Biografia, vita, fatti interessanti di Ernie Davis - Giugno 2022

Sportivo

Compleanno :

14 dicembre 1939

Morto il :

18 maggio 1963



Conosciuto anche per:

Calciatore

Luogo di nascita:

New Salem-Buffington, Pennsylvania, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Sagittario

Zodiaco cinese :

coniglio

Elemento di nascita:

Terra


Atleta e giocatore di football americano Ernest Davis è nato nel 14 dicembre 1939, a New Salem, Pennsylvania, Stati Uniti d'America. Suo padre è stato ucciso in uno sfortunato incidente automobilistico prima della sua nascita. Sua madre Avis Marie Davis Fleming aveva immediatamente bisogno di un lavoro dopo la tragica morte di suo marito e lo era incapace di allevare Ernie da solo.

Consegnò la custodia di suo figlio al suo nonni materni quando Ernie aveva solo 14 mesi. Ernie è cresciuto a Uniontown, in Pennsylvania, sotto la cura dei nonni Willie ed Elizabeth Davis. Ha avuto un problema di balbuzie crescendo. Tuttavia, con la cura adeguata e adeguata dei nonni, è stato in grado per superare il problema .

Gli hanno anche fatto capire il merito di condurre una vita disciplinata e orientata alla famiglia che lo ha aiutato a diventare una persona migliore a tempo debito. lui trasferito a Elmira, New York, a 12 anni , per unirsi a sua madre e al suo patrigno. Mentre studiava nella sua scuola elementare, mostrò dei suoi scorci talento ed eccelleva nel giocare a basket, calcio e baseball.

Ernest Davis ha anche esposto il suo ottima capacità di atletica leggera allo stesso tempo. Ha conseguito gli onori all-american al liceo nel basket e nel calcio. Ha portato la sua squadra di basket della scuola a un'impresa sorprendente di 52 vittorie consecutive e la gente ha ritenuto che Davis fosse meglio attrezzato per il particolare gioco del basket. Tuttavia, il suo primo amore e passione mentivano nel calcio .

Una trentina di squadre di reclutamento del college si sono avvicinate a lui per unirsi a loro dopo aver valutato il potenziale di Ernie nel giocare a calcio o a basket. Era Jim Brown, un alunno dell'Università di Syracuse, anche un eroe d'infanzia di Ernie, che alla fine riuscì a convincerlo a rendersene conto Università di Siracusa sarà il miglior posto di cura per un giovane atleta nero come lui.

Ernest Davis si è unito all'università dopo il completamento del liceo istruzione presso Elmira Free Academy. Secondo le regole dell'Università di Syracuse, le matricole non potevano giocare per la squadra universitaria nel loro primo anno. Di conseguenza, Ernie doveva rimanere soddisfatto sessioni di pratica durante il suo primo anno e ha utilizzato le sessioni fino in fondo, dominandolo con il suo potere, velocità e passaggi accurati.

Carriera calcistica

Ernest Davis giocato per il squadra junior varsity della Elmira Free Academy durante i suoi giorni di scuola elementare e ferito da rompendosi il polso nel primo gioco . Ha giocato a basket durante il suo periodo di licenziamento ed eccelleva anche in quello sport. Nel 1955, ha giocato come centrocampista difensivo nella sua squadra varsity e w nel campionato Conference per la sua squadra .

Nel 1956, la sua squadra vinse un altro titolo di campionato. Ha giocato la stagione come un terzino secondo le istruzioni del suo allenatore. I diavoli blu ” la squadra di calcio della Elmira Free Academy vinse il terzo Conference Championship consecutivo nel 1957, dove Ernie giocò tredici partite come halfback. Ha stabilito un record scolastico di 138 punti carriera in 1 tou 2 sconfitte insieme a 12 calci piazzati in quell'anno.

Dopo aver trascorso il suo primo anno a bordo esercitandosi duramente, Ernie ha lasciato il segno nel 1959, vincendo il campionato nazionale del 1959 per la Syracuse University, rimanendo imbattuto con un record di vittoria per 11-0. Nel 1960 Cotton Bowl Classic, ha portato la sua squadra a vincere per 23-14 il Texas Longhorns, la squadra dell'Università del Texas.

Ernest Davis è stato conferito il titolo di ‘ Giocatore più prezioso &Rsquo; per il suo eccellente contributo alla causa vincente degli Orangemen di Siracusa. Fu soprannominato ‘ Elmira Express ’ di Al Mallette , la scrittrice sportiva di Elmira Star-Gazette. Nel 1961, gli Syracuse Orangemen finirono la stagione con un record di sconfitte per 8-3 che lo coprì con un assalto finale al Miami Hurricanes in Liberty Bowl.

Il risultato è 15-14 . La partita fu giocata al Franklin Field di Filadelfia con le regole prevalenti sulle sostituzioni di football universitario prevalenti di quell'epoca in cui i calciatori giocavano entrambi difensivo e offensivo calcio secondo lo scopo del gioco.

Come atleta nero, Ernest Davis dovuto affrontare il trauma della discriminazione razziale durante i giorni di fieno della sua carriera calcistica. Nel 1960, gli capitò di visitare la città di Dallas, nel sud dell'America, nel distretto del Texas.

Doveva raccogliere il ‘ Most Valuable Player ’ premio dopo la partita contro l'Università del Texas. Gli è stato chiesto di farlo immediatamente lasciare la struttura separata dopo aver ritirato il premio e terminato il suo pasto al banchetto prima dell'apertura delle porte al pubblico per la partecipazione alla danza.

Oltre al suo Titolo MVP, è stato nominato All-American sia all'università che al college. Fu il primo afroamericano a ricevere il Heisman Trophy come il giocatore più eccezionale dell'American College Football nel 1961.

Ernest Davis è stata la prima scelta complessiva del 1962 Bozza della National Football League , il primo atleta nero ad essere scelto come numero uno in assoluto nella bozza della NFL. Fu selezionato dai Washington Redskins e fu ceduto ai Cleveland Browns. Nel dicembre 1961, firmò un contratto triennale con il Cleveland Browns per un importo di $ 200000 .






Vita personale e eredità

Nel luglio 1962, Ernest Davis è stato diagnosticato acuto leucemia monocitica mentre si stava preparando per il College All-Star Game. Il suo trattamento è iniziato immediatamente con un aspettativa ottimistica di ripresa prima o poi. Il anche i sintomi del cancro si sono attenuati. in ogni caso, il Allenatore di Cleveland Paul Brown non lo ha messo in campo in nessuna partita a causa dell'apprensione di nessuno deterioramento della sua salute e lo tenne nelle riserve.

in ogni caso, il malattia incurabile sollevò di nuovo la sua brutta testa e Ernest Davis ha respirato il suo ultimo il 18 maggio 1963, soccombendo al suo assalto mortale a un molto prima età di 23 anni . Con il suo sfortunato e morte prematura , il mondo ha perso uno sportivo di talento e promettente che ironicamente non avrebbe mai potuto giocare una sola partita nel campionato di calcio professionistico prima della sua morte.