Biografia, vita, fatti interessanti di Iker Casillas - Luglio 2022

Sportivo

Compleanno :

20 maggio 1981

Conosciuto anche per:

Calcio



Luogo di nascita:

Mostoles, Spagna

Segno zodiacale :

Toro

Zodiaco cinese :

Gallo

Elemento di nascita:

metallo


Primi anni e istruzione

Iker Casillas sono nato 20 maggio 1981, a Jose Casillas e Maria del Carmen Fernandez Gonzalez. Iker Casillas è nato a Mostoles, in Spagna. Suo padre lavorava per il Ministero della Pubblica Istruzione, sua madre faceva la parrucchiera. Iker Casillas ha anche un fratello minore di nome Unai.

Iker Casillas è entrato nel sistema giovanile del Real Madrid nel 1990. Nel 1997, all'età di 16 anni, sebbene fosse ancora un giovane, è stato chiamato nella squadra senior. Iker Casillas seduto sulla panchina per il gioco. Iker Casillas ha quindi trascorso una stagione con la squadra C, e dopo aver vinto il proprio gruppo regionale, nel 1999 Iker Casillas ha giocato in UEFA Champions League. A 18 anni, Iker Casillas è stato il portiere più giovane ad aver mai giocato nella competizione.

Iker Casillas giocavo anche a livello internazionale da giovane. Iker Casillas aveva 16 anni quando Iker Casillas gareggiato per la Spagna nel Campionato Mondiale Under 17 del 1997. Sono arrivati ​​terzi, ma due anni dopo Iker Casillas vincerebbe il Campionato Mondiale Giovanile FIFA e la Coppa Meridiana UEFA-CAF.

Nel 2000, pochi giorni dopo il suo 19 ° compleanno, Iker Casillas è diventato il portiere più giovane di sempre a vincere una finale di Champions League.






carriera

Iker Casillas ha giocato con il Real Madrid fino a luglio 2015.

Nel 2001-02, a causa delle scarse prestazioni, Iker Casillas ha perso il suo posto nella squadra. Quando il suo sostituto subì un infortunio nelle finali del 2002, Iker Casillas è stato ricordato e ha aiutato la sua squadra a vincere.

Nella stagione 2007-08, Iker Casillas ha aiutato il Real Madrid a vincere il 31 ° titolo della Liga. Iker Casillas è stato aggiudicato un contratto a vita nel febbraio 2008.

A 27 anni, Iker Casillas divenne il portiere più vincente del Real Madrid di tutti i tempi. C'era l'interesse di diversi club della Premier League tra cui il Manchester United, ma i club interessati hanno negato il loro interesse e Iker Casillas ha detto che non avrebbe mai lasciato il Real Madrid.

Iker Casillas è stato scelto come capitano per la stagione 2010, quindi nel 2011, Iker Casillas ha vinto il premio IFFHS come miglior portiere.

Nel dicembre 2012, Iker Casillas è stato lasciato cadere dal suo allenatore. Era l'inizio di diversi disaccordi che la coppia avrebbe avuto. Nel 2013, un nuovo allenatore ha assunto il Real Madrid. Iker Casillas è stato di nuovo in panchina.

Sebbene Iker Casillas era il custode di seconda scelta in La Liga, era il custode di prima scelta in Champions League e ha continuato a battere i record. Nel 2014, Iker Casillas fu il capitano del Real Madrid quando vinse il titolo di Champions League. La stagione successiva lo vide diventare di nuovo il portiere di prima scelta del club.

Nel dicembre 2014, Iker Casillas ha giocato la sua 700esima partita per il Real Madrid, vincendo la finale della Coppa del Mondo per club FIFA 2014.

Cambio di club

Nel luglio 2015, Iker Casillas ha firmato un contratto con il Porto, per giocare nella Primeira Liga portoghese. Nelle stagioni seguenti, Iker Casillas ha funzionato bene per il Porto e, a maggio 2018, Iker Casillas ha rinnovato il suo contratto di due anni per un terzo anno.




Concorso internazionale

Iker Casillas ha gareggiato a livello internazionale per la Spagna, dal 2000.

Ha partecipato alle coppe Euro UEFA e ai Mondiali FIFA. Nel 2010, Iker Casillas fu il capitano della squadra spagnola quando vinse la sua prima Coppa del Mondo in assoluto.

Sponsorizzazione sportiva

Nel 2012, Iker Casillas fatto un accordo con l'Adidas per indossare guanti da portiere e scarpe da calcio. In precedenza era stato associato a Reebok per otto anni.

Premi e riconoscimenti

Iker Casillas ha molti premi e onorificenze. Ha vinto due titoli della Coppa del Mondo FIFA e 20 titoli di campionato. Ha vinto oltre 30 premi individuali e ha stabilito oltre 20 record.

personale

Iker Casillas con Sara Carbonero , giornalista sportivo, nel 2009. La coppia ha due figli e si sono sposati nel 2016.

Opere di beneficenza

Iker Casillas ha fondato la sua fondazione chiamata Fundacion Iker Casillas. È stato anche nominato ambasciatore di buona volontà per il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite, Millennium Development Goals.