Hugh Glass Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Esploratore

Compleanno :

1783

Morto il :

1833



Conosciuto anche per:

People Hero

Luogo di nascita:

Scranton, Pennsylvania, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :


Un esploratore e un cacciatore, Hugh Glass è uno degli eroi del primo selvaggio west americano viaggi di spedizione.

Primi anni di vita

Hugh Glass si dice che sia nato in 1783. Questo era nella città di Scranton, nello stato della Pennsylvania. I suoi genitori erano immigrati dalla Gran Bretagna. Gli storici differiscono nei suoi primi anni di vita poiché non sono stati trovati documenti reali per documentare alcuna prova.

In uno dei suoi primi viaggi, lo era catturato dai pirati intorno al Golfo del Messico. I pirati erano guidati dal famigerato fuggitivo francese Jean Lafitte nel 1816. Per i successivi due anni, Glass fu un membro della fratellanza dei pirati. Rischiare la vita nelle acque infestate dagli squali; nuotò a terra in una drammatica fuga dalla confraternita dei pirati. Una volta nel continente, Glass si è trovato sul territorio di quello che oggi è il Texas.

Hugh Glass era di nuovo catturato da una tribù di nativi americani. La tribù dei Pawnee in qualche modo risparmiò la sua vita e lo lasciò vivere in mezzo a loro. Nel 1821 fu organizzato un incontro tra la delegazione di Pawnee e i rappresentanti del governo degli Stati Uniti. L'incontro doveva tenersi a St. Louis, nel Missouri. Il Pawnee ha scelto il vetro come parte della sua delegazione. A seguito di eventi, Glass decise di non tornare a casa con la sua delegazione di Pawnee. Rimase a St. Louis.






Spedizione

Appena un anno dopo la sua libertà dalla tribù dei Pawnee, Hugh Glass si ritroverà in un'altra spedizione. Il generale William Ashley voleva una squadra per aiutarlo viaggiare lungo il fiume Missouri in cerca di pellicce e altri oggetti commerciali dai nativi. Glass ha risposto all'avviso del giornale ed è stato accettato. Il gruppo era un ostacolo forte. Iniziarono il loro viaggio nel 1822. Glass seguì l'anno successivo nel 1823. Più tardi quell'anno furono attaccati da una banda ostile dei Guerrieri Arikara. Il vetro sopravvisse alle ferite sulla punta della freccia e proseguì con la spedizione.

Grizzly Attack

Dopo aver riposato per diversi giorni a Fort Kiowa, il gruppo ripartì. L'attacco dei guerrieri Arikara e altri fattori avevano visto il loro numero diminuire da cento a trenta. Ai primi di agosto, Hugh Glass era di pattuglia alla ricerca di cibo mentre la sua compagnia stava riposando. Senza accorgersene, era entrato nel territorio di un orso grizzly che allattava. L'orso ha attaccato e gli inflisse gravi ferite. La sua compagnia ha risposto alla sua richiesta di soccorso e ha ucciso l'orso. Il vetro è stato gravemente ferito per continuare il viaggio.

Andrew Henry, che era il socio in affari del generale Ashley, ordinò alla sua squadra di portarlo con sé. Questo ha rallentato la loro locomozione. Henry quindi ordinò a due membri del suo team di rimanere con Glass. In cambio, avrebbero dovuto ottenere un bonus di 40 USD ciascuno. Le istruzioni erano semplici. Dovevano vegliare su di lui per circa cinque giorni e seppellirlo alla sua morte. Dopo cinque giorni, Glass non era morto. Neanche le sue condizioni erano migliorate. I due uomini John Fitzgerald e Jim Bridger lo lasciarono morto e si unirono alla compagnia. Hanno riferito che il vetro era già morto.




Ritorno drammatico

Mentre la spedizione partiva, Hugh Glass convocò la sua energia e iniziò il suo doloroso gattonare in salvo. Sopravvissuto a insetti e frutti selvatici, riuscì a raggiungere il fiume Cheyenne. Fu poi accolto da un'amichevole tribù nativa. I nuovi ospiti lo hanno aiutato a recuperare. Lo hanno quindi aiutato a modellare una barca con zattera. Dopo circa due mesi, Glass raggiunse Fort Kiowa .

Rimase a Fort Kiowa fino a quando non fu completamente guarito. Spinto dalla rabbia e dalla vendetta, Hugh Glass poi andò alla ricerca dei suoi due colleghi che lo abbandonarono per morire. Ha trovato per la prima volta Bridger. Glass lo perdonò in parte a causa dell'età. Bridger era un giovane ragazzo di 19 anni. La sua ricerca di Fitzgerald terminò quando scoprì che Fitzgerald si era unito all'esercito americano. Glass tornò alla sua lunga attività di esplorazione delle frontiere.

Conclusione

In ancora un altro incontro con una banda di guerrieri nativi, Hugh Glass era ucciso nel 1833. La sua storia più grande della vita è stata trasformata in romanzi e film negli Stati Uniti. L'ultimo è stato il film Il Revenant prodotto nel 2015. Questo è stato un adattamento del libro del 2002 con lo stesso titolo. C'è anche una scultura in metallo a grandezza naturale di combattimenti contro il vetro con un orso al Grand Museum nel South Dakota.

Fatti o aggiunti con un po 'di finzione, la storia del vetro Hugh è una leggenda per gli amanti delle storie di spedizione del selvaggio West.