Eleanor Holmes Norton Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Attivista

Compleanno :

13 giugno 1937

Conosciuto anche per:

Attivista per i diritti civili, rappresentante degli Stati Uniti



Luogo di nascita:

Washington, DC, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Gemelli

Zodiaco cinese :

Bue

Elemento di nascita:

Fuoco


Politico e attivista americano Eleanor Holmes Norton è nato Eleanor Holmes sul 13 giugno 1937 a Washington DC per Coleman e Vela Holmes.

Formazione scolastica

Eleanor Holmes Norton si è laureato presso la Dunbar High School prima di ottenere un BA (1960) presso l'Antioch College di Yellow Springs, Ohio. Si è poi iscritta all'Università di Harvard e ha conseguito un Master in Studi Americani (1963) e ha conseguito una laurea in giurisprudenza presso la Yale University Law School (1964).






Rise to Fame

Dopo la laurea, Eleanor Holmes Norton ha assunto l'incarico di impiegato di legge presso un giudice del tribunale distrettuale federale a Filadelfia. Si è quindi trasferita a New York City dove ha lavorato come assistente direttore legale della American Civil Liberties Union dalla metà degli anni '60 fino al 1970. Nel 1970-1971 divenne assistente aggiunto alla New York University Law School. Tra il 1970 e il 1977, faceva parte dello staff del sindaco di New York John Lindsay. È stata anche presidente della Commissione per le pari opportunità di lavoro degli Stati Uniti dal 1971 al 1981.

La sua prossima mossa di carriera fu come senior borsista presso l'Istituto Urbano nel 1981-1082 prima che diventasse professore presso il Georgetown University Law Center nel 1982. Rimase al Georgetown University Law Center fino al 1990.

Carriera politica

Eletto come a Democratico senza diritto di voto dal distretto di Columbia nel gennaio 1991, Eleanor Holmes Norton ha vinto la rielezione quattordici volte.




Vita personale

Eleanor Holmes Norton sposato Edward W. Norton nel 1965, hanno avuto due figli e divorziato nel 1993. Edward Norton non è riuscito a presentare dichiarazioni fiscali locali per sette anni, e lo scandalo ha minacciato di far deragliare la carriera politica di Eleanor Norton.