Biografia, vita, fatti interessanti di Carl Edwards - Luglio 2022

Sportivo

Compleanno :

15 agosto 1979

Conosciuto anche per:

Autista di auto da corsa



Luogo di nascita:

Columbia, Missouri, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Leone

Zodiaco cinese :

Capra

Elemento di nascita:

Terra


Carl Edwards è noto per la partecipazione a Serie NASCAR Cup con vittorie come il Busch Series Championship 2007 e la Sprint Cup Series 2011 . Ha vinto numerosi premi tra cui, Il 2003 NASCAR Busch Series e Truck Series Rookie dell'anno nel 2003.

Primi anni di vita

Su 15 agosto 1979 , Carl Edwards è nato a Columbia, nel Missouri. Nel 1997, si è laureato al Rock Bridge High School. Successivamente, è entrato all'Università del Missouri in Columbia dove ha studiato ingegneria. Carl ha smesso di frequentare le lezioni dopo tre semestri e ha perseguito i suoi obiettivi di carriera nelle corse. Prima di diventare un autista a tempo pieno, Edwards ha assunto un posto di insegnante supplente.






carriera

Carl Edwards ha iniziato la sua carriera agonistica nel 2002, partecipando a 7 eventi NASCAR Craftsman Truck Series per MB Motorsports che ha completato. Nello stesso periodo, ha corso una gara della serie Busch per Bost Motorsports che ha concluso 38 ° alla Gateway International Raceway.

Nella stagione 2003, è diventato un concorrente a tempo pieno della serie Truck per Roush Racing, che ha guidato la Ford F-150 n. 999 e ha vinto la prima gara che si è svolta nel Kentucky. Sorprendentemente, ha ottenuto tre vittorie di gara tra cui a Onori del debuttante dell'anno e finito in ottava posizione.

Nel 2004, Carl Edwards ha vinto tre gare, l'inaugurazione della stagione tra cui la Florida Dodge Dealers 250 che si è svolta al Daytona International Speedway. Alla fine della stagione, Edwards è arrivato 4 °. Lo stesso anno, ha partecipato alla Roush Racing che si è svolta al Michigan International Speedway con una Ford Taurus n. 99 e si è conclusa in decima posizione. Ha usato la stessa Ford per la Nextel Cup e ha corso per la RAB di Bobby Benton al Bristol Motor Speedway.

Durante la stagione 2005, Carl Edwards divenne un pilota a tempo pieno nelle serie Nextel Cup e Busch. Ha registrato il suo prima vittoria della serie Busch il 19 marzo 2005 , con la 312 di Aaron che si è svolta all'Atlanta Motor Speedway in Georgia.

Il giorno seguente, ha vinto una serie della Nextel Cup battendo Jimmie Johnson per una Golden Corral 500. Le sue eccezionali prestazioni lo hanno reso il primo pilota nella storia della NASCAR a vincere la Coppa Busch e Nextel e il pilota principale a vincere gare in tutte e tre le organizzazioni.

Nel giugno dello stesso anno, Carl Edwards ha vinto la sua seconda Coppa del Nextel prendendo la bandiera a scacchi al Prono 500 una gara che si è svolta a Pocono Raceway in Pennsylvania. In ottobre, ha conquistato la Nextel Cup con una vittoria nel Bass Pro Shops MBNA 500 che si è svolto all'Atlanta Motor Speedway ad Atlanta.

La sua quarta e quinta vittoria è seguita in Texas, insieme a un'altra vittoria del debuttante dell'anno Busch Series. Entro la fine dell'anno 2005, è diventato il secondo pilota nella storia della NASCAR a vincere la maggior parte delle gare e a realizzare la gara. Nella stagione 2006, Edwards ha lottato per tenere il passo con la competizione, sperimentando un disastro durante il Rock and Roll a Richmond, anche se è arrivato secondo al Michigan.

Carl Edwards ha vinto il Nextel Open del 2007 seguito da un'altra straordinaria prestazione e ha vinto durante la Citizens Bank 400. Tuttavia, il 23 luglio si è slogato il pollice al Nebraska Raceway Park. Ha vinto la sua seconda gara stagionale allo Sharpie 500 il 25 agosto e si è classificato 9 ° nella classifica finale del Chase per la Nextel Cup.

Il 3 novembre 2007, Carl Edwards ha partecipato alla vincita della O ’ Reilly Challenge il campionato NASCAR Butch series all'undicesima posizione. Durante la serie del 2008, ha vinto le vittorie Auto Club Cup 500, UAW-Dodge 400 e Samsung 500 che lo ha messo in cima alla classifica. Ha vinto il finale della stagione con una vittoria totale di 9.

Sebbene abbia iniziato la sua stagione 2009 con una cotta, ha concluso la serie con cinque vittorie in seconda posizione con 210 punti. Nel 2010, ha battuto il record di pista per il giro di qualificazione più veloce al Phoenix International Raceway e ha dominato la gara finendo secondo durante il finale di stagione.

Entro il 2011, Carl Edwards ha vinto ben otto gare e, poiché ha corso il Bucyrus 200, ha perso contro Jack Roush. Durante la stagione 2012, ha annunciato che non avrebbe gareggiato nelle serie nazionali e si è concentrato sul campionato Spirit Cup.

Tuttavia, ha partecipato alla gara NASCAR che ha vinto e ha chiuso al 17 ° posto alla Federation Auto Parts 400. Edwards ha concluso la stagione 2013 con una tredicesima posizione nella classifica finale, seguita dalla stagione 2014, che ha vinto il suo 23 ° Career NSCS e ha deciso di schierare le squadre da 2015.

Carl Edwards ha firmato un accordo pluriennale con Joe Gibbs Racing nel 2015 e ha iniziato la sua stagione con un disastro. Tuttavia, ha preso il comando della Coca-Cola 600 e si è anche separato da Darian Grubb ed è entrato nella stagione 2016 con un nuovo capo dell'equipaggio, Dave Rogers.

Ha dominato la gara Food City 500 del 2016 ed è diventato il primo pilota a fare un giro nella storia di Richmond Speedway, tuttavia, ha avuto un incidente nella sua ultima gara. Nel 2017, si è allontanato dalla NASCAR per perseguire altre opportunità.

Vita personale

Carl Edwards ha sposato Katherine Downey nel gennaio 2009.