Birgit Nilsson Biografia, vita, fatti interessanti - Giugno 2022

Cantante

Compleanno :

17 maggio 1918

Morto il :

25 dicembre 2005



Conosciuto anche per:

Cantante d'opera

Luogo di nascita:

Western Karup, Svezia

Segno zodiacale :

Toro


Infanzia e prima infanzia

Cantante d'opera svedese Birgit Nilsson è nato in Vastra karup , Svezia. Nilsson proveniva da una famiglia di agricoltori ed era una dei tre figli. Suo padre era la quinta generazione della sua famiglia a coltivare la loro terra. Nilsson ha mostrato un primo interesse per la musica. Ha cantato nel suo coro della chiesa e in seguito ha iniziato a cantare con le lezioni Ragnar Blennow .






Formazione scolastica

Dopo aver fatto il provino alla Royal Academy of Music, Birgit Nilsson è stato insignito della borsa di studio Christina Nilsson. I suoi istruttori di canto erano Joseph Hislop e Arne Sunnegardh. Una delle sue insegnanti le disse che le figlie del contadino non cantano lirica.

Rise To Stardom

Birgit Nilsson si è laureata all'Accademia di musica di Stoccolma nel 1946. Il suo debutto lirico stava cantando Agatha in Der Freischütz . Poi, nel 1947, ha cantato il ruolo di Lady Macbeth in Macbeth (Verdi). È apparsa al Glyndebourne Festival nel 1951, cantando Elettra in Idomeneo (Mozart).

Poi, nel 1952, a Firenze, in Italia, Birgit cantava Donna Anna in Don Giovanni. Nel 1953, ha cantato il ruolo che doveva fare per la prima volta: Isotta. La sua esibizione ha preannunciato l'arrivo di uno dei sopranos wagneriani essenziali del secolo.




carriera

Una volta stabilito, Birgit Nilsson è stato offerto molti ruoli. Ha cantato Wagner, Puccini, Straus e Ciajkovskij e ha creato un repertorio impressionante. Dopo l'esitazione iniziale, Fritz Busch si interessò al giovane soprano e nel 1951 la assistette nella sua prima apparizione fuori dalla Svezia. Questo è stato il ruolo di Elettra in Idomeneo (Mozart) al Glyndebourne Festival.

Nel 1953, Birgit apparve all'Opera di Vienna con grande successo. È apparsa in alcuni festival tra cui il Festival di Bayreuth nel 1953, alla Bavarian State Opera, al Festival di Monaco di Baviera nel 1954. Un evento rivoluzionario è stato quando ha cantato il ruolo di Isotta al Metropolitan Opera di New York City. Più tardi nella vita, ha citato la sua apparizione nel 1958 come Turandot alla Scala in Milano come la performance più intensa della sua carriera e uno dei momenti più critici della sua vita.

Nel 1959, Nilsson fece il suo debutto alla Metropolitan Opera di New York City. Ha cantato Isotta (Tristano e Isotta) con grande successo di critica. Nel corso della sua carriera, è apparsa al Metropolitan Opera House 223 volte. Si esibì un numero simile di volte all'Opera di Vienna: 232 tra il 1954 e il 1982.

Birgit Nilsson era ormai una sensazione operistica internazionale e cantava in tutti i teatri d'opera dominanti tra cui il Royal Opera House a Covent Garden, Londra e il Metropolitan Opera House di New York. Nel 1972, fece la sua prima visita in Australia e cantò al concerto che aprì il Sydney Opera House.

Grandi opere

Il repertorio Nilsson è un termine che si riferisce ai ruoli Birgit Nilsson l'ha fatta sua. È considerata uno dei più bei soprani wagneriani di tutti i tempi.

Premi e risultati

Nel 1999, Birgit Nilsson fu nominato membro onorario della Filarmonica di Vienna. Il ritratto di Nilsson appare sulla banconota svedese da 500 corone.

Vita personale

Birgit Nilsson ho incontrato il suo futuro marito, Bertil Niklasson su un treno. Si sposarono nel 1948 e rimasero insieme fino alla sua morte nel dicembre 2005. Niklasson morì nel 2007. La coppia era senza figli.

Dal punto di vista finanziario, Nilsson è stato scaltro. Durante la sua lunga carriera, era stata abile nel negoziare le sue tasse, e successivamente divenne una delle cantanti liriche più pagate della sua giornata.

Dopo aver ritirato Nilsson nel 1884, visse in Bjärlöv , Svezia. In precedenza aveva scritto un'autobiografia pubblicata in svedese nel 1977. Una traduzione in inglese è stata fatta e pubblicata nel 2007. Il titolo è La Nilsson: My Life in Opera.

Malattie e disabilità

Birgit Nilsson si è slogata la caviglia quando si esibiva al Met nel 1971. Aveva anche un incidente durante le prove Götterdämmerung e slogò la sua spalla. Negli anni successivi, Nilsson soffriva di un disturbo al cuore.

Vita successiva

Nel 1996, più di un decennio dopo il suo pensionamento, Birgit Nilsson ha fatto un'apparizione finale sul palco del Metropolitan Opera House di New York. L'evento è stato una celebrazione del direttore musicale James Levine la carriera al Met. Ha deliziato il pubblico pronunciando il grido di battaglia di Die Walkure. All'età di 77 anni, la sua voce celebre è rimasta più potente che mai.

eredità

Birgit Nilsson entrerà nella storia dell'opera come uno dei più potenti soprani wagneriani di tutti i tempi. Si è lasciata alle spalle molte registrazioni, ma non ha ritenuto che i dischi le rendessero giustizia. Consapevole del potere della sua voce, non le piaceva ascoltare le registrazioni del suo canto.

Il Fondazione Birgit Nilsson assegna un premio ogni due o tre anni a un evento o individuo legato all'opera. Il vincitore inaugurale nel 2009 è stato il tenore Plácido Domingo. È un premio in denaro di $ 1.000.000.

controversie

Un evento inquietante in Birgit Nilsson La vita è stata uno stalker ossessivo che l'ha disturbata per oltre dieci anni. La persona in questione era Nell Theobald . Più tardi, la giovane donna Theobald si suicidò.