Jacob Grimm Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Autore

Compleanno :

4 gennaio 1785

Morto il :

20 settembre 1863



Conosciuto anche per:

Romanziere

Luogo di nascita:

Hanau, Germania

Segno zodiacale :

Capricorno


Primi anni di vita

Jacob Grimm è nato nel 1785 a Hanau, in Germania . Suo padre era Philipp Grimm, un avvocato, che purtroppo morì quando Jacob era molto giovane. La morte di Philipp lasciò alla famiglia una quantità molto bassa di risorse finanziarie, e quindi la sorella della madre le sostenne. La sorella della madre era la signora della camera.

Jacob Grimm ha frequentato una scuola pubblica a kassel dal 1798. Frequentò questa scuola insieme al fratello Wilhelm di un anno più giovane.

Dopo la laurea, Jacob ha deciso di proseguire gli studi ed è entrato al Università di Marburg nel 1802. Lì studiò legge, come aveva voluto suo padre. Jacob Grimm avanzato l'eredità di suo padre. Un anno dopo anche suo fratello minore si unì a lui, anche per studiare legge.






Interesse per la lingua

Mentre studiava legge, Jacob Grimm ha trovato motivazione nel suo desiderio di apprendere e non ha riflettuto troppo sui dettagli pratici. Un insegnante di diritto romano, Friedrich Karl von Savigny risvegliò l'interesse delle indagini antiquarie in Grimm. Savigny ha anche permesso a Grimm di accedere alla sua biblioteca per leggere ed educarsi ulteriormente.

Nel 1805 Grimm Savigny ha invitato Grimm ad accompagnarlo a Parigi per lavorare alla sua opera letteraria. Grimm fu d'accordo e vi trascorse quasi un anno. Durante quest'anno ha trascorso molto tempo nelle biblioteche di Parigi. Successivamente, tornò nella sua città natale Kassel e trovò lavoro nell'ufficio di guerra.

Esperienza lavorativa

Nel 1808 la madre di Grimm morì. Poco dopo, Jacob Grimm divenne sovrintendente di La biblioteca di Jerome Bonaparte . Dopo che Bonaparte fu espulso nel 1813, Grimm divenne il Segretario della Legazione e un anno dopo, nel 1814, andò di nuovo a Parigi. Questa volta a Parigi stava cercando libri che furono portati via dal francese .

Successivamente, ha partecipato anche al Congresso di Vienna. Mentre Jacob Grimm stava cercando i libri a Parigi, suo fratello Wilhelm iniziò a lavorare nella biblioteca di Kassel. Jacob Grimm si unì a suo fratello minore nel 1816.

Nel 1828 i fratelli si trasferirono a Gottinga, dove continuarono a lavorare insieme in una biblioteca. Jacob Grimm leggevo anche lezioni sulla grammatica storica, vecchie Poesie tedesche, antichità legali e altri argomenti.




Lavoro successivo

Nel 1937 Jacob Grimm è stato lasciato andare dalla sua lettura della conferenza perché si era unito al movimento contro l'abrogazione della costituzione da parte del Re di Hannover. Anche suo fratello Wilhelm fu lasciato andare per lo stesso motivo. Entrambi tornarono a Kassel e vi rimasero fino all'anno 1840. Nel 1840 si trasferirono a Berlino e furono eletti come membri dell'Accademia delle Scienze. L'invito a loro è stato inviato dal Re di Prussia lui stesso.

Pur essendo a Berlino, Jacob Grimm leggi diverse lezioni su Schiller, l'origine della lingua, Lachmann e la vecchiaia.

Nel 1857 divenne membro onorario straniero della American Academy of Arts and Sciences.

Jacob Grimm è passato via nel 1863, all'età di 78 anni. All'epoca viveva a Berlino.

Lavoro linguistico

Il libro 'Storia di Lingua tedesca &Rdquo; era una delle opere più famose di Jacob Grimm . In questo lavoro ha spiegato lo sviluppo del linguaggio, è strutturato e ha sottolineato elementi linguistici. Ha analizzato le parole tedesche e le ha confrontate con altre lingue.

'Grammatica tedesca ” era una delle altre opere di Grimm molto popolari. Fu pubblicato per la prima volta nel 1819, e un'altra edizione fu pubblicata nel 1822. Conteneva non solo dizionari, materiali grammaticali o testuali, ma anche illustrazioni. Durante la scrittura di questo libro, Jacob Grimm si rese conto dell'influenza di altre lingue sul tedesco e ne scrisse persino nel suo libro.

Jacob Grimm fu colui che creò la legge di Grimm. Fu il cambiamento sistematico del suono, il primo ad essere scoperto. È anche noto come Suono germanico Maiusc e fu trovato da un filologo Rasmus Christian Rask .

Il &Ldquo; DeutschesWorterbuch " è stato pubblicato nel 1854. Grimm ha lavorato a questo libro per più di dieci anni. Fu successivamente ripubblicato nel 1961 e nel 1971 fu pubblicata anche una versione integrata del libro. Consisteva di 33 volumi e conteneva circa 330 mila parole. Ad oggi è ancora il lavoro di riferimento ed è attualmente in fase di aggiornamento per adattarsi agli standard linguistici attuali. Nel 2012 sono stati pubblicati i primi volumi di A-F.

Opera letteraria

Il primo libro letterario pubblicato da Jacob fu &Ldquo; A proposito della vecchia sirena tedesca che canta ” nel 1811. Sebbene fosse solo un'opera letteraria, riuscì a spiegare la differenza tra la poesia di Minnesang e Meistergang, rivelando che alla fine è la stessa. Jacob Grimm rilegge raramente ciò che ha scritto.

Pertanto ha collaborato con suo fratello Wilhelm, che lo ha aiutato molto nella redazione dei libri. Nel 1816 entrambi i fratelli pubblicarono un documento in due volumi chiamato “ dire tedesco, " che conteneva diverse leggende e storie tedesche.

I fratelli Grimm sono più conosciuti non per il lavoro linguistico, ma piuttosto per la raccolta della letteratura popolare. La prima edizione per le storie popolari che pubblicarono nel 1812-1815. Era chiamato 'Fiabe per bambini e per la casa, ” ed è attualmente presente in quasi tutte le case.

Nel 1834 Jacob Grimm pubblicato “ Reinhart Fuchs. ” Il &Ldquo; mitologia tedesca " pubblicata nel 1835 fu l'unica opera di Jacob Grimm sulla mitologia tedesca. Ha cercato di rivelare la verità dietro le superstizioni e il pensiero mistico e ha mostrato come è pubblicato nelle storie e nelle tradizioni moderne.

Lavoro legale

Jacob Grimm non era solo interessato alla lingua. La sua istruzione primaria era legale e alcuni dei suoi articoli pubblicati sulla storia del diritto influenzarono lo sviluppo delle regole in tutta Europa. Ha scritto non solo articoli ma anche saggi. Alcuni dei più letti sono “PoesieimRecht,” pubblicato nel 1816 e 'Legalità tedesca', ” pubblicato nel 1828. Analizzò come le leggi romane influenzarono le leggi tedesche.

Un'altra opera di Grimm &Ldquo; Weisthümer ” è una raccolta di tradizioni giuridiche orali in Germania e nelle sue aree rurali. Fu pubblicato in quattro volumi nel periodo 1840-1863. Fino ad oggi è il materiale di base per la ricerca sullo sviluppo del diritto in Europa durante il diciannovesimo secolo.