Fred Dryer Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

attore

Compleanno :

6 luglio 1946

Conosciuto anche per:

Atleta, calciatore, produttore, attore televisivo



Luogo di nascita:

Hawthorne, California, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Cancro

Zodiaco cinese :

Cane

Elemento di nascita:

Fuoco


L'attore e conduttore radiofonico settuagenario, Fred Dryer prima è entrato nel bagliore dell'opinione pubblica quando ha suonato nel Campionato di calcio nazionale. Ha trascorso oltre un decennio giocando come Defensive End, inizialmente per il New York Giants, e successivamente per il Los Angeles Rams. È stato un ruolo in cui ha eccelso per tutta la sua carriera guadagnando numerosi riconoscimenti lungo la strada. Entrambe le squadre con cui ha giocato hanno anche ottenuto riconoscimenti collettivi.

Dopo una carriera fantastica, ci ha provato giornalismo sportivo . Ma ha sempre avuto un'affinità per Hollywood. È stato dentro mondo dello spettacolo da molti anni ormai.

Primi anni di vita

Fred Dryer è nato nel 6 luglio 1946. I suoi genitori, Charles e Genevieve Dryer, lo hanno cresciuto a Hawthorne, in California. Quando venne il momento, lo iscrissero a una scuola superiore locale: Lawndale High School. Entrambi hanno sostenuto il suo interesse per l'atletica fin da giovanissimo. Il giovane Fred era interessato a entrambi baseball e calcio. Purtroppo, suo padre non è riuscito a vederlo al meglio come calciatore. Charles Dryer è morto quando Fred era un liceo, lasciandolo per superare il suo dolore attraverso lo sport. È stato in grado di farlo solo con il prezioso supporto di sua madre.

Non è entrato subito al college quando ha deciso di restare indietro per guadagnare un po 'di soldi lavorando in un negozio di trofei vicino a casa. Quell'anno trascorse a casa gli diede abbastanza tempo per decidere cosa voleva fare della sua vita. Quando ebbe chiarezza di pensiero, si rese conto di quanto gli mancasse il calcio dato che così tanti dei suoi amici erano partiti per le prove di primavera. Fred non perse altro tempo e si iscrisse al El Camino Junior College nella vicina Torrance. I due anni trascorsi al college gli bastarono per guadagnarsi un posto nella sua hall of fame anni dopo. È stato Atleta dell'Anno nel 1966.

La parte più memorabile di Di Fred Dryer la carriera calcistica del college è stata trascorsa alla San Diego State University. Quando è arrivato il suo trasferimento, ha immediatamente riferito per l'allenamento con il Aztechi. La squadra diventerà campione nazionale della Division Division nella sua prima stagione, un titolo che mantengono l'anno successivo. Hanno segnato un impressionante record di 19-1-1 nel loro cammino. I contributi di Dryer si sono guadagnati il ​​riconoscimento di essere il miglior fine difensivo della squadra vincente. È stato conseguentemente premiato il Byron H. Chase Memorial Trophy.






Redatto per NFL

Di Fred Dryer l'intera esperienza universitaria significava che meritava un posto nel College Football Hall of Fame. Ne è stato debitamente onorato per quello nel 1997. Gli exploit di Dryer lo hanno reso il New York Giants ’ scelta del primo turno dopo il suo ultimo anno nel 1969. Lì, ha continuato nel suo ruolo di fine difensivo sulla destra. Ha collezionato statistiche personali stellari nelle sue tre stagioni sulla East Coast. Era la fine difensiva con il maggior numero di sacche da quarterback in ciascuna delle tre stagioni. Sarebbe tornato sulla costa occidentale la stagione successiva per suonare per i Los Angeles Rams.

Quando ha riferito al Rams, fu prontamente informato che sarebbe stato usato principalmente come sostituto. Era ancora presente in ogni partita di quella stagione. La stagione successiva divenne la prima scelta difensiva e iniziò ogni singola partita. Il momento clou della sua stagione è stato il gioco in cui ha segnato due sicurezze - la prima volta nella storia della NFL. Le solide statistiche di Dryer lo hanno guadagnato un posto nel All-NFC della seconda squadra .1974 ha visto i suoi numeri migliorare con 15 sacchi, che era equivalente al totale del suo compagno di squadra Jack Youngblood. Ha anche realizzato 49 contrasti, che avrebbe superato l'anno successivo.

È stato il suo anno migliore nel calcio professionistico. Fu l'anno in cui Fred Dryer ha segnato il suo primo touchdown della NFL contro le Philadelphia Eagles. Inoltre, è apparso entrambi nel Pro-Bowl e votato All-NFC per la prima volta. Dryer ha anche messo il maggior numero di contrasti nella sua carriera professionale (61) nello stesso anno. Il suo contributo al fianco di Jack Youngblood ha reso il Rams ’ linea difensiva la migliore in campionato. Alla fine i Ram arrivarono al Super Bowl nel 1979, dove persero i Pittsburgh Steelers. Si ritirò dal calcio nel 1981.

Hollywood

Fred Dryer non era del tutto inesperto andare a Hollywood. Possedeva già una tessera di appartenenza alla Screen Actors Guild da un cameo nella sitcom Disney Gus in &79. L'ex calciatore avrebbe fatto più apparizioni cameo in altri programmi TV tra cui Laverne e Shirley e Qualcosa di così giusto nel 1982. L'anno successivo ottenne la sceneggiatura di una nuova sitcom NBC: Saluti. La storia che i produttori avevano in mente ruotava attorno a un ex calciatore professionista. Ciò lo ha reso perfetto per il lavoro, ma i produttori avrebbero cambiato il retroscena in baseball.

Per questo motivo, invece, è stato assunto Ted Danson. Tuttavia, Fred Dryer continuerebbe a godere di un piccolo successo in televisione lavorando su altri progetti. Ha ottenuto un ruolo da protagonista nel prossimo show per cui ha fatto l'audizione per - Cacciatore. La serie è stata presentata per la prima volta nel 1984 e gli spettatori sono stati presentati al suo personaggio poliziotto pronto all'azione con Stephanie Kramer come co-protagonista. Hunter ha impiegato un po 'di tempo per guadagnare trazione. Quando ha guadagnato la trazione, i fan dello show hanno continuato a tornare di più. Dryer ha trascorso sette anni nello show e in quel periodo era anche produttore e regista occasionali.




Oggi

Dopo di che, Fred Dryer fondò la sua società di produzione, che era responsabile di alcuni spin-off di Cacciatore. Ha anche recitato in spettacoli e film indipendenti. Sarebbe tornato a lavorare con NBC nel 2014 per lo show televisivo: Crisi. Di recente, Dryer ha anche recitato nella serie televisiva Marvel Agenti di S.H.I.E.L.D come un cattivo. A parte i suoi cameo, Fred Dryer è anche un conduttore radiofonico satellitare di The Sports Lounge con CRN Radio. Il concerto è una partnership tra Dryer e la società con sede a L.A. Sono in attività dal 2011.

Fred Dryer vede il medium come uno sbocco per trasmettere la sua ricca esperienza nel suo ex sport per ispirare una nuova generazione. Lo fa in un modo che solo un ex calciatore e fan del gioco può fare. A tal fine è stato in grado, insieme a CRN, di accrescere l'interesse per lo sport e altri. Circa undici milioni di famiglie hanno accesso ai suoi spettacoli via cavo, iTunes e altri punti vendita. È un padre divorziato di una figlia di nome Caitlin e nonno di tre bellissimi bambini.