Gustav Mahler Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Compositore

Compleanno :

7 luglio 1860

Morto il :

18 maggio 1911



Conosciuto anche per:

Direttore, pianista, cantautore

Luogo di nascita:

Kališt?, Vyso? Ina, Repubblica Ceca

Segno zodiacale :

Cancro


Infanzia e vita precoce

Gustav Mahler è nato il 7 luglio 1860 nel Kaliste, Boemia che faceva parte dell'Impero austriaco all'epoca e che ora fa parte della Repubblica ceca. Il padre di Mahler era custode e distillatore di una taverna a Kaliste, ma quando era un bambino, la famiglia si trasferì a Jihlava dove Mahler crebbe. Mahler la vita familiare era leggermente instabile con un padre fatto da sé che si era sposato al di sopra della sua posizione sociale e in seguito si risentì con sua moglie. Mahler non aveva una forte relazione con suo padre ed è stato ipotizzato che avesse una madre fissata. Veniva da una grande famiglia con tredici fratelli e sorelle.

Era molto giovane quando il suo talento musicale iniziò a mostrarsi, e si interessò alla musica folk locale e alle bande militari. Presto compose musica al pianoforte e alla fisarmonica. Ha debuttato come pianista all'età di dieci anni e a quindici anni è stato iscritto come allievo al Conservatorio di Vienna. Quando si laureò, aveva vinto numerose composizioni e premi per pianoforte.






Rise To Fame

La prima posizione di Gustav Mahler fu quella di dirigere in Bad Hall, un teatro austriaco. In seguito ha lavorato a Praga, Budapest e Amburgo. All'età di 37 anni fu nominato direttore musicale dell'Opera di corte di Vienna. Era conosciuto come un duro taskmaster e i musicisti sotto il suo controllo a volte lo risentivano e non gli piaceva il suo atteggiamento. Si è dimesso dalla Vienna Court Opera nel 1907. Dopo le sue dimissioni, ha assunto la posizione di direttore del Metropolitan Opera di New York City. Il mandato fu breve perché mostrava segni di malattie cardiache e tornò a casa nel 1911.

Influssi

Beethoven, J.S. Bach, Berlioz e Franz Liszt sono stati tutti influenzati Mahler , e ha anche imparato molto da Bruckner e Richard Wagner. I suoi contemporanei includevano Richard Strauss, Hugo Wolf, Hans Rott e Johannes Brahms. A sua volta, ha influenzato molti compositori del 20 ° secolo tra cui Britten, Shostakovich, Sibelius e Stockhausen.




eredità

Mahler è famoso per le sue composizioni emotive d'avanguardia, ampie e molto cariche. Compose dieci sinfonie e varie canzoni, molte delle quali riflettevano le bande militari e le canzoni popolari a cui era stato esposto da bambino. Il suo lavoro fa parte del movimento del Romanticismo.

La sua musica è stata ignorata per cinquant'anni dopo la sua morte, ma oggi è considerata uno dei compositori d'avanguardia del 20 ° secolo che ha influenzato gli altri e ha avuto un enorme impatto sulla composizione della musica classica nel 20 ° secolo.

Vita personale

Nel 1902 si sposò Alma Maria Schindler che era anche compositore e musicista. Aveva diciannove anni più di Alma. Era una giovane donna bellissima, esperta, socialmente attiva Mahler era più una persona solitaria. La sua famiglia si oppose al matrimonio ma in seguito acconsentì. Mahler insistette sul fatto che Maria rinunciasse alla sua composizione musicale e in seguito si risentì. La coppia ebbe due figlie, Anna e Maria. Maria è morta di difterite all'età di quattro anni, e questo ha messo a dura prova il matrimonio. Intorno allo stesso tempo, Mahler venne a conoscenza del fatto che aveva una condizione cardiaca genetica fatale. Alam si rivolse all'alcolismo e dovette ricevere cure. Dopo otto anni di matrimonio, Alma incontrò un giovane architetto, Walter Gropius, e ebbe una relazione. Gropius sarebbe diventato famoso attraverso il movimento Bauhaus in architettura. La relazione fu scoperta quando Gropius indirizzò per errore una lettera d'amore destinata ad Alma per suo marito.

Alcuni I fratelli Mahler sono morti giovani. Più tardi, suo fratello Otto, che era anche musicalmente dotato, si suicidò nel 1895.

Mahler tenne il suo ultimo concerto a New York City il 21 febbraio 1911. Si ammalò e tornò in Austria con sua moglie. Arrivarono a Vienna il 12 maggio 1911 e Mahler morì il 18 maggio 1911. Aveva cinquantuno anni.

Religione

La famiglia Mahler era ebrea. Mahler successivamente convertito al cattolicesimo.

Disabilità

Gustav Mahler aveva una condizione cardiaca che ha ereditato dalla famiglia di sua madre. Soffriva anche di ansia e di una disposizione nervosa.