Carlos Saavedra Lamas Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Accademico

Compleanno :

1 novembre 1878

Morto il :

5 maggio 1959



Conosciuto anche per:

Politico, premio Nobel

Luogo di nascita:

Beunos Aires, Argentina

Segno zodiacale :

Scorpione


Primi anni di vita

Carlos Saavedra Lamas è nato nel 1 novembre 1878 , a Buenos Aires, in Argentina. Non si sa molto della sua infanzia e della sua famiglia, ma si ritiene che i suoi genitori provengano da una famiglia aristocratica. A scuola, era uno studente eccezionale e aveva voti eccellenti. Andò a studiare al Lacordaire College e successivamente all'Università di Buenos Aires. Nel 1903, ha conseguito il dottorato in giurisprudenza.

Dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza, Lamas è andato a Parigi, in Francia, per proseguire gli studi, ma non ci sono informazioni conosciute sulla sua affiliazione con gli istituti durante questo periodo. Al suo ritorno in Argentina, divenne un professore all'Università di La Plata .






Inizio della carriera

All'università di La Plata, Carlos Saavedra Lamas era un professore di storia della costituzione e della legge. Ha continuato a insegnare all'università per i successivi quattro decenni. Lamas iniziò la sua carriera pubblica nel 1906, quando divenne t egli direttore del credito pubblico ed è stato nominato segretario generale del comune di Buenos Aires. Solo due anni dopo, Lamas è diventato un membro del parlamento argentino . Ha lavorato su aree come produzione di zucchero, colonizzazione, diritti delle acque rivierasche e politica estera argentina . Lamas stava anche lavorando per rafforzare le relazioni con l'Italia.

Dopo sette anni come membro del parlamento, Lamas divenne il ministro della giustizia e dell'educazione . Lamas era uno dei maggiori esperti legali di diritto del lavoro. Ha lavorato continuamente a trattati su questo argomento. Nel 1919, ha sostenuto l'istituzione dell'Organizzazione internazionale del lavoro. Ha anche scritto diverse legislazioni sul diritto del lavoro.

Anni dopo

Dopo che istituisce l'Organizzazione internazionale del lavoro , Carlos Saavedra Lamas divenne il leader del suo capitolo argentino. Durante questo periodo ha scritto il trattato 'Centro di legislazione sul lavoro sociale'. e “ Codice nazionale di diritto del lavoro. ” Quando nel 1932, Augustin P. Justo divenne presidente dell'Argentina, Lamas fu nominato ministro degli Esteri. Ha trascorso sei anni in questo post.

Durante il suo tempo come ministro degli esteri, Lamas ha avuto un ruolo essenziale in porre fine alla guerra del Chaco tra Paraguay e Bolivia . Ha anche stabilito il trattato di non aggressione tra le nazioni del Sud America. Nel 1936, Lamas divenne il presidente dell'Assemblea della Società delle Nazioni . Dopo la fine del suo mandato come ministro degli Esteri, Lamas tornò al mondo accademico. Ha iniziato a lavorare come professore di economia politica e diritto all'Università di Buenos Aires. Nel 1941, Lamas divenne il presidente dell'Università di Buenos Aires .




Vita personale

Carlos Saavedra Lamas era sposato con la figlia del presidente Roque Saenz Pena. Muore il 5 maggio 1959 , a Buenos Aires dopo aver sofferto di emorragia cerebrale. All'epoca aveva 80 anni.

Durante la sua carriera, Lamas ha ricevuto vari riconoscimenti e onorificenze. Il suo premio più importante è stato il premio Nobel per la pace nel 1936 per aver contribuito a porre fine alla guerra del Chaco. È diventato il primo argentino a ricevere questo onore. Anche Lamas è stato onorato la Grande Croce della Legione d'Onore della Francia e premi simili da altri 10 paesi. Nel 2014, la sua medaglia Nobel è stata trovata in un banco dei pegni in Sud America e successivamente venduta all'asta.