Biografia, vita, fatti interessanti di Giorgio Vasari - Giugno 2022

Architetto

Compleanno :

30 luglio 1511

Morto il :

27 giugno 1574



Conosciuto anche per:

Pittore, scrittore, storico, scultore

Luogo di nascita:

Arezzo, Toscana, Italia

Segno zodiacale :

Leone


Giorgio Vasari era un artista e storico dell'arte acclamato a livello internazionale. Era anche un architetto. Giorgio Vasari è diventato famoso soprattutto dopo aver pubblicato una raccolta di biografie di artisti del Rinascimento italiano.

Un libro, che per molti artisti è il fondamento ideologico della scrittura storico-artistica. Con molte delle sue foto ancora apprezzate da molti artisti in tutto il mondo, insieme alla sua grande reputazione di architetto, Giorgio Vasari deve essere stato uno degli artisti più influenti in Italia nel XVI secolo.

Infanzia e vita precoce

Giorgio Vasari è nato in Città di Arezzo, Toscana, Italia su 30 giugno 1511 a Antonio Vasari, un vasaio, e sua moglie, Maddelena Tacci. Da ragazzo suo cugino Luca Signorelli raccomandò e lo preparò ad allenarsi sotto la guida di un abile pittore di vetri colorati, Guglielmo de Marcillat.

Giorgio Vasari si è formato con lui fino all'età di sedici anni, dopo di che è stato inviato a Firenze, l'allora capitale d'Italia per acquisire le competenze necessarie per essere un artista professionista.

A Firenze, Giorgio Vasari conobbe Rosso Fiorentino, Michelangelo, la famiglia Medici, tra gli altri artisti e Andrea del Sarto li addestrò. Qui, la sua educazione umanista fu incoraggiata e il suo stile pittorico influenzato da quello del suo amico Michelangelo.

Giorgio Vasari visitò anche Roma nel 1529 per studiare i punti più fini di un dipinto osservando le opere di Raffaello e di altri maestri per incorporarne parte nella sua opera.






carriera

Dopo aver completato i suoi studi, Giorgio Vasari fu impiegato costantemente dalla famiglia dei Medici, i più influenti patroni dell'arte, in varie città tra cui Roma, Firenze, Arezzo, Napoli, tra gli altri.

Nel 1547, completò quello che considerava il compito più difficile della sua carriera all'epoca, cioè gli affreschi nella sala di Palazzo Della Cancelleria, a Roma. Durante questo periodo, ha anche iniziato a scrivere un libro intitolato Lives of the Most Eminenti pittori, Scultori e architetti, che hanno discusso delle opere, delle tecniche e delle vite di alcuni dei più grandi artisti dell'epoca.

Il libro che lo rese famoso e il primo del suo genere fu finalmente pubblicato nel 1550.

Nel 1555, Giorgio Vasari insieme ad un gruppo di assistenti si è impegnato nel contratto di pittura degli affreschi di Palazzo Vecchio in Florence e questo segnò l'inizio della sua famosa opera d'arte. Oltre alle sue opere pittoriche, Giorgio Vasari era anche un architetto. In realtà, è più apprezzato come architetto dagli esperti. Come architetto, una delle sue opere famose fu la Uffizi a Firenze che fu commissionato da un membro della famiglia dei Medici e fu costruito nell'anno 1560.

Altre opere famose di Giorgio Vasari comprendono il restauro di alcune grandi chiese, i lavori di costruzione del Palazzo Cavalieri di San Stefano situato a Pisa, tra gli altri. Il più famoso e celebrato di tutte le sue opere è, comunque, il suo libro cronaca le vite degli artisti del Rinascimento. Questo libro è ancora considerato un ottimo strumento di riferimento per coloro che desiderano studiare la storia dei grandi artisti. Nonostante sia uno dei suoi più grandi lasciti, questo libro ha ricevuto critiche da vari storici a causa di distorsione palese verso alcuni artisti.

Premi

Nel 1563, Giorgio Vasari ha co-fondato la Florence Academia e Compagnia Delle Arti del Disegno con Michelangelo e altri artisti. L'istituzione aveva un totale di 36 artisti scelti come membro con il Granduca e Michelangelo come i capitani. Nella sua città natale, fu eletto Consiglio Comunale di Priori. Inoltre, la sua casa ad Arezzo è stata trasformata in un museo in suo onore.




Vita personale

Nel 1549, Giorgio Vasari , all'età di 38 anni, sposò sua moglie, Nicolasa Bacci. La coppia, tuttavia, non ha mai avuto figli. Sebbene non abbia avuto figli con la moglie legale, Giorgio Vasari ha avuto due figli prima del loro matrimonio. Si dice che la madre dei bambini fosse la sua cameriera che non ha mai sposato nonostante avesse figli insieme.

Durante la sua vita, Giorgio Vasari accumulato una notevole fortuna e goduto di grande reputazione. Costruì la sua bella casa ad Arezzo nel 1547 e decorò le sue volte e le pareti con dipinti. Da allora la casa è stata trasformata in a museo in suo onore .

Decesso il 27 giugno 1574 e all'età di 62 anni, Giorgio Vasari morto mentre lavorando su a progetto.