Grace Greenwood Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Autore

Compleanno :

23 settembre 1823

Morto il :

20 aprile 1904



Conosciuto anche per:

Poeta, giornalista

Luogo di nascita:

Pompey, New York, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Libra


Infanzia e prima infanzia

Scrittrice, poetessa, giornalista e attivista americana Grace Greenwood sono nato Sara Jane Lippincott sul 23 settembre 1823 a Deborah Baker Clarke e Thaddeus Clarke a Pompey, New York. Suo padre era un medico e nel 1842 la famiglia si stabilì a New Brighton, in Pennsylvania, dove suo padre aprì una pratica medica.






Formazione scolastica

Grace Greenwood fu allievo del Greenwood Institute e successivamente adottò Greenwood come parte del suo pseudonimo.

Rise to Fame

Grace Greenwood ha mostrato un talento per la scrittura in giovane età. Ha iniziato a scrivere poesie e storie per bambini che sono state pubblicate su periodici come Home Journal e Nuovo specchio. A metà degli anni 1840, quando aveva ancora vent'anni, Greenwood stava scrivendo per giornali e riviste tra cui il Saturday Evening Post e Godey è il libro di Lady.

Oltre alla fiction e alla poesia, offriva anche commenti politici e articoli sullo stile di vita. Greenwood venne all'attenzione con la sua poesia L'appello della moglie, che fu pubblicato nel Home Journal nel 1846. Quando William Lloyd Garrison, proprietario di The Liberator, una pubblicazione anti-schiavitù fu a New Brighton per presentare una conferenza nell'agosto 1847, visitò la famiglia di Greenwood. Garrison è stato colpito dall'interesse del giovane scrittore per il movimento anti-schiavitù.




Carriera letteraria precoce

Grace Greenwood è stato impiegato come assistente al montaggio con Godey è il libro di Lady nell'ottobre 1849. Fu lasciata andare l'anno successivo perché le sue lettere anti-schiavitù pubblicate nell'era nazionale causarono indignazione per gli abbonati del sud. Si trasferì quindi a Washington, DC e lavorò per la Era nazionale contribuendo anche a il Saturday Evening Post. In questo periodo, le sue Washington Letters iniziarono a comparire nella sede di Filadelfia Saturday Evening Post e divenne una colonna regolare nel documento per decenni.

Scrivere per l'Era Nazionale includeva articoli su viaggi, caratteristiche e storie. Ha anche lavorato come redattore Zio Tom's Cabin di Harriet Beecher Stowe, romanzo abolizionista, serializzato nell'era nazionale per oltre 40 settimane a partire dal giugno 1851. Greenwood raccolse i suoi articoli di riviste in un libro, Foglie Di Greenwood (1850). Ha anche pubblicato una raccolta di poesie poesie (1851).

Dopo il suo matrimonio alla fine del 1853, Grace Greenwood si trasferì a Filadelfia. Il New York Times la mandò in Europa nel 1952 e pubblicò Haps e contrattempi di un tour in Europa (1954). Ha anche pubblicato un libro per bambini Storia dei miei animali domestici (1854). Ha aperto una rivista per bambini, The Little Pilgrim, con suo marito. È stata la prima rivista per bambini nel paese. Il libro di altri bambini include Ricordi di My Childhood and Other Stories.

Attivismo

Grace Greenwood era un suffragette e supportato ed era attivo in il movimento delle donne poiché le donne chiedevano uguaglianza legale, pari retribuzione e pari diritti. Ha continuato ad essere un abolizionista e anche una campagna per la riforma dell'asilo e della prigione, nonché la fine della pena di morte. Ha sostenuto il Nord durante la guerra civile americana e successivamente ha pubblicato i suoi articoli in forma di libro, Record di cinque anni (1867).

In seguito tornò a Washington DC e lavorò come giornalista per il New York Times e il New York Tribune. Ha anche viaggiato in Occidente e pubblicato Nuova vita in nuove terre (1872) e Otto giorni nello Yosemite (1872).

Anni dopo

Nel 1882, Grace Greenwood si trasferì in Europa dove lavorò per il London Journal. Ha anche studiato e scritto Queen Victoria: la sua fanciullezza e femminilità (1883). Tornò a casa nel 1887 e si stabilì a Washington D.C. continuando il suo lavoro come giornalista per varie pubblicazioni.

Vita personale

Grace Greenwood sposato Leander Lippincott il 17 ottobre 1853. Ebbero un figlio, Annie Grace (1855). Il matrimonio non è durato e Greenwood ha cresciuto sua figlia da sola dopo che suo marito è fuggito dagli Stati Uniti. Si ritirò nel 1990 e si stabilì a New Rochelle, New York. Grace Greenwood è morta il 20 aprile 1904.

Premi e risultati

Grace Greenwood è stata una delle prime donne ad avere accesso alle gallerie della stampa del Congresso e ha usato la sua scrittura per difendere i diritti delle donne, l'abolizione della schiavitù e la riforma sociale.