Henry Dunant Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

uomo d'affari

Compleanno :

8 maggio 1828

Morto il :

30 ottobre 1910



Conosciuto anche per:

Attivista, diritto sociale, croce rossa

Luogo di nascita:

Ginevra, Svizzera

Segno zodiacale :

Toro


Henry Dunant fu un grande attivista e fondatore della Croce Rossa. È diventato il primo svizzero a ricevere il premio Nobel per la pace nel 1901. Questo è stato insieme al suo associato Frédéric Passy. Le sue idee portarono alla formazione della Convenzione di Ginevra nel 1864. Oltre ad essere un attivista, Henry Dunant era anche uomo d'affari e autore. Ha scritto il libro Un ricordo di Solferino per conservare i suoi ricordi della Battaglia di Solferino. Fu tra quelli che furono testimoni della battaglia in Italia. Il libro è ciò che ha portato alla fondazione del Comitato Internazionale della Croce Rossa-CICR nel 1863. Sebbene abbia avuto successo ad un certo punto della sua vita, in seguito è passato dalle ricchezze agli stracci.

Primi anni di vita

Henry Dunant è nato Jean Henri Dunant. Questo era acceso 8 maggio 1828 nel Ginevra, Svizzera . I suoi genitori erano Jean-Jacques Dunant e Antoinette Dunant-Colladon. Erano una devota famiglia calvinista. Suo padre era un uomo d'affari e la madre era un'attivista sociale. Questo background religioso ha portato in giovane età alle attività religiose di Dunant. Ha servito come Associazione Cristiana dei Giovani Uomini e ha viaggiato in luoghi come l'Olanda, la Francia e il Belgio. Sua madre morì nel febbraio del 1868.






carriera

Il religioso ha istituito Henry Dunant è cresciuto influenzato la sua partecipazione ad attività religiose fin dalla tenera età. A 18 anni era membro della Geneva Society for Almsgiving. Fu durante un periodo chiamato RéveilI. Questo è stato un risveglio religioso. Ha abbandonato Collège Calvin a causa della sua scarsa performance. Ha unito gli sforzi con Lullin et Sautter banca a formò un apprendistato nel 1849, aveva 21 anni. All'età di 26 anni, ha rappresentato la Compagnie genevoise des Colonies de Sétif in molti paesi. Questi includono Tunisia, Algeria e Sicilia. Nel 1852 fondò l'YMCA, il capitolo di Ginevra. Ha creato un business da condurre in paesi stranieri nel 1856.

Henry Dunant autore del libro A Souvenir of Solferino- A Memory of Solferino. Fu pubblicato nel 1856. Il libro è stato amato da molti. Fu allora che decise di recarsi in posti come l'Europa per vendere le sue idee. Nel 1858 aveva scritto il libro Un conto della reggenza a Tunisi . Questo libro conteneva principalmente i suoi ricordi delle sue esperienze.

Fallimento E Solitudine

Henry Dunant fu un uomo d'affari di successo tra il 1867 e il 1875. Tuttavia, dal 1867 al 1875 segnò un netto contrasto con i suoi anni precedenti. Era in bancarotta. Era stato preso tra la gestione dei suoi affari e le attività umanitarie. Non ha bilanciato bene questi due lati della medaglia. Si è concentrato molto sull'attivismo umanitario che ha portato all'abbandono delle sue attività. La sua compagnia in Nord Africa, per esempio, era mal gestita. D'altra parte non sono state concesse sovvenzioni per i diritti idrici. Il disastro ha colpito non solo lui, ma anche i suoi amici e collaboratori. Ciò ha portato all'amarezza tra le vittime coinvolte e Dunant non aveva più un posto nei loro cuori. Ciò ha portato alla sua rovina e alla sua solitudine.

Visse in solitudine dal 1875 al 1895. Dopo essersi trasferito da un posto all'altro, si stabilì successivamente a Heiden. Questo era un piccolo villaggio in Svizzera. Nel 1890 un insegnante di villaggio di nome Wilhelm Sonderegger mi sono imbattuto nella solitaria Dunant. Lo annunciò al mondo, ma cadde inascoltato. Nessuno si è nemmeno preso la briga di indagare ulteriormente su dove si trovasse. Nel 1892 Henry Dunant si ammalò. Fu trasferito in una casa di cura a Heiden. Qui è dove ha trascorso 18 anni della sua vita. Fu riscoperto nel 1895 con il quale ricevette numerosi premi e riconoscimenti. Ciò, tuttavia, non fu di consolazione per un uomo che viveva in solitudine da così tanto tempo. Rimase confinato nella stanza 12 della casa di cura che era diventata la sua casa e in seguito divenne il suo luogo di morte.




Vita personale

Henry Dunant era sposato con Susanna . Sono stati benedetti con una figlia.

Morte

Henry Dunant morì il 30 ottobre 1910, all'età di 82 anni. Morì nell'ospedale di Heiden nel Svizzera . Il suo compleanno l'8 maggio ha segnato un giorno per celebrare il Red Crescent Day e il World Red Cross day. Molte strade e città hanno preso il nome da lui Ginevra e altri posti. Il Museo Henry Dunant nella sua ex casa di cura a Heiden è ora utilizzato per conservare la sua eredità e memoria.