Anthony Kennedy Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Giudice

Compleanno :

23 luglio 1936

Luogo di nascita:

Sacramento, California, Stati Uniti d'America



Segno zodiacale :

Leone

Zodiaco cinese :

Ratto

Elemento di nascita:

Fuoco


Anthony Kennedy è una figura politica negli Stati Uniti che ha servito come la giustizia associata della Corte suprema degli Stati Uniti dalla sua nomina nel 1988 fino alla sua pensione nel 2018. Era noto per l'uso delle leggi internazionali e straniere come mezzo per interpretare la Costituzione degli Stati Uniti.

Relazioni personali

Nel 1963, Anthony Kennedy ha sposato la sua fidanzata; una donna di nome Mary Davis. L'unione della coppia ha generato tre figli insieme.






Background personale, educazione e istruzione

Nato a Sacramento, in California, il 23 luglio 1936, come Anthony McLeod Kennedy, i suoi genitori erano Gladys e Anthony J. Kennedy. È cresciuto in una famiglia cattolica irlandese con sua madre che partecipa attivamente alle questioni civili locali e un padre che ha lavorato come avvocato nella legislatura californiana. In giovane età, è stato esposto presto nel mondo della politica che a sua volta gli ha fatto sviluppare un interesse per l'argomento.

Kennedy ha frequentato la McClatchy High School di Sacramento e si è laureato come studente d'onore nel 1954. Dopo essersi diplomato al liceo, ha iniziato a iscriversi alla Stanford University, alma mater di sua madre e ha conseguito una laurea in scienze politiche nel 1958. Prima di laurearsi a Stanford , ha anche frequentato la London School of Economics in conformità con i suoi requisiti di laurea. Kennedy frequentò anche la Harvard Law School, dove si laureò con lode nel 1961.

Carriera politica iniziale

Dopo essersi laureato ad Harvard, Anthony Kennedy iniziò la sua pratica dopo aver superato gli esami del bar nel 1962. Ha assunto la pratica di suo padre quando il vecchio Kennedy morì nel 1963 e mantenne il suo ufficio di Sacramento fino al 1975. Fu mentre lavorava in California fece conoscenza con l'allora governatore Ronald Reagan . Kennedy ha aiutato Reagan nella stesura di la proposta sullo stato fiscale mentre era in carica.

Oltre al suo studio privato, Kennedy ha anche prestato servizio presso la Guardia Nazionale dell'Esercito della California e nel 1961 e ha anche lavorato come istruttore presso l'Università del Pacifico dal 1963 al 1988.




Proprietà della Corte Suprema degli Stati Uniti

Di Anthony Kennedy la connessione e l'assistenza a Reagan gli fecero ottenere una raccomandazione all'allora presidente degli Stati Uniti Gerard Ford gli Stati Uniti Corte d'Appello per il nono circuito. Aveva prestato giuramento il 24 marzo 1975. Come parte del Nono Circuito, divenne il capo della minoranza conservatrice della corte, noto per il suo comportamento calmo e cortese.

Nel giugno 1987, Lewis F. Powell Jr. annunciò il suo ritiro alla Corte Suprema. Con la liberazione del seggio, Reagan nominò Kennedy di cui il Senato approvò all'unanimità.

In panchina, Anthony Kennedy ha iniziato come conservatore durante il suo primo mandato. Era anche parzialmente responsabile la paternità pianificata della Pennsylvania meridionale che era una significativa opinione della corte nei primi anni '90, a differenza dei suoi ex colleghi conservatori.

Ha anche mostrato il suo sostegno esprimendo un voto il 25 giugno 2015, per l'Affordable Care Act del 2010 o popolarmente noto come l'Obamacare sotto l'amministrazione del presidente Barack Obama. Il giorno seguente, la Corte Suprema ha annunciato la sentenza di approvazione di matrimonio omosessuale con Kennedy che scriveva la decisione della maggioranza sulla questione.

Di Anthony Kennedy mandato a la Corte suprema degli Stati Uniti è durato per venti anni a partire dal 1988 e terminato con la pensione il 31 luglio 2018.

Attività varie

Oltre ad essere coinvolto in politica e alla sua occasionale partecipazione accademica, Anthony Kennedy concepito un programma online che mira a educare sui valori e le tradizioni civiche americane. Per questo, ha collaborato con l'American Bar Association, e il risultato è stato Dialogue of Freedom che viene utilizzato dalle scuole negli Stati Uniti. Ha anche aiutato nello sviluppo di un programma educativo nella magistratura irachena che si rivolge a giudici senior.