Art Tatum Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Pianista

Compleanno :

13 ottobre 1909

Morto il :

5 novembre 1956



Luogo di nascita:

Toledo, Ohio, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Libra


Pianista jazz americano Art Tatum è nato il 13 ottobre 1909 a Toledo, nell'Ohio, a Mildred Hoskins e Arthur Tatum, Sr. Suo padre era un anziano della Grace Presbyterian Church. Tatum, che aveva un tono perfetto, nacque in una famiglia di musicisti: suo padre suonava la chitarra e sua madre, il piano. Da bambino soffriva di cataratta che lo lasciava cieco in un occhio, con visione ridotta nell'altro occhio, lasciandolo legalmente cieco. Come un bambino di tre anni, ha iniziato a scegliere inni e melodie che ha ascoltato alla radio, al pianoforte di famiglia.

Formazione scolastica

Art Tatum è stato iscritto alla Columbus School for the Blind nel 1925, dove ha studiato braille e musica. Ha anche studiato pianoforte alla Jefferson School con Overton G. Rainey che gli ha insegnato pianoforte classico.






Rise to Fame

Art Tatum fu ascoltato per la prima volta alla radio nel 1927 dove suonò WSPD a Toledo come Il pianista cieco di Toledo durante un programma di shopping. Ha quindi progredito verso il suo programma radiofonico. Il suo primo concerto stava suonando i camerieri e il Bellmen's Club dove ha iniziato a farsi un nome. Presto fu ascoltato da musicisti come Duke Ellington e Louis Armstrong.

Tatum è stato scoperto dal cantante Adelaide Hall nel 1931 quando lo sentì suonare a Toledo mentre era in tournée mondiale. Successivamente lo assunse come uno dei suoi pianisti e, nel 1932, Tatum la accompagnò a New York City. Lo presentò sul palco del Lafayette Theatre e la accompagnò anche in quattro registrazioni.

carriera

Art Tatum ha lavorato presso il Onyx Club in New York. Nel marzo del 1933, fece le sue prime registrazioni da solista sull'etichetta di Brunswick. Successivamente ha suonato nel midwest americano incluso Toledo, Detroit, Saint Louis, e Chicago. Nel 1935 era attivo la radio Fleischman Hour , e suonava nei club di Chicago e Los Angeles.

Tornò a New York City nel 1937, dove suonò in vari club ed era anche capo della radio nazionale. Quindi, nel 1938, lasciò gli Stati Uniti e salpò a bordo della nave da crociera Queen Mary per il Regno Unito. In Inghilterra, è apparso a il Club Ciro per alcuni mesi, poi tornò negli Stati Uniti dove continuò a suonare ai concerti di New York City e Los Angeles.

Art Tatum registrato con Big Joe Turner su Decca Records nel 1941. Ha quindi formato un trio con il bassista Siam Steward e il chitarrista Tiny Grims per due anni prima che i Grimes lasciassero il gruppo. Tatum ha continuato con esibizioni da solista e suonando con altri musicisti. Nel 1944, apparve in un concerto jazz nel il Metropolitan Opera House con altri musicisti jazz.




Anni dopo

Art Tatum's la popolarità scemò negli anni successivi quando il gusto del pubblico cambiò, ma continuò a suonare Baker's Keyboard Lounge a Detroit. Fece la sua ultima apparizione pubblica nell'aprile 1956.

eredità

Art Tatum è considerato il pianista più dotato nella storia del jazz. Era anche noto per la sua capacità di giocare musica blues. Il suo stile ha avuto un'influenza significativa sullo sviluppo di Jazz moderno

Vita personale

Nel novembre del 1956, Art Tatum morì per insufficienza renale a Los Angeles. Sua moglie Geraldine gli sopravvisse per molti anni, morendo nel 2010.