Ernest J. King Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Capo militare

Compleanno :

23 novembre 1878

Morto il :

25 giugno 1956,



Luogo di nascita:

Lorain, Ohio, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Sagittario


Ernest J. King è un Veterano di guerra americano che ha prestato servizio nella guerra ispano-americana, nella prima guerra mondiale e nella seconda guerra mondiale. È autore di una biografia dal titolo Flotta Admiral King: A Naval Record che fu pubblicato nel 1952 durante i suoi ultimi anni.

Relazioni personali

Ernest J. King era sposato con l'aristocratico di Baltimora di nome Martha 'Mattie' Rankin Egerton . Incontrò Egerton mentre frequentava l'Accademia Navale, poi alla fine si sposò il 10 ottobre 1905 in una cerimonia che si tenne nella Cappella dell'Accademia Navale. La coppia ebbe sette figli insieme composti da sei figlie, vale a dire Claire, Elizabeth, Florence, Martha, Eleanor, Mildred e infine un figlio di nome Ernest Joseph King, Jr.






Background personale e vita precoce

Nato come Ernest Joseph King su 23 novembre 1878 , a Lorain, Ohio, era il figlio di Elizabeth Keam e James Clydesdale King. Da bambino, era eccezionalmente brillante, quindi non sorprese quando si laureò alla Lorrain High School nel 1897. Dopo essersi laureato, si iscrisse all'Accademia navale degli Stati Uniti e ottenne la prima posizione all'epoca nel suo ultimo anno: tenente comandante di mezza nave.

Durante la partecipazione al Accademia Navale, ha avuto esperienza di prima mano come marinaio navale durante il suo servizio durante la guerra ispano-americana sull'incrociatore USS San Francisco. King si è laureato al quarto posto nella sua classe nel 1901.

Storia del servizio militare

Avendo già la sua prima esperienza a portata di mano, Ernest J. King prestò servizio come ufficiale junior in numerosi sondaggi, incrociatori e navi da guerra dopo la laurea come la USS Eagle, la USS Illinois, la USS Alabama, la USS Hampshire e la USS Cincinnati. Il suo primo comando fu nel 1914, dove fu responsabile del distruttore USS Terry che ha preso parte al Occupazione americana di Veracruz.

Durante la prima guerra mondiale , passò al servizio del comandante in capo della flotta atlantica, il vice ammiraglio Henry T. Mayo. Mentre era nella flotta, trascorse molto tempo a fianco della Royal Navy da cui sviluppò un'anglofobia senza una ragione apparente. Inoltre è stato premiato per la prima volta durante questo servizio dove ha ricevuto la Croce della Marina per il suo servizio come Assistente capo dello staff della flotta atlantica .

Prima dello scoppio ufficiale della seconda guerra mondiale, Ernest J. King sperimentò la gestione di sottomarini per due anni dal 1923 al 1925. Prima di maneggiarli, aveva seguito un breve corso di addestramento a Londra presso la Base sottomarina navale appena eretta, dove alla fine prese il comando nel 1923.

Un anno dopo la fine del suo mandato al suddivisione sottomarina nel 1926 , Ernest J. King gli fu chiesto dall'allora capo dell'ammiraglio William A. Moffett dell'Ufficio di presidenza dell'aeronautica se avrebbe preso in considerazione il trasferimento in aviazione navale che accettò prontamente. King prese il comando dell'aereo USS Wright e allo stesso tempo servito come collaboratore senior del comandante al Flotta atlantica e squadroni aerei.

Lo stesso anno, gli Stati Uniti hanno implementato una nuova legge che stabilisce che i comandanti dell'aviazione e le portaerei dovrebbero essere osservati e aviatori navali qualificati. In linea con questo, Ernest J. King frequentò la Naval Air Station Pensacola in Florida per allenarsi un anno dopo nel 1927. Poco dopo, si laureò il corso lo stesso anno e si guadagnò le ali, assumendo quindi nuovamente il comando del USS Wright.




Anni successivi e morte

Il re si ritirò da attivo in servizio il 15 dicembre 1945 , ma era ancora considerato un ufficiale della Marina. Al momento della pensione, lui risiedeva a Washington D.C. . e servito in la Fondazione storica navale come presidente per 3 anni dal 1946 al 1949. Nel 1950 prestò servizio come consigliere del Segretario della Marina, ma a causa della sua salute in declino, non era idoneo a lavorare a lungo termine. King ebbe un infarto fatale all'età di 77 anni mentre si trovava a Kittery, nel Maine 25 giugno 1956. In seguito fu sepolto ad Annapolis, nel Maryland, presso l'Accademia navale degli Stati Uniti e fu raggiunto da sua moglie su di lei morte nel 1969.