Biografia, vita, fatti interessanti di Edmond Halley - Giugno 2022

Astronomo

Compleanno :

8 novembre 1656

Morto il :

14 gennaio 1742



Conosciuto anche per:

Scienziato

Luogo di nascita:

Haggerston, Londra, Regno Unito

Segno zodiacale :

Scorpione


Primi anni di vita

Edmond Halley nacque l'8 novembre 1656 a Haggerston, a est di Londra. Suo padre Edmond Halley Sr. era un ricco produttore di saponi. Halley ha mostrato interesse per la matematica fin dalla tenera età. Frequentò la St. Paul's School e nel 1673 si iscrisse al Queen's College di Oxford. Come studente universitario, Halley ha pubblicato il suo primo importante lavoro su il sistema solare e le macchie solari .






Inizio della carriera

Mentre Edmond Halley era a Oxford, gli fu presentato John Flamsteed - the Astronomer Royal . Flamsteed ebbe un'influenza significativa su Halley e iniziò un progetto per compilare un catalogo di stelle per l'emisfero australe. Nel 1676, Halley si recò sull'isola di Sant'Elena nell'Atlantico meridionale e istituì un osservatorio per catalogare le stelle. Mentre era lì, osservò il transito di Mercurio e giunse alla conclusione che è simile al transito di Venere e che può essere usato per determinare le dimensioni del Sistema Solare.

Nel 1678, Edmond Halley si recò a Danzica per risolvere una disputa tra Johannes Hayelius e Robert Hooke e verificò la qualità delle osservazioni di Hayelius senza usare un telescopio. L'anno seguente, Halley pubblicò il suo Un catalogo delle stelle del Sud , che dettaglia 341 stelle del sud. Quando aveva 22 anni, Halley ricevette il diploma di laurea specialistica e fu eletto a compagno della Royal Society .

Grandi pubblicazioni

Nel 1686, Edmond Halley pubblicato un articolo sugli alisei e sui monsoni come parte della sua spedizione eleniana. Ha identificato che il riscaldamento solare è la causa dei moti atmosferici e ha stabilito una relazione tra pressione barometrica e altezza sul livello del mare. Trascorse la maggior parte del tempo in osservazioni lunari, ma un altro principale campo di interesse per lui era i problemi di gravità .

Nel 1684, Halley andò a Cambridge per discutere delle prove delle leggi di Keplero sul moto planetario e scoprì che Newton aveva già risolto il problema. Halley riconobbe rapidamente l'importanza del documento di Newton sul movimento dei corpi in orbita. Lui e Newton hanno collaborato i Principi matematici della filosofia naturale , che fu pubblicato nel 1687.




Ulteriori scoperte

Nel 1691, Edmond Halley ha intrapreso un nuovo progetto e costruito un dispositivo per campane subacquee. Con l'invenzione, lui e altri cinque compagni si tuffarono a 60 piedi nel Tamigi e vi rimasero per oltre un'ora e mezza. Lo stesso anno, ha anche introdotto un modello funzionante di una bussola. Nel 1691, Halley era un candidato per il professore di astronomia saviliana a Oxford, ma la sua candidatura era contraria a causa delle sue opinioni religiose.

Nel 1692, Halley proposto l'idea della Terra vuota , che affermava che la Terra ha un guscio spesso 500 miglia con altre due conchiglie concentriche e il nucleo più interno. Ha suggerito che ogni conchiglia avesse il suo polo magnetico, per spiegare le letture anomale della bussola. Una delle sue pubblicazioni significative risale al 1683, un articolo di rendite vitalizie . Questa pubblicazione ha indotto il governo britannico a vendere rendite vitalizie a un prezzo basato sull'età dell'acquirente.

Inizio delle esplorazioni

Nel 1698, Edmond Halley Fu nominato comandante di una nave della Royal Navy per indagare sulle leggi che governano la variazione della bussola nell'oceano Atlantico meridionale. La prima missione non ebbe successo e nel 1699 salpò nuovamente. Durante la sua seconda missione, Halley fece osservazioni sul magnetismo terrestre, e i risultati furono pubblicati nella Carta generale della variazione della bussola nel 1701.

Nel 1703, Halley fu nominato professore di geometria saviliana all'Università di Oxford. Nel 1705, pubblicò la sinossi Astronomia Cometicae, sugli avvistamenti di comete nel 1456, 1531, 1607 e 1682, e dichiarò che appartenevano alla stessa cometa. Halley non ha assistito al ritorno della cometa, ma dopo la sua successiva ricorrenza, è stato nominato la cometa di Halley .

Edmond Halley imparò l'arabo e tradusse i libri V-VII delle coniche di Apollonio. Ha anche completato le traduzioni di numerosi libri greci. Nel 1716, propose una misura di altissima precisione per la distanza dalla Terra al Sole. Due anni dopo, ha scoperto il moto corretto delle stelle fisse. Nel 1720, partecipò al primo tentativo di uscire con Stonehenge. Lui e William Stukeley suggerirono che fosse datato intorno al 220 d.C. Tuttavia, si sono sbagliati da migliaia di anni. Lo stesso anno, Halley succedette a John Flamsteed come Astronomo reale .

Vita personale

Edmond Halley sposato nel 1682 con Mary Tooke . La coppia viveva a Islington e aveva tre figli insieme.
Edmond Halley morì nel 1742 , 85 anni all'epoca.