Gus Grissom Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Astronauta

Compleanno :

3 aprile 1926

Morto il :

27 gennaio 1967



Luogo di nascita:

Mitchell, Indiana, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Ariete


Gus Grissom era un ingegnere meccanico americano, un astronauta e un pilota collaudatore militare. Faceva parte del gruppo Mercury Seven che è morto accidentalmente in simulazione.

Primi anni di vita

Virgilio Ivan Grissom è anche conosciuto come Gus Grissom è nato a Mitchell, Indiana, negli Stati Uniti, il 3 aprile 1926. Era il figlio più anziano sopravvissuto di Dennis David e Cecile King Grissom. Suo padre lavorava come segnalatore per la compagnia ferroviaria di Baltimora e Ohio, mentre la madre era casalinga. Aveva tre fratelli più piccoli, Wilma, Norman e Lowell. Da bambino, è cresciuto in un devoto background cristiano. Rimase un cristiano risoluto per il resto della sua vita. Era un bambino avventuroso e ha prestato servizio come boy scout nella sua fanciullezza.

Grissom è andato alle scuole elementari locali nel suo quartiere. Si unì alla Mitchell High School. Durante il periodo al liceo, ha assunto datori di lavoro per lavori strani per sostenere le sue finanze durante i viaggi di esplorazione e altre attività. Durante il giorno divenne un addetto alle vendite e alla consegna di giornali per la Indianapolis Star e la sera lavorava per il Belford Times. Ha svolto altri lavori presso una stazione di servizio e un mercato di carne locali.

Si interessò all'aviazione e agli aerei volanti quando iniziò a guadagnare i suoi soldi. Fece amicizia con un avvocato locale che possedeva un aereo leggero all'aeroporto di Belford. Grissom è andato in aereo con l'avvocato a pagamento. Col passare dei giorni, ha iniziato a imparare le basi del volo e dell'ingegneria aeronautica. Grissom ha iniziato a pagare 1 USD per ogni lezione di aviazione che ha ricevuto dall'avvocato.






Pilota militare

Dopo il diploma di scuola superiore, Grissom arruolato nell'esercito degli Stati Uniti. Grissom superò l'esame di ammissione per il pilota aereo dell'esercito americano nel novembre 1943. Si allenò come cadetto nel dipartimento dell'aviazione. Nell'agosto del 1944, si laureò all'Accademia militare. Fu schierato per servire nella caserma militare di Fort Benjamin Harrison in Indiana. Ha ricevuto l'addestramento di base per i piloti aerei allo Sheppard Field in Texas. Grissom mai visto la battaglia nella seconda guerra mondiale. Quando riuscì a volare, la guerra stava per finire. Fu dimesso con onori dall'esercito.

Tornò a casa e si sposò. Con il matrimonio arrivarono enormi responsabilità. Grissom ha lavorato diversi lavori per provvedere alla sua famiglia. Si rese quindi conto della necessità di tornare al college per i suoi studi. Ha fatto domanda con successo per una borsa di studio per proseguire gli studi universitari alla Purdue University. Si unì all'università nel settembre 1946 e si laureò nel febbraio 1950 con una laurea in scienze specialistiche in ingegneria meccanica.

Quando gli Stati Uniti hanno combattuto nella guerra di Corea, Grissom reinserito nell'esercito. Ha formato i cadetti di recente istituzione della US Air Force. Si è allenato e si è schierato alla Williams Air Force Base in Arizona. Grissom fece volare la sua commissione e le sue ali nel marzo del 1951. Un secondo tenente dell'aeronautica, affrontò la possibilità di andare in guerra.

Fu schierato sul campo di battaglia nella guerra di Corea nel 1952. Grissom pilotò la sua prima missione di combattimento nel febbraio del 1952. Dirigeva l'aereo da caccia Sabre F-86 come pilota militare sostitutivo. Grissom volò come parte del 334th Fighter Squadron di stanza alla base aerea di Kimpo. Ha acquisito esperienza militare in combattimento durante la guerra. Il secondo tenente Grissom ha sorvolato oltre 100 missioni di combattimento nel territorio nemico. Per il suo servizio nell'aeronautica militare, è stato onorato con riconoscimenti militari. Fu promosso al grado di Primo Luogotenente e fu inviato alla Base Aerea Bryan in Texas. È diventato un istruttore di volo.

Nel 1956, si è laureato presso l'US Air Force Institute of Technology in Ohio, dove ha studiato aeromeccanica. Nel corso dell'anno, ha ottenuto la certificazione Air Force Test Pilot School presso la base aeronautica di Edwards, nello stato della California. Nel 1957, divenne un pilota collaudatore nel dipartimento dell'aereo da caccia.

Missioni della NASA

Nel 1958, riferì nella capitale degli Stati Uniti per un esercizio di selezione per il programma spaziale. Ha fatto parte dei 100 candidati chiamati per il colloquio. Il 13 aprile 1959, Grissom ha ottenuto la conferma ufficiale della sua selezione. Il 21 luglio 1961, pilotò il secondo volo del Progetto Mercurio, nome in codice Mercury Redstone 4. Si imbarcò nel volo suborbitale e rimase in volo per oltre 15 minuti. Quando l'astronave è atterrato nell'acqua, il portello di sicurezza si è aperto lasciando entrare l'acqua nell'imbarcazione. Riuscì a fuggire dall'astronave e fu salvato.

Ha ottenuto il comando del Progetto Gemelli nel 1964. Ha comandato l'astronave Gemelli 3 il 23 marzo 1965. Il combattimento ha orbitato attorno alla terra tre volte prima dell'atterraggio. Ci sono voluti 4 ore e 51 minuti.




Morte

Grissom fatto il taglio per comandare la missione Apollo 1. A bordo, l'astronave era il pilota senior Ed White, accompagnato dal pilota Roger Chaffee. La missione AS-204 fu programmata il 21 febbraio 1967. Il 27 gennaio 1967, i tre astronauti morirono in un'esplosione durante un esercizio di simulazione di verifica preliminare a Cape Kennedy. Gli investigatori non hanno mai trovato la causa che ha scatenato l'esplosione. Grissom fu sepolto al cimitero di Arlington.

Vita privata

Il 6 luglio 1945, Grissom sposato Betty Moore e ebbe due figli. Il figlio primogenito Scott è nato nel 1950, mentre Mark è arrivato nel 1953.