Hanan Ashrawi Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Legislatore

Compleanno :

8 ottobre 1946

Conosciuto anche per:

Attivista, studioso, protetto



Luogo di nascita:

Nablus, Cisgiordania, Palestina

Segno zodiacale :

Libra

Zodiaco cinese :

Cane

Elemento di nascita:

Fuoco


Hanan Ashrawi è nato nel 8 ottobre 1946 . È un'attivista e legislatrice palestinese per i diritti umani. Crede che le donne abbiano un ruolo attivo da svolgere in politica.

Primi anni di vita

Hanan Ashrawi è nato l'8 ottobre 1946 a Nablus . È nata da Daoud Mikhail e Wadi 'Culo' e Mikhail. Suo padre ha fondato la Palestine Liberation Organization mentre sua madre era un'infermiera. È stata allevata insieme a quattro fratelli. Hanan ha frequentato Ramallah Friends Girls ’ Scuola. Successivamente si è laureata con una laurea e un master in letteratura presso l'Università americana di Beirut.






carriera

Nel 1967, Hanan Ashrawi ha iniziato la sua carriera quando ha prestato servizio come rappresentante dell'Unione Generale degli Studenti Palestinesi ’. Lo scopo del sindacato era di consentire il coinvolgimento delle donne nella politica attiva. Nello stesso anno fu anche in esilio in Libano a causa della terza guerra arabo-israeliana. Si è unita all'Università della Virginia per conseguire un dottorato in letteratura medievale e comparata. Nel 1973, si riunì con la sua famiglia in Cisgiordania . Successivamente è diventata la presidente fondatrice del Dipartimento di inglese alla Birzeit University. Nel 1974 ha fondato il comitato di assistenza legale della Birzeit University. Ha anche istituito il progetto d'azione sui diritti umani.

Nel 1986, Hanan Ashrawi divenne preside della facoltà di arti della Birzeit University. Nel 1988, è stata eletta membro del Comitato politico dell'Intifada. Questa era un'organizzazione che ha combattuto per l'indipendenza della Palestina dal dominio israeliano. Nel 1991 è diventata rappresentante della delegazione palestinese nei negoziati di pace in Medio Oriente. Ha anche fatto parte del Comitato direttivo e di orientamento della delegazione e del Comitato esecutivo. Nel 1993, la Palestina ha ottenuto l'indipendenza ed è stata nominata capo del Comitato preparatorio della Commissione indipendente palestinese della Commissione indipendente palestinese per i cittadini ’ Diritti a Gerusalemme.

Ha anche continuato a insegnare alla Birzeit University fino al 1995. Nel 1996 è diventata rappresentante del Consiglio legislativo palestinese del Governatorato di Gerusalemme. Nello stesso anno ha anche iniziato a servire come ministro per l'Istruzione superiore e la ricerca dell'Autorità Palestinese. Nel 1998 si è dimessa dalla carica di ministro dell'istruzione e ha fondato il MITFAH, l'iniziativa palestinese per la promozione del dialogo globale e della democrazia. L'organizzazione è stata fondata per lottare per la democrazia popolare e la protezione dei diritti umani.

Nel 2011, ha invitato John Baird, ministro degli Esteri del Canada, a visitare la Palestina. Attualmente è membro dell'Advisory Board for Organizations, come l'Istituto di ricerca delle Nazioni Unite per lo sviluppo sociale e l'International Human Rights Council, tra gli altri. Ha anche pubblicato opere letterarie che includono ‘ This Side of Peace: A Personal Account 'Il moderno racconto palestinese: un'introduzione alla critica pratica' e ‘ antologia della letteratura palestinese ’ tra gli altri.

Premi e successi

Nel 2003, Hanan Ashrawi è stato insignito del Sydney Peace Prize per il suo contributo alla pace globale. Ha anche ricevuto altri premi come l'Olof Palme Prize e il Mahatma Gandhi International Award per la pace e la riconciliazione tra molti altri premi. Ha anche ricevuto riconoscimenti onorari da istituzioni come American University of Beirut e Earlham College in Indiana e Smith College in Massachusetts.




Vita personale

Nel 1975, Hanan Ashrawi mi sono sposato Emil Ashrawi che è un fotografo e regista di opere teatrali. Hanno due figli insieme, Amal e Zeina. È la prima donna ad essere membro del Consiglio nazionale palestinese.