Biografia, vita, fatti interessanti di Carlo Magno - Luglio 2022

reali

Compleanno :

2 aprile 742

Morto il :

28 gennaio 814 d.C.



Luogo di nascita:

Liegi, Vallonia, Belgio

Segno zodiacale :

Ariete


Fu il re del regno franco e il primo imperatore dell'Impero Romano d'Occidente dalla caduta di Roma.

Primi anni di vita

Carlo Magno nacque nel 742 nell'attuale Liegi Belgio . Era il figlio maggiore del re Pipino. Quando nacque, suo padre era un consigliere reale del re. Come sindaco del palazzo, Pipino esercitava immensi poteri nel regno franco. Nel 751 Pipino estromise il re e lo confinò in un monastero. Pipino si dichiarò re del regno franco.

Carlo Magno divenne così un principe reale nel 751. Fu istruito nell'educazione amministrativa, diplomatica e militare come futuro leader. Andò con suo padre in molte delle sue invasioni militari. Nell'ottobre 768, Carlo Magno divenne re dopo la morte di Pipino. In conformità con le tradizioni dei Franchi, Carlo Magno e suo fratello Carloman erano co-governanti dei regni franchi divisi. Dopo un periodo di intensa rivalità tra i due fratelli, Carloman morì nel 771. Carlo Magno assunse la regalità della parte di suo fratello che diseredava gli eredi di Carloman. La famiglia Carloman andò in esilio in Italia.






Conquista militare

Poco dopo la sua incoronazione come re dell'unificazione, Carlo Magno attaccò il regno lombardo. Il re Desiderio si era unito alle mani dei figli di Carloman per combattere Carlo Magno. Prima di ciò Carlo Magno aveva sposato e divorziato re Desiderio ’ figlia. L'amara storia venne alla ribalta quando i due re andarono in battaglia. Il re della Lombardia fu sconfitto e il suo regno annesso. Ha quindi attaccato il regno meridionale italiano di Benevento.

Nel 772 il re franco andò in guerra con i sassoni. La guerra di lunga durata ha subito molte vittime. Nel 804 Carlo Magno sconfisse i sassoni e conquistò la Francia. Con il confine nord-orientale al sicuro, il re si rivolse ad est. Ha conquistato la Baviera e ha imposto il suo fedele aiuto come nuovo governatore. Carlo Magno scatenò guerra agli Unni. Questa era una nazione nomade che ha guadagnato fama con il loro re marziale Attila il Hun secoli fa. Ha invaso il territorio di Hun nel 791. Nell'autunno del 795, Carlo Magno aveva sottomesso la nazione di Hun.

In tutte le terre che ha conquistato Re Carlo Magno convertì i suoi nuovi soggetti al cristianesimo. Nel 800 era il sovrano dominante di quasi tutta l'Europa occidentale, tranne che per la Gran Bretagna. Come suo padre Pipino, Carlo Magno era un protettore giurato delle terre papali. Le terre papali erano arretrate che erano sotto la giurisdizione del papa cattolico romano. Nell'800 l'Impero Romano d'Oriente stava minacciando di attaccare il Papa. Carlo Magno ha ribadito il suo dovere di proteggere il papa. In cambio, papa Leone III gli conferì il titolo di imperatore del Sacro Romano Impero. Carlo Magno divenne l'imperatore dell'Impero Romano d'Occidente. Le incursioni dell'impero orientale cessarono.

Rinascimento Carlonginiano

Dal 1800 Carlo Magno ebbe un regno relativamente pacifico. Fu durante questo periodo che istituì importanti riforme nel suo impero. Ha stabilito nuove leggi amministrative per servire come la nuova costituzione. Le nuove unità amministrative erano guidate da agenti reali che gli riferivano direttamente. Ha costruito una capitale di comando centrale ad Aquisgrana in Germania. Dalla sua capitale, tutte le missioni amministrative e diplomatiche furono giustiziate. Ciò gli ha permesso di unificare il regno che era stato precedentemente frammentato.

Nell'istruzione e nell'arte, ha fondato scuole in tutte le province. Carlo Magno incoraggia gli studiosi a fare più ricerca e produrre capolavori nel loro campo di studi. Ha usato i suoi stretti legami con la chiesa per promuovere attività umanitarie. Durante il suo tempo, l'Impero Carlonginiano divenne pacifico e prospero.




Vita privata

imperatore Carlo Magno era un amante dell'atletica leggera. Ha scelto di rimanere ad Aquisgrana per il suo amore per la vicinanza. Poteva andare a caccia e andare a cavallo nei boschi vicini. Gli piaceva la compagnia delle persone ed era una persona benevola.

Sebbene profetizzasse il cristianesimo, Carlo Magno era un poligamo. Aveva diverse mogli e concubine. Come un padre di famiglia, Carlo Magno era molto vicino ai suoi parenti stretti.

eredità

Durante gli ultimi anni del suo regno, ha sofferto di problemi di salute. Ha ignorato il consiglio dei medici di smettere di consumare carne arrostita. Per evitare una crisi di successione, divise il regno in tre figli mentre era ancora vivo. Due dei suoi figli morirono poco dopo, lasciando il più giovane. Carlo Magno incoronato il suo figlio minore Louis l'erede al trono. Il 28 gennaio 814 Imperatore Carlo Magno morì di depressione ad Aquisgrana. I suoi resti furono sepolti nel complesso della cattedrale di Aquisgrana.

Le sue riforme militari, diplomatiche e amministrative gettarono le basi per il rapido sviluppo dell'Europa occidentale. Ad oggi, Carlo Magno è venerato in Francia, Germania, Italia, Belgio e Paesi Bassi.