione della fauna selvatica.

GRANDI OPERE

Numerose opere sono allegate Jane Goodall , ma i suoi lavori principali sono quelli realizzati da oltre quattro decenni nel Gombe Reserve National Park. Lì, ha adottato un modello unico di identificazione nominando gli scimpanzé invece del modo comune di numerarli. Notò che lo scimpanzé poteva anche ricavare strumenti dalle cose. Jane Goodall ha anche stabilito il fatto che gli scimpanzé condividono legami ed emozioni attraverso baci e abbracci. A parte questo, anche loro sono violenti in quanto tendono a diventare violenti oltre a uccidere altri. Ha alzato la voce contro l'uso di animali a fini di ricerca medica e di laboratorio e gli ex avvocati per animali. È sempre pronta a lottare per la consapevolezza della conservazione della fauna selvatica per le generazioni future.




PREMI E RISULTATI

  • Jane Goodall è stato onorato nel 1995 con la National Geographic Hubbard Medal per la distinzione in esplorazione, scoperta e ricerca
  • È stata onorata nel 1999 con l'International Peace Award
  • Ha anche ricevuto lauree honoris causa da molte prestigiose università in tutto il mondo.

VITA PERSONALE E LEGACIA

Jane Goodall sposato un fotografo olandese di fauna selvatica, Barone Van Lawick , che è stato inviato a Gombe per girare il progetto a cui stava lavorando. I due hanno avuto un figlio prima di divorziare nel 1974 dopo dieci anni di matrimonio. Nello stesso anno, sposò un membro del parlamento della Tanzania, Derek Bryceson , morto nel 1980 per cancro. Crede in un potere soprannaturale che è maggiore di chiunque altro sulla terra. Ha anche dedicato la sua vita alla natura e alla natura e ha combattuto per la loro conservazione negli ultimi 60 anni.