Biografia, vita, fatti interessanti di Gary Hart - Luglio 2022

Politico

Compleanno :

28 novembre 1936

Conosciuto anche per:

Rappresentante degli Stati Uniti



Luogo di nascita:

Ottawa, Kansas, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Sagittario

Zodiaco cinese :

Ratto

Elemento di nascita:

Fuoco


Gary Hart è nato nel 28 novembre, nel 1936. Ha guadagnato la sua fama attraverso la sua carriera politica. Oltre a questo, era anche un buon avvocato e un diplomatico. È ricordato soprattutto per essere stato tra i sostenitori della nomina presidenziale democratica avvenuta nel 1988. Tuttavia, si è spostato a causa di questioni extraconiugali che aveva con Donna Rice.

Primi anni di vita

Gary Warren Hart è nato il 28 novembre 1936. Il suo luogo di nascita era a Ottawa, nel Kansas. Suo padre, Carl Riley Hartpence, lavorava come commesso. Sua madre, Nina, era una casalinga. Insieme a suo padre, Hart decise di modificare i loro nomi poiché erano difficili da ricordare. Pertanto, invece di utilizzare Hartpence, hanno scelto di accorciarlo ad Hart.






Formazione scolastica

Gary Hart è stato cresciuto in un contesto religioso per lo più sotto la Chiesa del Nazareno. Ciò lo aiutò molto a guadagnare una borsa di studio con un college che era strettamente legato alla chiesa. Il college si chiamava Bethany Nazarene College. In seguito si è laureato presso l'istituzione nel 1958 con una laurea in filosofia. È mentre porta qui gli studi universitari che incrocia le strade con la sua futura moglie chiamata Chi porta Ludwig. I due si sono sposati nel 1958.

Nel 1961, Hart ha conseguito la laurea in divinità presso la Yale Divinity School. Successivamente, ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso la Yale Law School.

carriera

Per un anno a partire dal 1964, Gary Hart è andato a lavorare con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti come avvocato. Nel 1965, fu ammesso nei bar del Distretto di Columbia e del Colorado. Quindi è andato avanti e ha lavorato come consigliere per il Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti.




Direttore della campagna di George McGovern

Nelle elezioni svoltesi nel 1972, Gary Hart è stato scelto da George McGovern per dirigere la sua offerta per la campagna presidenziale. Hart ha lavorato al fianco di Rick Steams e hanno aiutato la McGovern a vincere le nomination. Tuttavia, in seguito McGovern perse le elezioni.

Senatore degli Stati Uniti

Due anni dopo, dopo che McGovern perse la sua offerta presidenziale, Gary Hart deciso di correre per il Senato degli Stati Uniti. Il suo principale avversario era Peter Dominick, un repubblicano che aveva già scontato due mandati. Una cosa che aiutò Hart fu il fatto che il Colorado era più incline ai democratici nei primi anni '70. Allo stesso modo, il suo avversario, Dominick, sostenne il non accolto presidente Nixon. Di conseguenza, Hart è emerso il vincitore alle elezioni.

Successivamente, nel 1980, ha provato a correre per la stessa posizione per la sua secondo termine. Emerse il vincitore dopo aver accumulato il 50,2% dei voti totali.

Offerta presidenziale

Con i crescenti progressi nelle sue ambizioni politiche, Gary Hart cercò di candidarsi per la carica di presidente nelle elezioni che avrebbero avuto luogo nel 1984. All'epoca, tuttavia, Hart non era famoso. Inoltre, era in competizione con personaggi famosi come Jesse Jackson, John Glenn e Walter Mondale. Hart è stato successivamente sconfitto da Mondale nelle nomination. Alla fine delle campagne, è stato lasciato in un debito considerevole pari a oltre $ 1 milione.

Hart non si arrende facilmente e, di conseguenza, decide di candidarsi nuovamente per la carica di presidente nel 1988. Tuttavia, in seguito, sospende la sua campagna dopo accuse di aver relazioni extraconiugali con Donna Rice.

Vita personale

Gary Hart legato il nodo Lee Ludwig nel 1958. La coppia visse insieme anche dopo lo scandalo della relazione extraconiugale che perseguitava la carriera politica di Hart.