Deng Xiaoping Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Politico

Compleanno :

22 agosto 1904

Morto il :

19 febbraio 1997



Luogo di nascita:

Guang'an, Sichuan, Cina

Segno zodiacale :

Leone


Primi anni e istruzione

Deng Xiaoping è nato il 22 agosto 1904, nella contea di Guang'an, nella provincia del Sichuan, in Cina. Deng era uno dei sette figli, ma sua madre morì quando era molto giovane. Suo padre aveva un'istruzione universitaria e incoraggiava fortemente l'educazione di Deng.

Deng completò la scuola nel 1919, e poi viaggiò in Francia con 80 dei suoi compagni di classe. Si iscrissero per prendere parte al Diligent Work Frugal Study Movement. Salpò per la Francia a 16 anni. Deng studiò per un po ', ma iniziò a lavorare. Si è formato come installatore in una fabbrica di ferro e acciaio e si è trasferito nell'area nel 1921.

Deng iniziò a studiare il marxismo dopo aver incontrato alcuni studenti cinesi più anziani. È diventato politicamente coinvolto come membro della Lega della Gioventù Comunista Cinese in Europa.

Nel 1924, Deng divenne un membro del Partito comunista cinese. In breve tempo divenne uno dei suoi membri più importanti. Deng viaggiò in Unione Sovietica nel 1926 e studiò a Mosca.






porcellana

Deng ritornato a porcellana nel 1927. Si arruolò nell'esercito nel nord-ovest della Cina.

Dopo aver lasciato l'esercito, Deng viveva a Wuhan, la città dove i comunisti avevano il loro quartier generale. Dal 1927 al 1929, Deng si stabilì a Shanghai. Deng salì rapidamente di livello perché molti dei suoi amici comunisti furono uccisi.

Nel 1929, Deng combatté il Kuomintang. Ci furono molte morti e vittime ai comunisti. Fortemente colpito dalla sconfitta, Deng lasciò l'esercito comunista. È apparso a Shanghai qualche tempo dopo, dove i leader del Partito Comunista erano andati sottoterra. Non è chiaro cosa sia successo Deng durante questo periodo.

Nel 1931 e nel 1932, Deng divenne segretario del Comitato del Partito in due delle aree locali. Con sede nel Jiangxi, Deng poi divenne Direttore del Dipartimento di Propaganda del Comitato provinciale del Partito nel 1933. I membri del Partito iniziarono una lotta di potere e rimossero Deng dal suo ruolo perché sosteneva Mao.

Lunga Marcia Di Ritiro

I comunisti si ritirarono dal Jiangxi nel 1934. Circa 100.000 uomini fuggirono e fecero una lunga marcia attraverso la Cina. Un anno dopo, solo 8.000 a 9.000 uomini arrivarono nello Shaanxi, una delle province settentrionali.

Mao Zedong divenne il capo del Partito comunista cinese e Deng divenne un membro di spicco del partito.

Nel 1937, il Giappone invase la Cina.




Guerra

Deng rimase sul fronte di battaglia per i successivi due anni. È diventato vicedirettore politico di diverse divisioni ristrutturate dell'esercito comunista. Quando il Giappone perse seconda guerra mondiale , i comunisti e il Kuomintang ricominciarono a combattere. I comunisti hanno continuato ad aumentare il loro territorio. Durante questo periodo, i soldati si unirono rapidamente ai loro ranghi dopo aver abbandonato l'esercito nazionalista.

Deng ha giocato ruoli critici durante i periodi cruciali durante la guerra. Il Partito Comunista vinse la battaglia e stabilirono la Repubblica popolare cinese.

Carriera politica

Dal 1949 al 1952, Deng controllò l'acquisizione del sud-ovest da parte dei comunisti.

Nel 1952, Deng si è trasferito a Pechino, dove ha lavorato presso il Ministero delle finanze per i successivi due anni. È diventato Vice Premier nel 1954.

Nel 1956, la festa si installò Deng come capo del dipartimento dell'organizzazione del partito comunista. Continuò a sostenere Mao, ma era evidente che le idee di Mao sul capitalismo non funzionavano. Mao si è dimesso dalla presidenza in favore del collega di lunga data di Deng, Liu Shaoqi. Liu e Deng hanno iniziato le riforme economiche che si sono rivelate popolari.

Mao credeva che le riforme avrebbero permesso al capitalismo di tornare. Ha guidato la Rivoluzione Culturale nel 1966 e ha costretto Deng a ritirarsi da tutte le posizioni che ricopriva.

Deng a poco a poco si dedicò nuovamente alla politica e nel 1974 divenne Primo Vice-Premier. Deng iniziò di nuovo a riformare lentamente l'economia. Il principale sostenitore di Deng, Zhou Enlai, morì nel 1976. Deng cadde in disgrazia ancora una volta con Mao, e non assunse la posizione di Zhou. Mao sollevò quindi Deng da tutte le sue posizioni di comando.

Seconda ascesa politica

Mao morì nel settembre 1976 e Deng è subentrato come leader della Cina. Ha consolidato la sua posizione nei prossimi anni, eliminando gradualmente i suoi avversari.

Nel 1978, Deng ha viaggiato in diversi paesi vicini come Singapore e la Malesia. Gli Stati Uniti hanno riconosciuto ufficialmente la Repubblica popolare cinese nel 1979. Durante questo periodo, la Cina ha aperto anche al commercio estero.

Dopo il 1980, Deng ha continuato la sua riforma economica. Di conseguenza, iniziò i negoziati con il Regno Unito per restituire Hong Kong ai cinesi. I portoghesi accettarono anche di restituire Macao in Cina.

Nel 1992, Deng si ritirò dalla politica.

Il 19 febbraio 1997, Deng morto. La causa della morte era un'infezione polmonare e aveva anche il morbo di Parkinson.

I cinesi riconoscono Deng come uno dei loro più grandi leader, aprendo e modernizzando la Cina nel resto del mondo.

personale

Deng sposato quando era giovane, ma la sua prima moglie morì durante il parto, insieme al bambino. Deng poi si sposò Jin Weiving , ma durante la sua persecuzione politica nel 1933, lo lasciò.

Nel 1939, Deng si sposò Zhuo Lin . La coppia ebbe cinque figli ed erano ancora insieme al momento della morte di Deng.