Christina Onassis Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Leader d'affari

Compleanno :

11 dicembre 1950

Morto il :

19 novembre 1988



Conosciuto anche per:

Imprenditore

Luogo di nascita:

New York City, New York, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Sagittario

Zodiaco cinese :

Tigre

Elemento di nascita:

metallo


Nato il 11 dicembre 1950, a New York City, Christina Onassis era la figlia di Aristotele Socrate Onassis, il famoso magnate marittimo che era uno dei magnati degli affari più abili dei suoi tempi. Viveva nelle case di Antibes, Parigi e Skorpios, un'isola greca di proprietà di suo padre. La sua devozione per gli affari di suo padre ha messo in mostra la sua intelligenza e le sue capacità commerciali. È diventata una figura nell'impero marittimo fino alla morte di suo padre e suo fratello, quando alla fine è diventata l'amministratore delegato dell'azienda di famiglia.

Sebbene Onassis potesse essere stata una delle donne più ricche del suo tempo, la sua ricchezza non poteva comprarle la felicità necessaria - La sua vita relativamente breve era piena di tumulto e dolore. Morì all'età di 37 anni.

Vita in anticipo e famiglia

Christina Onassis era figlia ed erede di Aristotele Onassis, il magnate marittimo greco-argentino, e Athina 'Tina' Livanos. Christina e il suo fratello maggiore Alexander hanno studiato a Parigi, in Grecia e in Inghilterra, come un modo per sfuggire ai riflettori dei media su di loro dopo che i loro genitori ’ il divorzio nel 1960. La separazione avvenne dopo che la relazione di Aristotele con la famosa cantante Maria Callas divenne pubblica. Dopo la loro rottura, Aristotele si sposò con la vedova di John Kennedy e la prima first lady, Jacqueline Kennedy

La relazione di Christina con Jacqueline non è mai stata cordiale. E sulla sua strada, Athina si sposò presto con il principale concorrente di Aristotele, Stavros Niarchos nel 1971. Oltre ad essere la rivale del marito divorziato, Stavros era anche il marito della defunta sorella di Athina. Questo è stato il terzo matrimonio di Athina.

Ovviamente, Christina Onassis era una definizione appropriata di un bambino nato con un cucchiaio d'oro. Purtroppo, non ha ricevuto molta attenzione dai suoi ricchi genitori; ha ottenuto gran parte della sua formazione dalle sue cameriere.






carriera

Sebbene Christina Onassis ha dimostrato di essere una donna d'affari esperta e ha registrato un enorme successo negli affari di suo padre, la sua vita personale è stata una tragedia, personificata. Nel 1973, Alexander, il suo unico fratello ha perso la vita in un incidente aereo. Questo è stato un grande shock per la famiglia. Nel 1974, l'anno successivo, arrivò la triste notizia della morte di sua madre: presumibilmente morì per overdose di droga. Ora, come un evento annuale, Aristotele morì nel 1975.

Christina aveva perso la sua famiglia immediata in breve tempo. Alla fine trovò amicizia nella sua matrigna, Jacqueline. Christina ha rilevato l'attività di suo padre e registrato risultati impressionanti. Una parte della proprietà di Aristotele fu utilizzata per finanziare la Fondazione Alexander Onassis.

Vita personale / sventura

Mentre la sua famiglia riceveva sempre più attenzione pubblica, Christina Onassis ' la ricerca di creare la propria identità è aumentata. Nel 1971, contrariamente al desiderio di suo padre di sposarsi con Peter Goulandris, un ricco giovane uomo d'affari nel settore marittimo, Christina, fece i voti nuziali con 47 anni Joseph Bolker , un giovane costruttore americano, all'età di 20 anni. Poiché il matrimonio è andato contro il desiderio di suo padre, Aristotele tagliò il fondo fiduciario di Christina.

Il matrimonio di Christina con Joseph, che è durato nove mesi, è stato il primo di quattro matrimoni che ha iniziato alla fine. La sua rottura con Joseph le diede più tempo per soddisfare le richieste della sede di suo padre a Monaco, dove dimostrò la sua competenza e il suo know-how commerciale come segretaria.

Durante questi anni, la felicità sembrava così lontana da Christina Onassis . Si sposò di nuovo nel 1975 con Alexander Andreadis, un'unione che è durata a malapena un anno. Un anno dopo la sua rottura con Alexander, Christina si stabilì con Sergei Kauzov, un agente di spedizione russo - un sindacato che durò dal 1978 al 1979.

Christina, nel 1984, si è sposata Thierry Roussel. Sebbene questo matrimonio abbia prodotto la sua prima e unica figlia Athina, presto si è rotto. Questa volta, la rottura è stata innescata dall'infedeltà di Thierry - l'amante di Rousell gli aveva dato due figli anche mentre era sposato con Christina. Il matrimonio di Christina e Rousell è durato solo un anno.

Per tutta la parte migliore della sua vita, Christina Onassis ha lottato con il suo peso e il suo scoppio di pillole e i suoi matrimoni falliti. Christina ha fatto tutto il possibile per ridurre il suo peso, ma ogni volta che ha perso un peso notevole, li ha presto recuperati. Ciò ha portato alla depressione. A 30 anni le è stata diagnosticata una depressione clinica e ha assunto anfetamine, barbiturici e sonniferi. Christina è diventata dipendente da queste pillole e di solito ha avuto problemi con il sovradosaggio.




Morte

Christina Onassis secondo quanto riferito è morto di infarto 19 novembre 1988, a casa di un amico in Argentina. A quel tempo, Athina che aveva solo tre anni divenne l'unico erede del loro impero familiare, un diritto che la rese uno dei bambini più ricchi del mondo. Athina è cresciuta con suo padre Thierry e la sua matrigna.