Astor Piazzolla Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Compositore

Compleanno :

11 marzo 1921

Morto il :

4 luglio 1992



Conosciuto anche per:

compositore di canzoni

Luogo di nascita:

Mer del Plata, Provincia di Buenos Aires, Argentina

Segno zodiacale :

Pesci


Infanzia e vita precoce

Compositore di tango argentino, famoso giocatore bandoneon e uno dei maggiori esponenti del Genere musicale argentino, Astor Pantaleón Piazzolla è nato nel 11 marzo 1921, a Mar del Plata, in Argentina, ai genitori immigrati italiani Assunta Manetti e Vicente Piazzolla. Nel 1925, i suoi genitori lasciarono l'Argentina e si trasferirono al Greenwich Village a New York City, negli Stati Uniti d'America.

Non era un luogo ideale per la residenza in quel momento occupato da un miscuglio di famigerati fuorilegge e coloni operosi. Astor si ritrovò presto per le strade che avrebbe dovuto prendersi cura di sé, i suoi genitori erano per lo più assenti a lavorare per lunghe ore. Sin dai tempi della prima infanzia, ha sviluppato una simpatia per musica di tango ascoltando la raccolta di dischi di suo padre, in particolare le orchestre di tango di Julio de Caro e Carlos Gardel. Nel 1929, suo padre acquistò un bandoneon dopo averlo visto in un banco dei pegni di New York.

Astor Piazzolla iniziò a suonare bandoneon e divenne presto un esperto suonatore di bandoneon. Nel 1930, la famiglia di Astor si trasferì in una migliore zona residenziale chiamata Little Italy a Lower Manhattan dopo essere tornata a New York City per una breve visita a Mar del Plata. Astor ha continuato a comporre il suo primo tango ‘ La Catinga ’ nel 1932.

Fu introdotto alla musica classica sotto la guida del pianista classico di origini ungheresi Bela Wilda, che gli ha insegnato a suonare Bach al bandoneon. Nel 1934, è apparso in una piccola parte del film &Il giorno in cui mi ami ’ prodotto da Carlos Gardel, una delle figure più importanti e importanti nella storia della musica del tango.

Il destino ha fatto la sua parte a favore di Astor Piazzolla quando non poteva accompagnare Gardel nel suo tour a causa del rifiuto ostinato di suo padre di consentirgli di accettare l'invito di Gardel. Gardel e tutto il suo entourage musicale furono spazzati via dal mondo da uno sfortunato incidente aereo durante la continuazione del loro tour nel 1935.






Carriera musicale

Astor Piazzolla e la sua famiglia finalmente tornò a Mar del Plata nel 1936 dopo aver trascorso 11 anni negli Stati Uniti. Ha iniziato a suonare diverse varianti dell'orchestra di tango subito dopo l'atterraggio nel suo paese d'origine, l'Argentina. Nel 1938, si trasferì nella capitale argentina di Buenos Aires e si unì al gruppo del bandoneonista Anibal Troilo l'anno seguente.

L'orchestra bandoneonista di Troilo divenne gradualmente una delle più grandi orchestre di tango di quel tempo, e Astor Piazzolla ha svolto un ruolo significativo nel suo sviluppo come quarto bandoneonista, pianista occasionale e arrangiatore dell'ensemble musicale. Entro i successivi 3-4 anni, si trovò in una posizione finanziariamente comoda guadagnando un reddito adeguato lavorando con la suddetta orchestra.

Astor Piazzolla ha preso ulteriori lezioni di musica dopo aver trascorso cinque anni di studi musicali con il famoso compositore di musica classica argentina Alberto Ginastera. Ha anche preso lezioni di piano con il pianista classico argentino Raul Spivak per altri cinque anni a partire dal 1943 in poi.

Così, ha arricchito e migliorato le sue capacità musicali a un livello formidabile e ha iniziato a utilizzare queste abilità artistiche appena acquisite nelle sue future composizioni. Compose la sua prima opera classica; Preludio n. 1 per violino e pianoforte e suite per archi e arpe subito dopo.

Nel 1944, Astor lasciò l'orchestra di Troilo e si unì all'ensemble di un altro cantante e bandoneonista di tango Francisco Fiorentino. Rimase parte di questo gruppo fino al 1946 e creò molte registrazioni di canzoni con il gruppo, comprese le sue prime due canzoni strumentali; Il dado e Rosa.

Astor Piazzolla formò la sua orchestra, Orchestra Tipica nel 1946 e iniziò a sperimentare i contenuti musicali del tango sul suo approccio all'orchestrazione. Presto uscì con una nuova forma di tango con qualche modifica sullo stile del tango tradizionale e lo chiamò Nuovo Tango Nel 1955, ha rivoluzionato questo stile unico di tango incorporando e mescolando elementi di jazz e musica classica.

Astor è considerato uno dei migliori al mondo primo compositore di musica di tango e il più grande esponente del genere musicale tradizionale argentino. Ha sperimentato con successo la fusione di tutti e tre i generi musicali con il suo nuovo gruppo di Nuovo quintetto di tango negli anni '70.

Vita personale

Astor Piazzolla ha sposato la sua prima moglie artista Dedé Wolff e abbiamo avuto due figli insieme. La coppia in seguito ha divorziato. Si è risposato due volte dopo. Respirò per l'ultima volta 4 luglio 1992, nella sua casa di Buenos Aires dopo essere sopravvissuto a due attacchi di cuore nel suo passato immediato.

Ha più di 1000 composizioni musicali a suo merito che sono considerati classici duraturi.