Bronislaw Malinowski Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Antropologo

Compleanno :

7 aprile 1884

Morto il :

16 maggio 1942



Conosciuto anche per:

Accademico, Scienziato

Luogo di nascita:

Cracovia, Piccola Polonia, Polonia

Segno zodiacale :

Ariete


Infanzia E Primi Anni

Antropologo polacco Bronislaw Malinowski nacque a Cracovia, in Polonia, all'epoca Austria-Hungry, il 7 aprile 1894.






Formazione scolastica

Malinowski proveniva da una famiglia colta, altamente istruita e prima di frequentare l'università jagellonica era stata in gran parte a casa. Ha completato un dottorato in matematica e fisica nel 1908. Ha anche studiato etnologia all'Università di Lipsia.

Rise to Fame

Iscrizione alla London School of Economics nel 1910, Malinowski è stato coinvolto nello studio dell'antropologia, una nuova materia all'epoca. Ha pubblicato articoli sugli aborigeni australiani, e questo ha portato alla sua ricerca sul campo nel 1914, quando andò in Nuova Guinea.




carriera

Successivamente ha conseguito un dottorato in scienze all'Università di Londra (1916) per il suo lavoro basato sulle sue scoperte in Nuova Guinea. Malinowski trascorso tra il 1915 e il 1918 nelle Isole Trobriand, studiando le persone e la cultura e col tempo ciò portò al tema dell'antropologia sociale.

Anni dopo

Ha lavorato e vissuto Francia , raggiunse nuovamente l'Università di Londra nel 1924, dove ha studiato e tenuto lezioni di antropologia. Nel 1927 fu nominato professore. Stabilì il campo dell'antropologia sociale e rimase all'Università di Londra. Durante i primi anni '40, trascorse del tempo nelle conferenze negli Stati Uniti.

Premi e risultati

Il principale risultato di Bronislaw fu la fondazione della scienza dell'antropologia sociale, in particolare in relazione agli studi sul campo condotti in Oceania.

Vita personale

Malinowski sposato Elsie Rosaline Masson , nel 1919. La coppia ebbe tre figlie. Nel 1953, divenne cittadino britannico nel 1933. E nel 1939, sposò l'artista inglese Valetta Swann. Stava facendo delle ricerche sul campo in Messico quando morì di infarto il 16 maggio 1942.