Igor Yevgenyevich Tamm Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Fisico

Compleanno :

8 luglio 1895

Morto il :

12 aprile 1971



Luogo di nascita:

Vladivostok, Primorsky Krai, Russia

Segno zodiacale :

Cancro


Igor Tamm è nato l'8 luglio 1895. Era un fisico e un matematico. Nel 1958, ricevette il premio Nobel per la fisica.

Primi anni di vita

Igor Tamm sono nato 8 luglio 1895 , nell'impero russo. Era nato da Evgenji Tamm che era un ingegnere elettrico e Olga Davydova. Ha frequentato una palestra a Yelizavertgrad. Successivamente si è trasferito nel Regno Unito. Nel 1913, si unì all'Università di Edinburg con il suo amico Boris Hessen. Nel 1914, si offrì volontario nell'esercito come persona di campo sul campo. Nel 1917, divenne un attivista contro la guerra. Nel 1918, ha conseguito la laurea in Fisica presso l'Università statale di Mosca.






carriera

Nel 1923, ha completato il suo primo articolo scientifico intitolato 'L'elettrodinamica del mezzo anisotropico nella teoria della relatività speciale'. Nel 1924 divenne professore all'Università Statale di Mosca nel Dipartimento di Fisica. diga in seguito divenne presidente della fisica teorica all'Università. Nel 1928, ha lavorato con il fisico teorico austriaco e olandese Paul Ehrenfest presso il laboratorio Paul presso l'Università di Leida, Paesi Bassi. Nel 1932, ha pubblicato un documento che concettualizza gli stati di superficie, gli stati elettronici trovati sulla superficie dei materiali. Nel 1933 divenne membro corrispondente dell'Accademia delle scienze russa. Nel 1934, entrò a far parte dell'Istituto fisico Lebedev di Mosca, dove divenne capo del dipartimento teorico.

Nel 1934, ha suggerito che l'interazione di protone e neutrone può essere chiarita come una forza di scambio trasferita da un'enorme particella che non era ancora stata identificata. diga stabilito radiazione Cherenkov che illustra che la luce blu viene emessa quando le particelle cariche viaggiano ad alta velocità, più velocemente della luce, attraverso un mezzo particolare in collaborazione con Frank e Cherenkov. Nel 1945, sviluppò il metodo di approssimazione di Tamm-Dancoff. Nel 1953 divenne membro a pieno titolo dell'Accademia delle scienze della Russia. Era anche professore all'Università comunista J. M. Sverdlov e alla Crimea State Medical University. Ha scritto diversi libri tra cui ‘ Carte selezionate, ’ &Lsquo; On the Magnetic Moment of the Neutron, ’ ‘ Theory of Electronics ’ e ‘ interazione relativistica delle particelle elementari. ’ Era anche membro straniero della Swedish Physical Society, dell'Accademia polacca delle scienze e dell'American Academy of Arts and Sciences.

Premi e risultati

Nel 1958, ricevette il premio Nobel per la fisica insieme a Cherenkov e Ilya Frank per aver spiegato la vera causa dietro la radiazione di Cherenkov.




Vita personale

Nel 1917, diga sposato Natgaliya Shuyskaya con cui ha avuto due figli, Irina ed Evgeny. Era ateo. Muore il 12 aprile 1971 a Mosca, in Russia. Morì all'età di settantacinque anni.