Deborah Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Profeta

Compleanno :

1101

Morto il :

1067 a.C.



Luogo di nascita:

Segno zodiacale :


Una profetessa e il quarto giudice dell'Israele pre-monarchica, Deborah era una donna intelligente e laboriosa. Ha eccitato gli israeliti a prevalere sui loro persecutori cananei con una notevole conquista su di loro. Il suo nome Deborah significa ape e le ha dato la sua esibizione; il nome le si adattava idealmente. Lei era l'unica giudice femminile per trovare una menzione nella Bibbia .

Il suo nome il marito era Lapidoth . La storia non ha alcuna traccia dei suoi figli in nessuna fase della sua vita. Deborah sedeva sotto una palma da dattero vicino a Bethel e teneva un tribunale che dava il suo saggio giudizio al popolo di Israele riunito. Jabin, re della vicina provincia di Canaan, molestava regolarmente il popolo ebraico di Israele intimidendolo con i suoi potere militare superiore .

Ripagare il re di Canaan con la stessa medaglia

Deborah fu stufo delle continue molestie e intimidazioni inflitte agli ebrei di Israele dal Re Canaan . Chiese a Barak, un uomo ebreo di Neftali, di raccogliere la sfida di contenere i Cananei.

Barak, da parte sua, affermò che avrebbe guidato un esercito per conquistare i Cananei solo se Deborah lo accompagna nella missione . Deborah acconsentì alla proposta ma mantenne una condizione. Secondo le sue condizioni, Barak ha dovuto dare credito per lo svolgimento del compito a una donna .

Di conseguenza, un piccolo esercito della forza israeliana ha affrontato a testa alta i cananei. Nella battaglia che ne seguì, la fortuna favorì i coraggiosi guerrieri degli israeliti. Un terribile temporale ha colpito il campo di battaglia. I Cananei trovarono impossibile manovrare i loro pesanti carri di ferro a causa di un acquazzone così massiccio. A peggiorare le cose, il il fiume Kishon si gonfia fino all'orlo .

I Cananei in preda al panico indietreggiarono in fretta, creando molto caos e confusione . Il comandante della troupe cananea, Sisera si fermò in un luogo di riposo durante la ritirata. Tentò di rifugiarsi in una tenda di proprietà di una donna ebrea di nome Jael.

Quando Sisera le chiese da bere, lei gli ha dato da mangiare un bicchiere di latte . Tuttavia, quando Sisera dormiva, lei lo ha ucciso martellando un perno della tenda nel suo tempio. Dopo la completa sconfitta dei Cananei, la pace prevalse sulla regione per i successivi 40 anni.






La canzone di Deborah

La canzone di Deborah è un inno alla vittoria. Tutti e due Deborah e Barak cantò la canzone dopo la loro conquista di Canaan . The Old Testament Book of Judges trova menzione di questa canzone. È lì in una delle parti più antiche della Bibbia.

La canzone fu scritta durante il XII secolo a.C. La grammatica e il contesto della canzone confermano questo fatto. Secondo la storia, la canzone è anche una delle raffinate rappresentazioni dell'antica poesia ebraica ancora esistente.

LEGACY

La storia di Deborah è di per sé affascinante. Era un personaggio femminile nell'era prima di Cristo. Le donne a quel tempo rimasero semplicemente subordinate alle loro controparti maschili. La società li considerava inferiori agli uomini. Questo è il motivo per cui Debora assume così tanto significato nella storia dell'umanità.

Il riconoscimento, il rispetto e l'apprezzamento che ha guadagnato in quell'epoca è di per sé un risultato notevole. La sua statura può essere misurata dal fatto che Barak ha cercato la sua presenza mentre si confronta con i Cananei.

Il mondo la ricorda per i suoi giudizi perspicaci e intelligenti che era solita pronunciare nella sua corte dove Ebrei da tutta Israele assemblato per ascoltare lo stesso. Deborah è andato per la sua dimora celeste nell'anno 1067 a.C.