Howard Florey Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Patologo

Compleanno :

24 settembre 1898

Morto il :

21 febbraio 1968



Conosciuto anche per:

Scienziato, farmacologo

Luogo di nascita:

Adelaide, Australia

Segno zodiacale :

Libra


Howard Walter Florey era anche conosciuto come Barone Florey è uno dei più grandi uomini la cui scoperta ha offerto una seconda possibilità all'umanità. Come farmacologo e patologo, ha condotto il primo studio clinico con Penicillina che ha portato a un importante passo avanti nel mondo scientifico.

Nonostante Alexander Fleming essendo riconosciuto per la scoperta della penicillina, Florey d'altra parte ha messo in pratica i documenti. La sua svolta sulla penicillina, insieme a Catena Ernest , causò un cambio di paradigma nel mondo scientifico poiché il progresso non era interamente focalizzato sulla sofferenza dell'umanità ma il suo obiettivo principale era a beneficio della scienza. La penicillina è ora utilizzata a livello globale nella lotta contro una serie di infezioni causate da batteri.

Primi anni di vita

Howard Florey era originario di Adelaide , Australia Meridionale e nato il 24 settembre 1998. Era figlio di Joseph Florey e Bertha Mary Florey. Suo padre lavorava come stivale. In una famiglia di tre figli, Howard era il figlio più giovane e anche l'unico.

Ha frequentato la scuola allo Scotch College, che allora era chiamato Kyre College Preparatory. Successivamente, ha aderito al St Peter's College di Adelaide. Nel 1971, si iscrisse a un corso di medicina all'Università di Adelaide per 4 anni. Si è poi laureato con un M.B. e B.S.

Howard Florey ha vinto la borsa di studio di Rodi per ulteriori studi ad Oxford presso il Magdalen College. Più tardi, ha conseguito due gradi B.Sc. e M.A nel 1924. Nel 1924 divenne John Lucas Walker Student all'Università di Cambridge. Fu nel 1927 che ottenne il suo dottorato di ricerca.






carriera

Nel 1931, Howard Florey ha iniziato la sua carriera quando è stato nominato conferenziere di Huddersfield a Cambridge con specializzazione in patologia speciale. Lo stesso anno, sostituì Joseph Hunter Chair all'Università di Sheffield.

Nel 1935, Florey tornò a Oxford dove è stato selezionato professore di patologia e come membro del Lincoln College. Tre anni dopo, ha collaborato con Norman Heatley ed Ernst Boris Chain. Il loro obiettivo iniziale era lo studio di lisosomi , che è un antibatterico naturale nella saliva e nelle lacrime nell'uomo.

Con un team di scienziati, hanno iniziato le loro ricerche sull'antibatterico. Catena di Ernst poi iniziò a sfogliare il lavoro di Alexander Fleming sulla penicillina portando a un cambiamento di interesse per la penicillina. Nel 1939, con una sovvenzione della Rockefeller Foundation, Florey e il suo team scientifico furono in grado di dimostrare una produzione su piccola scala del farmaco. A seguito della dimostrazione, è stato pubblicato un rapporto sull'innovazione della penicillina, come farmaco con la capacità di combattere i batteri trovati nel corpo umano.

Nel 1941, Howard Florey ha usato Radcliffe Infirmary per condurre il suo primo test clinico, su un paziente di nome Albert Alexander . Alexander ha avuto un grave caso di infezione che si era diffuso su tutto il viso. Dopo che gli è stata somministrata la penicillina, ha iniziato a mostrare segni di recupero, tuttavia, a causa della scarsa scorta di penicillina a causa dei tempi, la sua salute è peggiorata e è morto. Nel 1945, con grande assistenza da parte del governo, Florey e il suo team riuscirono nella fabbricazione su larga scala del farmaco.

Premi

Howard Florey è stato nominato Knight Bachelor nel 1944. Ha tenuto una conferenza sull'uso dei microrganismi a fini terapeutici. l'anno successivo e ricevette la Lister medal. Nello stesso anno, ha anche ricevuto un Premio Nobel per la medicina (Fisiologia) per la sua scoperta della penicillina e il suo effetto curativo.

Nel 1947, Florey ricevette la medaglia d'oro dalla nota Royal Society of Medicine. I suoi diligenti contributi in patologia e medicina gli valsero la medaglia Copley da parte della Royal Society (1957). Successivamente, è stato onorato con la medaglia d'oro Lomonosov ’ (1964) per il suo contributo allo sviluppo della medicina.




commemorazioni

Howard Florey ha lavorato come amministratore presso il Queen's College di Oxford. Fu qui che la scuola fece costruire un edificio in suo onore; l'edificio Florey. Dall'anno 1973-1995, il ritratto di Florey era sulla banconota da $ 50 australiana.

Vita personale

Nel corso del suo lavoro, Howard Florey ha incontrato sua moglie, Ethel Reed mentre frequentava l'Università di Adelaide. All'epoca Ethel era anche uno studente di medicina. Il loro matrimonio, tuttavia, non durò a lungo a causa della cattiva salute di Ethel e dell'atteggiamento intollerante di Florey.

Dopo la morte di Ethel nel 1967, si risposò con un assistente di ricerca chiamato Margaret Jennings . Insieme, hanno allevato due bambini; Charles du Vé e Mary Joanna.

Morte

Dr. Florey Howard ceduto ad un attacco di cuore nel 1968. Nell'Abbazia di Westminster si tenne un servizio commemorativo, Londra .

pubblicazioni

Un po 'di Howard Florey Le pubblicazioni ben note includono: 'Antibiotici' e ‘ lezioni di patologia generale ’ di cui è stato autore e redattore.