Henri La Fontaine Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Avvocato

Compleanno :

22 aprile 1854

Morto il :

14 maggio 1943



Conosciuto anche per:

Socialista, senatore

Luogo di nascita:

Bruxelles, Bruxelles, Belgio

Segno zodiacale :

Toro


Vita e formazione

Henri La Fontaine sono nato 22 aprile 1854 , nel Bruxelles , Belgio. Ha studiato giurisprudenza presso la Libera Università di Bruxelles.






carriera

quando Henri La Fontaine completato gli studi legali, fu ammesso al bar nel 1877. Presto divenne noto come un'autorità nel diritto internazionale. Nel 1890, insieme a sua sorella Leonie, Henri La Fontaine fondata la lega belga per i diritti delle donne. La squadra di fratelli e sorelle era fortemente a sostegno dei diritti e del suffragio delle donne.

Henri La Fontaine poi divenne professore di diritto internazionale presso la Libera Università di Bruxelles nel 1893.

Henri La Fontaine era anche un sostenitore dell'Ufficio internazionale per la pace ed è stato determinante nelle Conferenze dell'Aia per la pace sia nel 1899 che nel 1907. Henri La Fontaine divenne presidente dell'Ufficio di presidenza nel 1907, una posizione che mantenne fino alla sua morte nel 1943. Henri La Fontaine ha lavorato instancabilmente per la pace nel mondo, servendo e fondando diverse organizzazioni con questo scopo in mente. Era molto lungimirante, proponendo un'università mondiale e un parlamento mondiale.

Ha fondato l'Unione delle Associazioni Internazionali nel 1907, insieme a Paul Otlet. Hanno anche co-fondato l'Institut International de Bibliographie (che in seguito divenne la Federazione Internazionale per l'Informazione e la Documentazione (FID)). Il FID divenne il centro in cui si potevano trovare note o documenti provenienti da tutto il mondo. Fu un compito mastodontico che intraprese con successo.

Nel 1895, Henri La Fontaine fu eletto al Senato belga, come membro del Partito socialista. Dal 1895 al 1898 rappresentò Hainaut, dal 1900 al 1932 rappresentò Liegi e dal 1935 al 1936 rappresentò il Brabante. Contemporaneamente, fu segretario del Senato dal 1907 al 1919. Dal 1919 al 1921 fu Vice-Presidente, dal 1921 al 1922 Secondo Vice-Presidente, e poi nel 1923, divenne nuovamente Vice-Presidente, una posizione che prestò servizio fino al 1932.

Henri La Fontaine ha scritto diverse opere legali e anche una storia documentata di arbitrato internazionale. Le sue opere includevano:

I diritti e gli obblighi degli appaltatori di lavori pubblici (1885), Discute la contraffazione (1888), Pasicrisie internazionale (1902) e Bibliografia della pace e dell'arbitrato (1904).

Nel corso della sua vita, La Fontaine ha lavorato senza sosta per la pace nel mondo e per un governo mondiale.