Edith Ewing Beale Biografia, vita, fatti interessanti - Giugno 2022

persona mondana

Compleanno :

5 ottobre 1895

Morto il :

5 febbraio 1977



Luogo di nascita:

Nutley, New Jersey, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Libra


Edith Ewing Beale era una celebrità mondana americana, madre dell'attrice Edith Bouvier e zia dell'ex First Lady statunitense Jackie Kennedy Onassis.

Primi anni di vita

Edith Ewing Beale è nata come Edith Ewing Bouvier a Nutley, nel New Jersey, il 5 ottobre 1895. Era la figlia di John e Maude Bouvier. È cresciuta in una famiglia benestante. Suo padre era un giudice del tribunale e sua madre era la figlia di un aristocratico inglese.

Era infatuata dal suo aspetto fin dalla prima infanzia. Trascorse il suo tempo pensando al suo aspetto e alla sua voce che cantava. Beale non era appassionato dei suoi accademici. Ha spesso combattuto con suo padre sul suo comportamento. La situazione è peggiorata quando la famiglia si è trasferita a Manhattan, New York. Beale era esposta alla vita sociale che desiderava.






Stile di vita spensierato

Ha sposato il marito avvocato Phelan Beale nel 1917. Si stabilirono a Manhattan. Ha avuto i suoi primi due ragazzi mentre era a Manhattan. La coppia ha acquistato un palazzo di 28 camere a New York vicino alle coste atlantiche. Lo chiamavano i Giardini Grigi. Beale ha continuato con la sua infatuazione socialite. Frequentava eventi musicali e club con antipatia di suo marito. La coppia divenne sempre più incompatibile nelle loro preferenze sociali che influenzarono la loro vita coniugale. Beale è piaciuto uno stile di vita mondano senza lavorare come i suoi coetanei.

Il suo stile di vita spensierato ha avuto una svolta drammatica nella genitorialità. Ha tirato fuori sua figlia da scuola per due anni. Beale sosteneva che sua figlia soffriva costantemente di una malattia al petto e aveva bisogno della sua attenzione. Durante l'assenza scolastica, Beale portato con il bambino a incontri sociali, film e teatri sociali quasi ogni giorno. Con il suo stile di vita eccentrico e la scarsa genitorialità, il suo matrimonio è andato in pezzi. La coppia ha divorziato. Nell'insediamento per il divorzio, Beale ottenne il palazzo dei Grey Gardens e il regolare mantenimento dei figli dal suo ex marito.

Beale era libera dalla riduzione del marito del suo sogno di cantare. Ha continuato a cantare con vigore. Nonostante la sua educazione stabile, Beale era una frequentatrice di locali notturni. Ha registrato alcune canzoni a suo nome ma non ha mai avuto alcun successo commerciale. È caduta con suo padre nel 1942. Beale arrivato tardi nel matrimonio di suo figlio vestito da cantante d'opera. Proveniente da una ricca famiglia, suo padre era arrabbiato per il suo comportamento. Di conseguenza, la scosse dalla sua volontà. Ha collocato i suoi due figli come fiduciari nel suo fondo di 65.000 USD.

Beale ha iniziato a sperimentare difficoltà finanziarie nel mantenere il suo stile di vita. Il mantenimento mensile del suo ex marito non era abbastanza per lei. Nel 1952, sua figlia tornò a vivere con sua madre nella villa. I due hanno adorato la proprietà senza visitare regolarmente. Il grande palazzo di 28 camere divenne gradualmente un degrado del suo ex sé. Beale e sua figlia iniziò a condividere il palazzo con animali randagi tra cui roditori, gatti, maiali e procioni.

Senza entrate regolari sostanziali, Beale e sua figlia ha iniziato a vivere alla giornata. Mangiarono cibo sia umano che animale. L'esterno della casa si diradò rapidamente. La crescente vegetazione di alberi, erba lunga e arbusti cresceva vicino alla casa. Il palazzo assomigliava a una residenza abbandonata.

Nel 1971, i funzionari di New York fecero irruzione nella casa. Beale e a sua figlia Little Eddie fu detto di ripulire il palazzo secondo standard abitabili o di lasciarlo libero. Beale ha combattuto filosoficamente contro la minaccia di sfratto. Ha replicato che lo sfratto era uno stratagemma del Partito repubblicano su di lei. I media hanno avuto una giornata campale vendendo i giornali con la storia. Alla fine, Jackie Onassis e suo marito sono intervenuti. Jackie ha donato 32.000 USD per riabilitare il palazzo.

Al termine della pulizia, i raccoglitori della spazzatura hanno trasportato oltre 1.000 sacchi di plastica di immondizia. Beale ha dovuto affrontare un altro problema relativo all'imposta sulla proprietà. I suoi due figli pagarono le tasse e lei mantenne il palazzo. I suoi figli continuarono a mantenere le riparazioni della dimora. Speravano che la madre lo vendesse e si trasferisse in una casa meno costosa da gestire. Beale rimase nella villa con sua figlia fino alla sua morte.

Film di adattamento

Nel 1973, i fratelli Albert e David Maysles hanno filmato un documentario su Beale e sua figlia. Il film è stato rilasciato al pubblico nel 1975. Il documentario è stato acclamato positivamente dalla critica cinematografica negli Stati Uniti. Beale e sua figlia Little Eddie furono i primi spettatori del documentario. Riviveva i precedenti sogni dei due personaggi principali. Beale voleva diventare una cantante, mentre sua figlia sognava di diventare attrice e cantante. Il documentario ha attraversato il fatiscente palazzo fino al restauro.

Il documentario ha ispirato un'altra produzione musicale teatrale di Broadway nel 2007. Il musical ha vinto tre Tony Awards. Edith Beale è diventata una celebrità durante la notte, uno status che ha sempre desiderato fin dall'infanzia.




Morte

Nel luglio 1976, cadde e si ferì. Soffriva di un forte raffreddore dopo che la sua fornace era crollata da tre giorni nell'inverno del dicembre 1976. Beale combattuto con gli effetti del freddo per il resto della sua vita. Morì il 5 febbraio 1977, in un letto d'ospedale all'ospedale di Southampton. Aveva 81 anni. Fu sepolta nel pezzo di terra di famiglia a East Hampton, New York.