Chapman Pincher Biografia, Vita, Fatti interessanti - Luglio 2022

Giornalista

Compleanno :

29 marzo 1914

Morto il :

5 agosto 2014



Conosciuto anche per:

Autore, Redattore

Luogo di nascita:

Ambala, Haryana, India

Segno zodiacale :

Ariete


Chapman Pincher era un giornalista noto per le sue opere che ruotavano attorno al tema dell'esercito, delle armi e dello spionaggio. Ha anche scritto numerosi libri sia di finzione che di saggistica che hanno affrontato gli stessi argomenti. Nel 1964, ricevette il premio Giornalista dell'anno, seguito dal reporter del decennio che gli fu assegnato nel 1966.

Relazione personale

Pincher ha avuto due figli nella sua vita; una figlia di nome Patricia e un figlio Michael dalla sua prima moglie. Si sposò una seconda volta nel 1965 con Costanza Sylvia Wolstenholme. La sua terza moglie era una donna di nome Billie che aveva avuto tre figli da un precedente matrimonio.






Primi anni di vita e background personale

Nato a Ambala, India il 29 marzo 1914, come Henry Chapman Pincher , era l'unico figlio di Helen e Richard Chapman Pincher. A quel tempo, i Pinchers erano situati in India a causa della natura del lavoro di suo padre, prestando servizio nell'esercito britannico come maggiore mentre sua madre era un'attrice.

Poco dopo aver scontato il suo incarico a Pontefract, la famiglia tornò in Inghilterra e si trasferì diverse volte prima di stabilirsi definitivamente a Darlington.

Pincher ha iniziato a frequentare la Darlington Grammar School dopo aver vinto una borsa di studio presso l'istituzione quando aveva 10 anni. Mentre frequentava Darlington, ha sviluppato un interesse per le materie della genetica. Successivamente, ha frequentato il King College di Londra, dove ha approfondito la materia di zoologia e biologia.

Carriera precoce

Dopo la laurea, Pincher ha preso una posizione di insegnamento presso la Liverpool Institute High School per ragazzi che affrontano il tema della fisica. Mentre insegnava fisica, scrisse anche riviste agricole che divennero il suo orgoglio e la sua gioia.

All'inizio della seconda guerra mondiale, lasciò il suo incarico di insegnante e decise di arruolarsi al Royal Armored Corps. Credeva che fosse la cosa appropriata da fare in quel momento ed era anche influenzato dalla storia militare di suo padre. Mentre prestava servizio militare, ricoprì il ruolo di Ufficiale di Staff e sviluppò un interesse in materia di armamenti che non impiegò tempo a studiare immediatamente. Da ufficiale del personale, gli fu assegnato un cannoniere di cui si interessò all'intelligence militare e allo spionaggio.

Durante il suo servizio, un suo collega del Daily Express lo ha contattato in merito a un esplosivo che si era sviluppato per la guerra. Dalla sua indagine, ha scoperto un esplosivo chiamato RDX, così come la bomba volante V-1 e il razzo V-2.




Il lupo solitario di Fleet Street

Dopo aver completato il servizio militare, è andato e ha lavorato al Daily Express come uno dei suoi giornalisti più famosi grazie al suo modo intuitivo e investigativo di raccogliere informazioni. Ha stabilito contatti tra i membri del governo britannico ed è stato guidato nella sua ricerca per fornire informazioni al pubblico. Dal suo implacabile impulso di informazione, fu soprannominato come &Ldquo; Il lupo solitario di Fleet Street. Il suo lavoro sull'esposizione dei fisici Klaus Fuchs e Alan Nunn May come spie sovietiche gli ha assegnato premi e riconoscimenti.

Anni successivi e morte

Oltre al suo contributo per il Daily Express, Pincher ha anche scritto una serie di libri che sono diventati successi commerciali. Una delle sue opere più conosciute è la pubblicazione del 1981 di Their Trade is Treachery. Il libro affrontava le relazioni e il funzionamento interno dell'MI5 e dell'MI6 durante la guerra fredda. È stato anche autore di Tradimento: tradimenti, errori e cover-up che è stato pubblicato nel 2009. Il libro si basava sui suoi sospetti che il generale Roger Hollis, ex direttore dell'MI5, stesse lavorando come spia sotto copertura per l'Unione Sovietica che guidava alla sua corruzione.

guardafili è morto a Kintbury, in Inghilterra, circondato dai suoi cari il 5 agosto 2014. Aveva 100 anni al momento della sua morte e ha subito un ictus sette settimane prima della sua morte.