Biografia, vita, fatti interessanti di Igor Sikorsky - Luglio 2022

Ingegnere

Compleanno :

25 maggio 1889

Morto il :

26 ottobre 1972



Conosciuto anche per:

Inventore, Scienziato

Luogo di nascita:

Kiev, Ucraina, Russia

Segno zodiacale :

Gemelli


Primi anni e istruzione

Igor Ivanovich Sikorsky sono nato 25 maggio 1889 , a Ivan Sikorsky e Mariya Sikorskaya. È nato a Kiev, nell'impero russo, ora noto come Ucraina. Aveva quattro fratelli maggiori. Suo padre era un professore universitario di psicologia, sua madre era un medico, ma non lavorava in modo professionale. Inizialmente Sikorsky fu istruito a casa da sua madre, che gli insegnò in particolare l'amore per l'arte Leonardo da Vinci, e le storie di Jules Verne.

Nel 1900, ha viaggiato in Germania con suo padre, e ha studiato scienze naturali. Da lì, il suo interesse per le macchine volanti si è sviluppato.

Nel 1903, Igor Sikorsky ha iniziato gli studi presso il Corpo dei cadetti marittimi di San Pietroburgo. Nel 1906, aveva deciso di intraprendere una carriera in ingegneria, quindi lasciò il Corpo dei Cadetti e si trasferì a Parigi per studiare. Nel 1907 tornò all'Impero russo e si iscrisse al Collegio meccanico del Politecnico di Kiev.

Nel 1908, Sikorsky viaggiò di nuovo in Germania con suo padre. Durante il suo viaggio, ha imparato cosa i fratelli Wright aveva fatto l'aviazione, e decise sul posto che il suo futuro sarebbe stato nel industria aeronautica. Ritornò a Parigi nel 1909 con fondi di investimento da sua sorella, Olga. Ha incontrato diversi pionieri nel settore dell'aviazione e ha posto tutte le domande a cui poteva pensare di aeroplani e voli.

Igor Sikorsky poi tornò in Russia e iniziò a costruire il suo prototipo di elicottero. Dopo molti test, ha smontato l'aereo, pensando che non avrebbe mai volato.






carriera

Nel 1912, Igor Sikorsky è stato nominato ingegnere capo per le opere ferroviarie russe del Baltico nella loro divisione aeronautica, situata a San Pietroburgo. Sikorsky iniziò la propria attività produttiva a Kiev, dove studiò anche aerei e nel 1914, quando scoppiò la prima guerra mondiale, la sua compagnia stava funzionando con successo. Durante la guerra fece anche la sua fabbrica bombardieri per il governo.

Poco dopo l'inizio della rivoluzione bolscevica nel 1917, Sikorsky si trasferì in Francia poiché il nuovo governo aveva minacciato di assassinarlo. Gli fu dato un contratto dal governo francese per gli aerei, ma quando la guerra si fermò nel 1918, il governo cessò di sovvenzionare gli ordini militari.

Igor Sikorsky poi si trasferì negli Stati Uniti nel 1919. Quando si recò per la prima volta negli Stati Uniti, Sikorsky lavorò come insegnante di scuola e docente. Nel 1923 iniziò Sikorsky la Sikorsky Manufacturing Company, situato a Roosevelt, New York. Aveva diversi investitori russi, principalmente ex ufficiali militari. Il suo prototipo è stato danneggiato nel suo primo volo di prova, ma ha convinto i suoi investitori a fare più soldi e il risultato è stato suo S-29, uno di i primi aerei bimotore negli Stati Uniti era in grado di ospitare 14 passeggeri e aveva una velocità di 115 mph.

Nel 1928, Sikorsky divenne cittadino americano. Nel 1929, trasferì la sua attività in Connecticut, e più tardi quell'anno la sua azienda divenne parte della United Aircraft and Transport Corporation. Tra il 1929 e il 1931, Sikorsky fece domanda per numerosi brevetti sul suo lavoro di aviazione, che furono finalizzati nel 1935.

Nel 1932, Igor Sikorsky si è unito all'Università del Rhode Island per istituire un programma di ingegneria aeronautica. È stato con l'università fino al 1948, e ha tenuto conferenze presso l'Università di Bridgeport durante lo stesso periodo. Nel settembre del 1939, il suo primo volo Vought-Sikorsky VS-300 ebbe luogo con grande successo. La sua prossima creazione fu la R-4, che divenne il primo elicottero prodotto in serie nel mondo.

L'aereo progettato da Sikorsky includeva il S-6 (1912), l'S-21 Russky Vityaz (1913), il S-22 Ilya Muromets (1913), il S-29 (1924), il VS-300 (1939) e il VS-44 scambiato (1942).

Era anche membro del consiglio di amministrazione del Tolstoy Foundation Center di Valley Cottage, New York.

Igor Sikorsky ha pubblicato tre opere durante la sua carriera. Questi erano Il messaggio del Signore è la preghiera (1942) L'incontro invisibile (1947) e La storia della S alata: sviluppi tardivi e fotografie recenti dell'elicottero, un'autobiografia (1967).

Premi e riconoscimenti

Tra i suoi numerosi premi e onorificenze, Igor Sikorsky ha il seguente:

1951: medaglia Daniel Guggenheim

1966: Wright Brothers Memorial Trophy

1966: introdotto nella International Air &Space Hall of Fame

1967: medaglia nazionale della scienza




personale

Quando si vive nell'impero russo, Igor Sikorsky sposato Olga Fyodorovna Simkovitch. La coppia ebbe una figlia ma divorziarono e Simkovitch rimase in Russia con la figlia quando Sikorsky emigrò negli Stati Uniti.

Nel 1923, anche le sorelle di Sikorsky si trasferirono negli Stati Uniti e portarono con sé la figlia di sei anni.

Nel 1924, Sikorsky si sposò Elisabeth Semion. Hanno avuto quattro figli insieme.

Igor Sikorsky morto il 26 ottobre 1972.

Ha un ponte e un aeroporto chiamato in suo onore, e la sua compagnia, la Sikorsky Aircraft Corporation, è ancora operativo nel Connecticut.