Biografia, vita, fatti interessanti di George Stephenson - Luglio 2022

Ingegnere

Compleanno :

9 giugno 1781

Morto il :

12 agosto 1848



Conosciuto anche per:

Padre delle ferrovie, inventore

Luogo di nascita:

Wylam, Northumberland, Regno Unito

Segno zodiacale :

Gemelli


Padre delle ferrovie: George Stephenson

INFANZIA E PRIMA VITA

George Stephenson nacque il 9 giugno 1781 a Wylam, Northumberland, in Inghilterra. Era il secondo figlio di una coppia analfabeta, Robert e Mabel Stephenson. Suo padre lavorava per il pompiere del Wylam Colliery Pumping Engine. Il reddito era scarso e non c'erano soldi per l'istruzione. Stephenson ha iniziato a lavorare come Newcomen Engine Man all'età di 17 anni al Water Row Pit di Newburn. Fino a quel momento non era in grado di leggere e scrivere e si rese conto dell'importanza e del valore dell'educazione.

George Stephenson entra in una scuola serale dove studia lettura, scrittura e matematica. Ha pagato per i suoi studi con il magro reddito che guadagnava come uomo motore. Nel 1801, trovò lavoro come frenatore in Black Callerton Colliery. Poco dopo, si trasferì a Willington Quay, a est di Newcastle, facendo lo stesso lavoro. Come un uomo appena sposato, scoprì che le entrate non erano sufficienti per essere sostenute dalla sua famiglia. Quindi, ha preso a riparare gli orologi e riparare le scarpe per integrare il reddito normale.






CARRIERA

Nel 1804, George Stephenson è andato a West Moor, Killingworth Colliery per lavorare come frenatore a Killingworth Pit. Durante questo periodo, la morte del suo secondo figlio, una figlia di nome Frances, a sole tre settimane dalla sua nascita, colpì duramente George. Prima che potesse riprendersi dal suo trauma la morte della figlia sua moglie è morta. Tuttavia, in uno stato di shock, lo fece brevemente è andato in Scozia , lasciando suo figlio Robert con una donna del posto e ha lavorato a Montrose per alcuni mesi.

Nel frattempo, suo padre ha avuto un incidente e la sua vista si è ridotta. George Stephenson tornò a West Moor. Sua sorella non sposata, Eleanor, si trasferì da lui per prendersi cura di suo figlio Robert. Nel 1811, il motore di pompaggio di High Pit, Killingworth Colliery non funzionava. Stephenson si è offerto di risolvere il problema e ha avuto successo dopo aver ottenuto l'accesso necessario per ripararlo. Di conseguenza, è stato promosso a ingegnere del Killingworth Colliery. Con la sua designazione, era responsabile della riparazione e della manutenzione di tutti i motori della miniera. A poco a poco, è diventato un specialista nella gestione dei motori guidato dal vapore.

Nel 1815, George Stephenson ha iniziato a sperimentare con lo sviluppo di a lampada di sicurezza da utilizzare in sicurezza all'interno delle miniere senza pericolo di esplosione dopo essere entrati in contatto con i gas infiammabili presenti all'interno degli alberi. Anche l'eminente scienziato e cornishman Humphry Davy stava lavorando allo sviluppo dello stesso tipo di lampada. Sebbene Stephenson abbia dimostrato l'efficacia della sua luce prima che due testimoni tenessero la lampada di fronte a una fonte di fuoco all'interno di Killingworth Colliery senza incidenti spiacevoli un mese prima della presentazione di Davy alla Royal Society, il progetto mostrato da Davy fu approvato è stato assegnato un premio di 2000 sterline.

George Stephenson è stato marchiato a truffare e fu accusato di aver rubato l'idea di Davy. La ragione di tale discriminazione era la differenza di statura di cui godevano in pubblico. Tuttavia, negli anni successivi, ottenne il dovuto riconoscimento quando una commissione d'inchiesta locale trovò la verità nella sua richiesta inventando la lampada lavorare in modo indipendente ed era premio in denaro di 1000 sterline .

Durante i primi giorni del diciannovesimo secolo, la rivoluzione industriale era agli inizi. Tra i minatori si sentì una necessità pratica di trasportare i carboni dal punto di origine al punto di consumo in modo rapido e di massa. La locomotiva a vapore potrebbe risolvere il problema. Il primo progetto della locomotiva a vapore fu attribuito al cornishman Richard Trevithick. George Stephenson progettò la sua prima locomotiva a vapore nel 1814. Fu progettato per il trasporto di carbone sulla carovana di Killingworth. La capacità della locomotiva era di 30 tonnellate e poteva correre su una collina a quattro mph. Dopo aver raggiunto il successo con il suo primo motore a locomotiva a vapore, ha continuato a costruire Altre 16 locomotive del genere per miniera di Killingworth.

Nel 1820, Stephenson è stato incaricato di commissionare un 8 miglia Hetton Colliery Railway . La linea ferroviaria si aprì nel 1822 e divenne la prima ferrovia a funzionare senza l'uso di alcun potere animale. Dopo il successo di Hetton Colliery Railway, gli fu nuovamente affidata la responsabilità di porre a linea ferroviaria tra le colonie di Stockton e Darlington , una distanza di 25 miglia. Anche suo figlio Robert si unì a lui in questo progetto come suo assistente.

La linea ferroviaria iniziò le sue operazioni il 27 settembre 1825. Più di 80 tonnellate di carbone furono trasportate da un motore a vapore &Lsquo; Locomotion ’ ad una velocità massima di 24 mph che copre una distanza di nove miglia in due ore a tratto. La parte interessante è che un'autovettura di nome &Lsquo; Esperimento ’ è stato attaccato al viaggio inaugurale portando dignitari. Era la prima volta; il traffico passeggeri veniva trasportato attraverso una ferrovia a locomotiva a vapore.

Nel 1829 fu organizzata una gara per determinare la locomotiva più veloce. C'erano dieci voci e tra queste, Razzo , un motore progettato da Stephenson ha vinto la gara con una velocità di 36 mph battendo tutti i record precedenti. Il prossimo incarico di Stephenson fu messa in servizio della ferrovia di Liverpool e Manchester . La linea fu inaugurata il 15 settembre 1830. Alla cerimonia di apertura hanno partecipato il primo ministro, il duca di Wellington e una miriade di altri luminari del governo e dell'industria.

Con un successo senza precedenti nel campo prescelto, Di George Stephenson la domanda in qualità di Consigliere / Capo progetto / Consulente nel commissionare linee ferroviarie in tutto il mondo ha raggiunto un crescendo e gradualmente, è diventato ricco e famoso. Gli è anche attribuita l'impresa di escogitare la misura standard di scartamento a quattro piedi e mezzo.

VITA E LEGACIA PERSONALI

George Stephenson si sposò per la prima volta il 28 novembre 1802, quando si sposò Frances Henderson alla chiesa di Newburn. Furono benedetti con un figlio, Robert e una figlia, Frances.

Dopo la morte di sua figlia e della sua prima moglie, George Stephenson sposato Betty Hindmarsh il 29 marzo 1820. Non avevano figli. Betty la respirò per l'ultima volta nel 1845. Si sposò per la terza volta con Ellen Gregory l'11 gennaio 1848. Ellen lavorava come governante nella sua casa.

Sei mesi dopo il suo terzo matrimonio, George Stephenson pleurite contratta. Muore il 12 agosto 1848 , presso Tapton House a Chesterfield, nel Derbyshire. Fu sepolto alla Holy Trinity Church, Chesterfield.