Gareth Edwards Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Atleta

Compleanno :

12 luglio 1947

Conosciuto anche per:

Giocatore di rugby



Luogo di nascita:

Gwaun-Cae-Gurwen, Galles, Regno Unito

Segno zodiacale :

Cancro

Zodiaco cinese :

Maiale

Elemento di nascita:

Fuoco


Sir Gareth Owen Edwards era un prolifico giocatore di rugby dal Galles. Nato il 12 luglio 1947, ha vinto tre Grand Slam ed è uno dei pochi giocatori gallesi a raggiungere quell'impresa.

Diversi media e intenditori del gioco lo definiscono il più grande o tra i più grandi giocatori di rugby di sempre. La BBC afferma di essere 'senza dubbio il più grande giocatore di sempre a indossare una maglia gallese'. È stato molto determinante nella squadra gallese che ha conquistato il rugby europeo negli anni '60 e '70. Edward è stato onorato a CBE per il suo servizio sportivo durante gli onori di Capodanno del 2007. Durante Riconoscimenti per il compleanno delle regine 2015, è stato cavaliere per il suo servizio allo sport e alla carità.

Primi anni di vita

Gareth Owen Edwards è nato il 12 luglio 1947 , a Gwaun-Cae-Gurwen ad un minatore. Ha ricevuto un'istruzione dalla Pontardawe Technical School (attualmente Cwntawe Community School). Mentre era lì, si interessò molto allo sport e beneficiò della tutela dell'insegnante di sport Bill Samuels.

Pratico sportivo, Edwards ha ricevuto una borsa di studio alla Millfield Public School nel Somerset. Oltre al rugby, ha giocato a calcio e si è dedicato alla ginnastica e all'atletica. All'età di 16 anni, ha firmato per Swansea City AFC.






Carriera internazionale di rugby

All'età di 19 anni, Gareth Edwards ha fatto il suo esordio nella squadra di rugby del Galles in una partita internazionale di rugby tra Francia e Galles il 1 aprile 1967. Ha continuato a fare 53 presenze per il Galles, capitanando in 13 partite. All'età di 20 anni, capitò nella vittoria per 5-0 contro la Scozia il 20 febbraio 1968, diventando il il più giovane capitano del Galles mai.

Edwards ha avuto l'opportunità di giocare insieme a due delle migliori metà esterne del rugby, Phil Bennett e Barry John. La squadra gallese divenne dominante nel campionato delle Cinque Nazioni, con sette vittorie incluse tre grandi sbattimenti . Ha vinto Giocatore del Galles dell'anno nel 1969. La BBC lo ha chiamato Personalità sportiva sportiva del Galles nel 1974.

L'anno seguente fu premiato Maggior parte Excellent Order of the British Empire (MBE) . Avendo una straordinaria carriera in nazionale, Edwards fece la sua ultima partita a cap per il Galles fu una vittoria per 16-7 contro la Francia il 18 marzo 1978. Quell'anno, fu nominato il Giocatore dell'anno Rothmans .

Carriera in squadra

Gareth Edwards ha giocato per diverse squadre, facendo il suo debutto professionale per Cardiff RFC in una partita contro Coventry RFC il 17 settembre 1966. Ha giocato 195 partite nelle sue 12 stagioni con la squadra segnando 69 tentativi.

Ha giocato dieci volte per i Lions britannici e irlandesi tra cui il team Lions del 1971 che vinse una serie in Nuova Zelanda e il team del 1974 che rimase imbattuto in Sudafrica.




Quel tentativo

Nel 1973, Gareth Edwards fatto un tentativo per il Barbari contro tutti i neri al Cardiff Arms Park, che divenne noto come “ che prova. ” Questo è per lo più considerato il più magnifico tentativo che il gioco abbia mai visto.

Carriera successiva

Gareth Edwards insieme a Inghilterra e Liverpool, l'ex giocatore Emlyn Hughes è stato capitano della squadra nel quiz televisivo A Question of Sports dal 1978 al 1982.

Corre commenti giochi di rugby per la BBC e giochi S4C per BBC e S4C. È direttore della regione di Cardiff Blues, concessionaria Mercedes Euro Commercials Ltd. È anche il Presidente del Cardiff Institute for the Blind .

Onori

Gareth Edwards è stato tra i primi quindici ex giocatori di rugby inseriti nel Hall of Fame internazionale di rugby nel 1978. La compagnia di associazione internazionale di giocatori di rugby gallese e la First Press Events Company lo hanno votato come 'Il miglior giocatore gallese di tutti i tempi' ad una cena alla Cardiff International Arena il 21 novembre 2001.