Baji Rao I Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

reali

Compleanno :

18 agosto 1700

Morto il :

28 aprile 1740



Conosciuto anche per:

Peshwa dell'Impero di Maratha

Luogo di nascita:

Colori Wada, Maharashtra, India

Segno zodiacale :

Leone


È una norma abbastanza insolita trovare un individuo che è più che disposto a stabilire un impero che si estende ad altri subcontinenti. Ma un uomo Baji Rao I ci ha dato torto quando la sua fama si è diffusa non solo nelle parti dell'India ma in tutto il mondo. Se non hai ancora sentito parlare di lui, è perché ha governato il mondo del 18 ° secolo come Primo Ministro Peshwa. Da Delhi al Karnataka e dal Gujarat al Bihar, Baji Rao I fu definito secondo a nessuno.

Baji Rao, io era noto per la sua distanza e velocità ineguagliabili. Per non parlare del suo immenso personaggio innato, gli ha permesso di valutare le debolezze e la forza del combattente. Aveva una grande specialità in fatto di leadership. Alla fine di tutto, ha raggiunto il suo meglio, tutto grazie alla sua testa che pianificava il tempo e la mano che sapeva eseguire.

Infanzia e prima infanzia

Il 18 agosto 1700, Bajirao o Bajirao Ballal è stato visto per la prima volta nel mondo in un luogo sconosciuto. Ma si ritiene che sia nato in India da quando ha avuto origine da un clan notevole chiamato Famiglia Bhat. Era nato a Balaji Viswanathan e Radhabai Peshwa. Bajirao amava trascorrere del tempo con suo fratello minore, Chimnaji Appa. Suo padre di spicco è stato il primo Primo Ministro di Chhatrapati Shahu.

Alla sua tenera età, Bajirao accompagnò suo padre ovunque andasse, specialmente durante le campagne militari. Fu lì che ebbe la possibilità di essere addestrato sotto i generali Maratha. Sotto gli insegnamenti di suo padre, Bajirao si trasformò in un individuo ben noto nella società. Ha condiviso una stretta connessione con suo padre al punto di passare due anni in prigione con lui.






Vita successiva

Nel 1720 Bajirao fu devastato dalla morte di suo padre, e Chhatrapati Shahu lo nominò Peshwa in carica. Fu trasformato in leader a soli 20 anni. Ma aveva un fisico ben costruito che lo posizionava come un guerriero altamente qualificato. La sua leadership rese geloso il popolo Maratha poiché non vi era alcuna prova che potesse guidare come faceva suo padre. Dopo pochi mesi, Bajirao ha dimostrato la sua società sbagliata quando ha iniziato a mostrare le sue capacità di leadership.

Nel 1723 Bajirao iniziò a condurre come leader senza fronzoli dell'Impero Maratha. Fu qui che conquistò altre parti dell'India come Gujarat e Malwa. Con il progredire dell'energia, attaccò la parte centrale dell'India chiamata Delhi.

Contemporaneamente l'Impero Maratha fu poi trasferito a Satara nel 1728. In Shahu credette Baji Rao I dall'inizio alla fine. In effetti ha avuto un ruolo significativo soprattutto quando ha indebolito il subcontinente indiano.

Per due decenni, Baji Rao I realizzato l'incredibile semplicemente inventando progetti indefiniti. Fu durante il suo regno che il Regno di Scandia fu creato seguito da Pawars of Dh? R tra gli altri. Ha anche partecipato a battaglie, tutto grazie a suo padre che gli ha impiantato un'anima dura. Ha raggiunto un punto in cui ha sconfitto il solo e unico, Bangash Khan ; comandante dell'esercito di Mughal .

Vita personale e eredità

Baji Rao I era molto conosciuto per le sue incredibili abilità che gli davano la possibilità di vincere diverse battaglie. Sarà ricordato soprattutto per aver sconfitto Nizam-ul-Mulk, il fondatore dello stato di Hyderabad in India.

Quando si tratta della sua vita personale, Bajirao sposato Kashibai . Lui e sua moglie condividevano due figli: Raghunathrao e Nanasaheb. In seguito si è sposato Nastni , l'unica figlia del Maharaja Chhatrasal. Mastani era conosciuto come una donna nobile e ben equipaggiata che sapeva lanciare una lancia e anche andare a cavallo. Con tutte le giuste abilità, la madre di Bajirao, Radhabai Barve odiava la ragazza fino in fondo. Disprezzava la sua religione da quando era mezza musulmana.

Non solo il rapporto tra i due ha causato il caos alla famiglia, ma anche alla Hindu Pune Society. Tuttavia, Mastani fu benedetto con un figlio chiamato Krishnarao. La società indù cambiò il nome del bambino Bajirao in Shamsher bahadur , un vero musulmano. Il 28 aprile 1740, Bajirao respirò per l'ultima volta a causa di una breve malattia. In seguito fu annunciato che aveva terminato la propria vita, sebbene la sua la morte rimane un mistero fino ad oggi . Come Baji Rao I, era conosciuto come una vera leggenda che ispirò anche registi come Leela Bhansali a pubblicare un film intitolato Bajirao mastani nel 2015.