Edith Dircksey Cowan Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Assistente sociale

Compleanno :

2 agosto 1861

Morto il :

9 giugno 1932



Luogo di nascita:

Geraldton, Australia occidentale, Australia

Segno zodiacale :

Leone


Edith Dircksey Cowan è nato nel 2 agosto 1861 , nel Geraldton, Australia. I suoi genitori erano Mary Eliza Dircksey e Kenneth Brown. Aveva anche tre fratelli: Blanche, Clarence e Forrest. Purtroppo, sua madre morì di parto quando Edith Dircksey Cowan aveva solo sette anni. Kenneth sentì che non poteva prendersi cura dei suoi figli da solo, così Edith fu mandato in collegio. Qualche tempo dopo, Kenneth si risposò con una donna di nome Mary Ann Tindal. Aveva due figli da un precedente sposato, Amy e Rose, che sarebbero stati i fratellastri di Edith. Tuttavia, il nuovo matrimonio è stato infelice. Kenneth in seguito uccise Mary Ann. Dopodiché, Edith fu ritirata dal collegio e cresciuta dalla nonna materna.

Lavora con le organizzazioni

Edith Dircksey Cowan si sposò nel 1979 quando aveva 18 anni .. Fu in questo periodo che terminò gli studi e iniziò a diventare attiva nella sua comunità. Suo marito ha lavorato come poliziotto. Le raccontava spesso storie di ciò che vedeva sul lavoro. Conoscere ciò che accadeva nelle strade la rendeva preoccupata per la sicurezza dei suoi vicini, specialmente quelli che erano donne e bambini, poiché notava che questi gruppi venivano maltrattati più spesso. Ha promesso di prendere posizione per queste persone.

Edith Dircksey Cowan si unì a molti gruppi nel 1890. Faceva parte del Circolo di lettura di San Giorgio. Questo era un gruppo di sole donne che distribuiva libri e giornali a coloro che altrimenti non avrebbero avuto accesso ad essi. Ha anche aderito alla Lega dei Ministri dei Bambini, che ha lavorato per proteggere il benessere dei bambini.

Nel 1893, si unì alla Casa della Misericordia. Qui, ha aiutato a prendersi cura delle madri non sposate e dei loro figli. All'epoca, essere una madre non sposata era estremamente scandaloso ed era difficile per queste donne trovare aiuto altrove.

Nel 1894, il Reading Circle di St. George aprì una nuova divisione nel gruppo, formando un Karrakatta Club. Questo club ha lavorato ulteriormente per rendere gli strumenti educativi più accessibili ai poveri. Il club ha anche combattuto per il suffragio femminile. Con l'aiuto di Edith e di molte altre donne in tutto il paese, le donne ottennero il diritto di voto in Australia nel 1899. Questo sarebbe stato in seguito visto come uno dei più grandi successi della sua vita.

Edith Dircksey Cowan ha fatto altro che rallentare all'inizio del secolo. Durante questo decennio, la sua attenzione era ancora focalizzata su quella di donne, madri e bambini. Ha parlato pubblicamente delle sue convinzioni. Alcuni hanno preso a cuore le sue idee, mentre altri hanno pensato che fosse pazza per voler aiutare quelli che gran parte della società pensava ancora per paria. I suoi critici non la dissuadono dai suoi obiettivi. All'inizio del 1900 prestò servizio nel North Fremantle Board of Education.

Nel 1906, entrò a far parte della Children Protection Society (che si era formata lo stesso anno). Con questo gruppo, aiutò a far approvare la State Children Act del 1907. Alla fine del decennio, nel 1909, Edith fondò il suo gruppo (con l'aiuto di Jane Scot), la Women Guild Service.

Nel 1910, Edith Dircksey Cowan assunse ruoli più vitali nei numerosi gruppi in cui era presente. Fu presidente del club Karrakatta dal 1910 al 1912. Nel 1911, fu cofondatore di un altro gruppo: il Consiglio nazionale delle donne dell'Australia occidentale. Questo gruppo ha promesso di aiutare tutte le donne che ne avevano bisogno. Fu presidente di questo consiglio dal 1913 al 1921.

Nel 1914 scoppiò la prima guerra mondiale. Edith spostò le sue attenzioni nell'aiutare con il fronte di guerra. Aiutò a sostenere la Croce Rossa, facendo tutto il possibile per ottenere rifornimenti ai soldati bisognosi. Ha comunque lavorato in molti suoi gruppi durante la guerra.

Nel 1915, si unì alla corte dei bambini (su cui avrebbe lavorato fino alla sua morte). Nel 1916, con la Women Guild Service, aiutò a costruire e fondare il King Edward Memorial Hospital for Women. Questo ospedale si è concentrato sulla cura delle donne in gravidanza e delle donne che avevano avuto di recente dei bambini. Anche altre donne sono state benvenute per essere curate qui. Sempre nel 1916, Edith Dircksey Cowan divenne un massone e si unì ad altri due gruppi: la Federazione australiana del diritto umano e il Comitato per le questioni sociali anglicane.

Il 1920 è stato anche un decennio impegnativo per Edith. Nel 1920, divenne la prima donna Justice of the Peace. Nel 1921 fu approvata una legge che consentiva alle donne di partecipare all'assemblea legislativa, quindi in quello stesso anno, fu eletta per fare proprio questo. Edith Dircksey Cowan si è dimesso da presidente del Consiglio nazionale delle donne dell'Australia occidentale nel 1921 e ne è diventato invece vicepresidente. Edith Dircksey Cowan ha ricoperto questo incarico fino alla sua morte. Nel 1926, ha cofondato la Royal Western Australian Historical Society.






Premi e riconoscimenti

Quasi tutto ciò Edith Dircksey Cowan fatto nella sua vita può essere considerato un risultato. Di seguito è riportato un elenco di premi e risultati che non erano già elencati sopra.

Edith Dircksey Cowan fu nominata Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico nel 1920 per i suoi sforzi con la Croce Rossa durante la prima guerra mondiale.

Nel 1923, aiutò a approvare una legge in cui le donne erano ora in grado di perseguire una carriera nella legge.

Vita familiare

Edith Dircksey Cowan sposato James Cowan nel 1879. Insieme, la coppia ebbe cinque figli: Dircksey Constance, Helen May Burdett, Hilda Edith e Ida Marion e Norman Walkinshaw.




Morte

Edith Dircksey Cowan muore il 9 giugno 1932 a Perth, in Australia. Aveva 71 anni quando morì.

eredità

La divisione elettorale di Cowan, creata nel 1984, prende il nome da lei.

Il Western Australian College of Advanced Education è stato ribattezzato Edith Cowan University nel 1991.

Numerosi premi prestigiosi le prendono il nome.