Biografia, vita, fatti interessanti di Ho Chi Minh - Luglio 2022

Politico

Compleanno :

19 maggio 1890

Morto il :

2 settembre 1969



Conosciuto anche per:

Ex primo ministro e presidente della Repubblica democratica del Vietnam

Luogo di nascita:

Kim Lien, Nghe An, Vietnam

Segno zodiacale :

Toro


Primi anni di vita

Ho Chi Minh nacque come Nguyen Sinh Cung il 19 maggio 1890, nel villaggio di Hoang Tru. Aveva tre fratelli-sorella e due fratelli. Da quando aveva cinque anni, Minh è cresciuto con suo padre e ha studiato con lui. Successivamente ha ricevuto un'istruzione formale con uno studioso VuongThyc Do. Ha imparato la scrittura cinese, che era essenziale per ottenere ulteriore istruzione. Era anche molto avventuroso e amava far volare gli aquiloni e andare a pescare.

Ho Chi Minh il padre era un insegnante confuciano e in seguito divenne un magistrato imperiale nel distretto di BinhKhe. Fu retrocesso dopo che furono fatte accuse di abuso di potere. Era eleggibile come burocrate, ma rifiutò, poiché significava aiutare i francesi. Le esperienze di suo padre mostrarono al giovane Minh di diventare un ribelle.

Tuttavia, ha ricevuto l'istruzione francese e ha frequentato il litchi. I suoi studi furono minacciati dal suo sostegno a manifestazioni anti-tasse per i poveri contadini. Dopo aver finito la scuola, Nguyen sperava di trasferirsi all'estero.






Viaggi nel mondo

Dopo scuola, Ho Chi Minh andò alla scuola di Phan Thiet, che frequentò per sei mesi e poi viaggiò a Sai Gon. Ha preso un lavoro come aiutante di cucina sulla nave francese Amirale de Latouche-Treville. Nel 1911, raggiunse la Francia e cercò di essere ammesso alla Scuola amministrativa coloniale francese. Non è stato accettato a scuola, quindi Nguyen deciso di continuare a viaggiare.

Continuò a lavorare sulle navi fino al 1917. Durante questo periodo, visitò New York e Boston. Stava svolgendo diversi lavori strani per sostenersi. Negli Stati Uniti, Nguyen ha incontrato nazionalisti coreani, che hanno contribuito a modellare le sue prospettive politiche.

Nguyen soggiornò anche in varie città del Regno Unito, lavorando principalmente in lavori di cucina. Nel 1910, Nguyen si ritrovò a lavorare in Francia quando iniziò a prendere sul serio la politica. Era amico del compagno francese di il partito socialista, Marcel Cachin . Nguyen si unì al gruppo nazionalista vietnamita Nguyen Ai Quoc e iniziò a lottare per i diritti del popolo vietnamita.

Ho Chi Minh ha fatto passi significativi per affrontare la questione, anche portando il problema ai colloqui di pace di Versailles. Nonostante i suoi sforzi, il suo lavoro non ebbe successo. Tuttavia, lo spirito di Nguyen non si spezzò e presto divenne uno dei leader del movimento anticoloniale in Vietnam. Ha iniziato a scrivere articoli e racconti ed è diventato il membro fondatore di Partito Comunista Francese .

Nel 1923, Nguyen andò a Mosca e si iscrisse all'università comunista dei bagni dell'Oriente. L'anno seguente partecipò al Quinto Congresso Comintern. Nel 1927, Nguyen iniziò il suo viaggio verso il sud-est asiatico. Ha anche viaggiato in Thailandia e India e ha organizzato incontri del Partito comunista vietnamita del Vietnam a Hong Kong.

Per la sua attività, Nguyen fu arrestato nel 1931, il che lo portò a essere annunciato falsamente l'anno successivo. Nel 1933, Nguyen fu rilasciato dal carcere. Dopo il suo rilascio dalla prigione, Nguyen andò a Milano ma poi si ritirò nell'Unione Sovietica. Si trasferì quindi in Cina e iniziò a servire come consigliere per le forze armate comuniste cinesi e cambiò il suo nome in Ho Chi Minh .

Indipendenza vietnamita

Nel 1941, Ho Chi Minh iniziò il movimento per l'indipendenza del Viet Minh con oltre 10000 membri. L'organizzazione ha realizzato con successo azioni militari contro l'occupazione francese e giapponese durante la seconda guerra mondiale. Nel 1945, Minh fece un accordo che modellò il futuro del paese. In cambio di informazioni agli alleati, gli fu concessa una linea di comunicazione. I membri del suo movimento per l'indipendenza furono addestrati da il Ufficio dei servizi strategici degli Stati Uniti .

Nel 1945, Ming è stato eletto come Presidente del governo provvisorio dopo la Rivoluzione d'agosto. Nella sua nuova posizione, Minh ha emesso il Proclamation of Independence della Repubblica Democratica del Vietnam. Negli anni seguenti, i partiti e i governi rivali furono banditi, portando alla formazione di la Repubblica democratica del Vietnam .




Repubblica Democratica del Vietnam

In seguito alla violenza da parte di partiti rivali e francesi, la Gran Bretagna dichiarò la legge marziale. Viet Minh i sostenitori hanno annunciato uno sciopero generale. Quando enormi quantità di truppe cinesi entrarono nel paese, Minh fu costretto a sciogliere il Partito Comunista e chiese un'elezione. Quando i cinesi hanno lasciato il paese, Ho Chi Minh ha firmato un accordo con il francese, permettendo Vietnam essere riconosciuto come uno stato autonomo nella Federazione indocinese e nell'Unione francese.

Tuttavia, la Francia non aveva intenzione di conferire al Vietnam lo status di stato autonomo. Ciò ha portato alla dichiarazione di guerra contro i francesi nel 1946. La guerra si protrasse per diversi anni e molte infrastrutture del paese furono distrutte. Quando l'Unione Sovietica e la Cina hanno riconosciuto Ming ’ s governo, truppe cinesi furono inviate per aiutare il Vietnam e Le forze francesi furono schiacciate .

La Repubblica Democratica del Vietnam si trasferì ad Hanoi e formò il governo del Vietnam del Nord, mentre le forze anticomuniste e pro-democratiche guidarono il Sud. Gli Stati Uniti hanno proposto un piano per l'unificazione del partito, ma il Vietnam del Nord a guida comunista lo ha rifiutato. Alla gente del Nord non fu permesso di parlare contro il governo e molti furono imprigionati o giustiziati.

Ho Chi Minh ha introdotto programmi per sterminare i nemici di classe del governo. Durante questo programma, una stima 500.000 le persone hanno perso la vita. Nel 1959, il Vietnam del Nord invase il Laos e Minh nominò Le Duan a capo della recitazione del partito.

Nel 1963, i negoziati con il Vietnam del Sud hanno avuto luogo, ma non hanno avuto successo. Il Vietnam del Nord stava affrontando un pericolo maggiore dal Sud poiché gli Stati Uniti hanno inviato più truppe. Nel 1968, gli Stati Uniti e il Vietnam iniziarono le discussioni sulla fine della guerra. L'esito della guerra del Vietnam era ancora in discussione, quando Ming morì a casa sua, a 79 anni.

Vita personale

Ho Chi Minh era anche scrittore, giornalista e poliglotta. Una delle sue cronache di poesia Poesie dal diario della prigione è il tesoro nazionale del Vietnam. Dopo aver ottenuto l'indipendenza dalla Francia, Minh ha lavorato ampiamente per eliminare l'analfabetismo. Minh era in grado di parlare, leggere e scrivere in francese, inglese, russo, cantonese e mandarino e vietnamita.

I suoi hobby includevano la lettura, il giardinaggio e l'alimentazione dei pesci. Durante i suoi ultimi anni, Ming rimasto ad Hanoi. La sua salute stava peggiorando e aveva il diabete. È morto a casa sua per insufficienza cardiaca. La sua morte non è stata denunciata al pubblico per 48 ore, poiché è deceduto in occasione dell'anniversario della fondazione della Repubblica Democratica del Vietnam, il 2 settembre.