Biografia, vita, fatti interessanti di Edmund Gwenn - Luglio 2022

Film dell'attore

Compleanno :

26 settembre 1877

Morto il :

6 settembre 1959



Conosciuto anche per:

Attore, attore teatrale

Luogo di nascita:

Londra, Inghilterra, Regno Unito

Segno zodiacale :

Libra


Infanzia e primi anni

Attore inglese Edmund Gwenn sono nato Edmund John Kelloway a Wandsworth, Londra, il 26 settembre 1877 . Dato che suo padre era un funzionario britannico e Gwenn avrebbe dovuto seguire la tradizione di famiglia.

Sebbene inizialmente suo padre disapprovò la scelta di carriera del figlio maggiore, negli anni successivi cedette. Un altro figlio, Arthur, divenne anche un attore con il nome d'arte di Arthur Chesney.






Formazione scolastica

Edmund Gwenn è stato educato al St Olave &King e al King College di Londra. Ha sviluppato un interesse per la recitazione mentre era ancora a scuola. Durante i suoi giorni di scuola, era anche un pugile dilettante e ha giocato a rugby.

Rise to Fame

Di Edmund Gwenn prima apparizione sul palco del West End, a Londra Un errore geloso nel 1899. Trascorse tre anni con una compagnia di tournée in Australia e Nuova Zelanda, tornando a Londra nel 1904. Il drammaturgo irlandese George Bernard Shaw ho visto Gwenn in una produzione di The ospedale e gli ha offerto il ruolo di Straker, l'autista di Cockney nel suo gioca a Man and Superman.

Il gioco è stato un successo e stabilito Gwenn come attore serio. Bernard Shaw si interessò alla sua carriera e Gwenn si unì Shaw 's teatro società che appare in John Bull ’ s Island, Major Barbra, You Never Can Tell, Captain Brassbound ’ s Conversion e Il discepolo del diavolo (1904-1907). Nel 1908 era un attore affermato ed è apparso in produzioni di opere teatrali di John Masefield, John Galsworthy, e J.M. Barrie.

Edmund Gwenn era anche in una produzione di Ibsen ’ s L'anatra selvatica e Granville-Barker 's L'eredità Voysey. La prima guerra mondiale intervenne (1914-1918). Gwenn fu dichiarato inadatto al servizio attivo a causa della scarsa vista e trascorse il suo servizio di guerra trasportando rifornimenti sulle linee di battaglia. Alla fine della guerra fu dimesso con onore, avendo raggiunto il grado di capitano.




carriera

Di Edmund Gwenn il debutto cinematografico è stato in un corto britannico, Finalmente la vera cosa (1916) durante i suoi anni di esercito. Era un film muto scritto da J.M. Barrie ed era una parodia basata su Macbeth.

Nel 1921, Gwenn fece la sua prima apparizione negli Stati Uniti a Una voce dal minareto. Trascorse gli anni '20 vivendo e lavorando in Inghilterra sia sul palco che nel film; ma lo ha fatto La casa delle frecce sul palco negli Stati Uniti nel 1928. Durante gli anni 1920 era anche nei film muti celibe (1920) e The Skin Game (1921) come Hornblower. Negli anni '30, era un attore impegnato.

Edmund Gwenn è stato diretto da Alfred Hitchcock in una versione sonora di The Skin Game nel 1931 quando ricoprì il ruolo di Hornblower. È apparso nell'adattamento cinematografico di Bernard Shaw Come ha mentito a suo marito (1931) e J.B. Priestley 's, I buoni compagni (1933). Gwenn è apparso in dozzine di film negli anni '30, '40 e '50.

Ha anche continuato a lavorare sul palco, anche su Broadway e il West End ed è apparso in alcuni spettacoli televisivi. I film in cui è apparso includono Scarlett (1935) accanto a Katherine Hepburn, Anthony Adverse (1936), All American Chump (1936), Parnell (1937) e Uno strattone a Oxford (1938). Gli anni '40 lo videro entrare Orgoglio e pregiudizio (1940) nel ruolo di Bennett e un assassino in Corrispondente estero (1940) diretto a Alfred Hitchcock.

Edmund Gwenn era in Cheers for Miss Bishop (1941), Una notte a Lisbona (1941), Charley 's Aunt (1941), A Yank at Eton (1942), The Keys to the Kingdom (1944) Of Human Bondage (1946) e La vita con il padre (1947). Gwenn è ricordato soprattutto per il ruolo di Kris Kringle (Babbo Natale) in il miracolo sulla 34a strada (1947) per il quale vinse a Oscar come miglior attore non protagonista così come a Premio Golden Globe.

Anni dopo

Dopo aver vinto l'Oscar per il miglior attore non protagonista all'età di 71 anni, Edmund Gwenn ha continuato a lavorare durante l'ultimo decennio della sua vita. Era dentro Louisa (1950), Mister 880 (1950), All About Eve (1950), Sally e Saint Anne (1952), The Beast from 20.000 Fathoms (1953), Loro! (1954), It ’ s a Dog ’ s Life (1955), Il problema con Harry (1955). Il suo film finale è stato Il razzo di Calabuch (1956).

Premi e risultati

Edmund Gwenn ha vinto un miglior attore non protagonista Oscar così come a globo dorato premio per il ruolo di Kris Kringle (Babbo Natale) in Miracle on 34th Street (1947). Lui ha un stella sulla Hollywood Walk of fame al 1751 Vine Street. Ha anche vinto un globo dorato nel 1951 per Mister 880.

Salute e malattie

Edmund Gwenn sofferto di vista scarsa per tutta la vita. Negli anni successivi, negli anni successivi, visse con artrite paralizzante, soffrì di un ictus e morì di polmonite nel 1959.

Vita personale

Edmund Gwenn ha avuto un precedente matrimonio con Minnie Terry in (m.1901-div.1914), e divorziarono nel 1914. La coppia rimase per tutta la vita amiche, e lei fu nominata una beneficiario nella sua Volontà. Terry era la nipote della famosa attrice britannica Ellen Terry.

Durante la seconda guerra mondiale, la casa londinese di Gwenn fu schiacciata da una bomba. Dopo essersi trasferito a Hollywood, è rimasto un cittadino britannico anche se ha trascorso il resto della sua vita a vivere e ha lavorato a Hollywood. Edmund Gwenn morto il 6 settembre 1959 . Il suo amico Rodney Soher, che visse con lui negli anni successivi, fu l'esecutore della sua volontà.