Amelia Earhart Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Aviatore

Compleanno :

24 luglio 1897

Morto il :

2 luglio 1937



Conosciuto anche per:

Autore

Luogo di nascita:

Atchison, Kansas, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Leone


Primi anni e istruzione

Amelia Earhart sono nato 24 luglio 1897 , a Samuel e Amelia Earhart. Lei è nata in Atchison, Kansas , Stati Uniti, ed era la più grande di due ragazze. Sua sorella minore si chiamava Grace. Di Amelia Earhart la madre non era una donna convenzionale e allevò le sue figlie per essere spiriti liberi.

Nel 1907, Di Amelia Earhart il padre ha ricevuto un trasferimento attraverso il suo impiego, a Des Moines, nello Iowa. L'anno seguente alla Iowa State Fair, Earhart vide il suo primo aereo. Suo padre ha cercato di convincere Earhart e sua sorella a fare un giro, ma non ci avrebbero provato.

Mentre Di Amelia Earhart i genitori si trasferirono a Des Moines per stabilirsi, le ragazze rimasero ad Atchison con i nonni. Earhart ha studiato a casa durante questo periodo. Nel 1909, le sorelle si riunirono con i genitori a Des Moines e Earhart fu iscritto per la prima volta in una scuola pubblica. Sfortunatamente per la famiglia, Di Amelia Earhart il padre era un alcolizzato. Fu costretto al ritiro nel 1914. Tentò di riabilitarsi, ma il suo datore di lavoro, Rock Island Railroad, non lo ricollocò mai. La nonna di Earhart morì durante questo periodo e Earhart fu devastata.

Sua nonna, Amelia Otis, ha lasciato la parte di sua figlia nella proprietà in una fiducia per paura che il padre di Earhart avrebbe bevuto i soldi. Nel 1915, Di Amelia Earhart il padre ha trovato un nuovo impiego per un'altra ferrovia a St. Paul, Minnesota. La famiglia si trasferì con lui e Earhart studiò alla Central High School. La sfortuna continuò a inseguire il padre di Earhart, quando il precedente impiegato decise di non ritirarsi dopo tutto e voleva riavere il suo lavoro.

Di Amelia Earhart la mamma portò le ragazze a Chicago, dove vivevano con amici di famiglia. Earhart si iscrisse alla Hyde Park High School per studiare scienze ma non era contento. Si laureò l'anno successivo nel 1916. Amelia Earhart aveva sempre aspirato a qualcosa di più grande e aveva un album con ritagli di giornale in relazione a donne di successo, in particolare quelle con carriera dominata dagli uomini.






Primi anni di carriera

Nel 1917, Amelia Earhart andò a trovare sua sorella che viveva a Toronto. Molti soldati feriti stavano tornando dalla prima guerra mondiale e Amelia Earhart addestrata come infermiera aiutante della Croce Rossa in modo che potesse aiutare. Ha iniziato a lavorare presso il distaccamento di aiuti volontari presso l'ospedale militare di Spadina. Per aggravare ulteriormente la situazione, ci fu una pandemia di influenza spagnola nel 1918. Amelia Earhart rimase a Toronto e lavorò molte ore per cercare di aiutare. Invece, soffriva di polmonite e sinusite mascellare e divenne una paziente.

Amelia Earhart rimase in ospedale per un mese, ma le ci vollero quasi un anno per riprendersi. Durante questo periodo, ha vissuto con sua sorella in Massachusetts. Nel 1919, tornò a scuola, iscrivendosi alla Columbia University. Stava per studiare medicina, ma dopo un anno si ritirò e andò a stare con i suoi genitori che si erano riuniti

Carriera di volo e di aviazione

Nel 1920, Amelia Earhart fu portato a fare un giro in aereo da Frank Hawks. Capì immediatamente che volare sarebbe stato il suo destino. Ha assunto vari lavori, dalla fotografia alla guida di camion e risparmiato $ 1.000 per lezioni di volo. Inizialmente ha imparato da Anita Snook, una pioniera dell'aviazione femminile. Si comprò una giacca di pelle per guardare la parte e in sei mesi aveva acquistato il suo primo aereo, un biplano KinnerAirster. Amelia Earhart è stata rilasciata la sua licenza di pilota nel 1923 ed era solo la sedicesima donna negli Stati Uniti ad averne una.

Di Amelia Earhart la madre aveva amministrato l'eredità lasciata da sua nonna, ma un cattivo investimento ha visto l'eredità esaurita, quindi Amelia Earhart vendette il suo aereo, insieme a un altro Kinner che aveva, e acquistò invece un'auto. La sinusite è ancora afflitta Amelia Earhart e nel 1924 fu nuovamente ricoverata in ospedale per un'operazione, ma ciò non ebbe successo come il primo.

I suoi genitori divorziarono quello stesso anno e Amelia Earhart e sua madre è partita per il paese per un viaggio. Finirono in Massachusetts e Earhart ebbe un'altra operazione sinusale, e questa ebbe un po 'più successo.

Dopo essersi ripresa dalla sua operazione, è tornata all'università ma è stata in grado di studiare solo per alcuni mesi poiché sua madre aveva finito i soldi e non poteva permettersi le tasse scolastiche. Amelia Earhart divenne insegnante e nel 1925 divenne assistente sociale. Durante questo periodo Earhart viveva a Medford, nel Massachusetts, e continuò con il suo interesse per l'aviazione. È diventata membro dell'American Aeronautical Society, capitolo di Boston.

Amelia Earhart divenne un agente di vendita per gli aerei Kinner a Boston e scrisse articoli sul volo per il giornale locale. Nel 1927, Charles Lindbergh attraversò l'Atlantico in volo da solo. Amy Guest voleva essere la prima donna a fare lo stesso, volando o volando, ma decise che il viaggio era troppo pericoloso. Tuttavia, accettò di sponsorizzare un'altra donna per fare il viaggio, e Amelia Earhart è stato presentato come candidato idoneo. L'editore e pubblicista del libro per il progetto era George P. Putnam, che sarebbe poi diventato il marito di Earhart. Il volo ebbe successo, e dopo essere tornato negli Stati Uniti, il gruppo di Amelia Earhart , Stultz e Gordon, che avevano intrapreso il volo, furono accolti con una sfilata di ticker-tape a Manhattan e un ricevimento con il presidente Coolidge alla Casa Bianca.

Amelia Earhart sotto ok un giro di conferenze nel paese tra il 1928 e il 1929. Putnam e Earhart fecero anche un lavoro promozionale, e molti articoli promozionali iniziarono ad apparire con il nome di Earhart su di essi. Sono state tutte le attività promozionali e le vendite di articoli a raccogliere fondi per finanziare il suo volo.

Ameli Earhart è stato molto coinvolto nei servizi aerei regionali tra New York e Washington, DC, e ha continuato a diventare vicepresidente della National Airways. Nel 1940, divenne Northeast Airlines. Nel 1929, Amelia Earhart intraprese missioni di volo da solista e divenne la prima donna a volare da sola attraverso il continente nordamericano e ritorno. Si stava facendo un nome per se stessa e guadagnando rispetto nel settore. Nel corso dei prossimi due anni, Amelia Earhart continuerebbe a battere i record con il suo volo e a promuovere attivamente l'aviazione femminile nella Federazione AeronautiqueInternationale (FAI). Avrebbe continuato a fare i suoi voli da solista, battendo molti record nel processo, fino al 1935. Nel settembre 1935, Amelia Earhart fondò la scuola di volo Earhart-Mantz in collaborazione con Mantz. Mantz possedeva United Air Services e gestiva la scuola di volo attraverso la sua compagnia.




World Flight In the Making

Amelia Earhart è entrato alla Purdue University nel 1935 come membro della facoltà. Nel 1936, iniziò a pianificare un volo che l'avrebbe portata in giro per il mondo. Doveva essere finanziato dall'università. Ha scelto il Capitano Harry Manning come navigatore, Fred Noonan come secondo navigatore. Partirono nel marzo del 1937 dalla California ad Honolulu, nelle Hawaii. Durante il decollo dalle Hawaii ci furono problemi che danneggiarono l'aereo e il volo dovette essere annullato. Tornarono a casa e dopo che l'aereo fu riparato, ripartirono. Questa volta sono volati dalla California a Miami per iniziare il viaggio.

Al secondo tentativo, c'erano solo due a bordo - Amelia Earhart e Fred Noonan. Partirono da Miami il 1 ° giugno e, a giugno, volarono per circa 22.000 miglia, completando circa i due terzi del viaggio. Si fermarono in molti luoghi, tra cui il Sud America, l'Africa, l'India e il Sud-est asiatico. Arrivarono a Lae, che faceva parte della Nuova Guinea, il 29 giugno 1937. Le ultime 7.000 miglia sarebbero volate attraverso l'Oceano Pacifico.

Scomparsa

La coppia lasciò Lae il 2 luglio 1937. La loro prossima fermata fu l'isola Howland, a circa 2.500 miglia di distanza. Il pomeriggio seguente, Earhart riferì, affermando che avrebbero dovuto ridurre la loro altitudine a causa delle nuvole spesse. Earhart riferì di nuovo due ore dopo, verso le 17:00, ora di Lae, per dire che avevano abbassato sia la loro altitudine che la loro velocità.

L'ultima posizione segnalata dalla coppia è stata di 800 miglia nel volo, vicino alle Isole Nukumanu.

C'era una nave chiamata USCGC Itasca, che era ormeggiata a Howland, con il compito specifico di stabilire un contatto radio con l'aereo e guidarli nell'isola. Sebbene l'Itasca potesse sentire Amelia Earhart trasmissioni, non poteva sentire quelle dalla nave.

Amelia Earhart fatto diverse trasmissioni, l'ultima stima dell'aereo era a 100 miglia da Howland. L'ultima trasmissione ha suggerito che Amelia Earhart e Noonan credeva di essere al di sopra di Howland, ma l'aereo non si vedeva da nessuna parte.

La ricerca dell'aereo è iniziata circa un'ora dopo l'ultimo messaggio che era stato ascoltato. La Marina americana si unì presto alla ricerca e, quattro giorni dopo, la corazzata di nome Colorado fu incaricata degli sforzi di ricerca.

Qualche tempo dopo, al termine della ricerca ufficiale, Di Amelia Earhart il marito Putnam ha finanziato la sua ricerca. Ha fatto domanda ai tribunali per avere il “ dichiarò la morte in contumacia &Rdquo; periodo di attesa di sette anni rinunciato. Questo è stato così che ha potuto usare alcune proprietà di Earhart per pagare la ricerca.

A causa della rinuncia concessa, Amelia Earhart fu dichiarato morto il 5 gennaio 1939.

Speculazione e cospirazioni

Come in ogni morte misteriosa, abbondavano le teorie sulla speculazione e sulla cospirazione.

Alcuni credettero Amelia Earhart e Noonan fece atterrare l'aereo altrove e sopravvisse, ma le prove non furono mai trovate. Altri credono di essere stati catturati dai giapponesi.

Nel corso degli anni, molte persone molto competenti hanno studiato diversi aspetti del viaggio e le trasmissioni radiofoniche cercando di trovare una soluzione, ma hanno solo speculazioni. Il mistero di Amelia Earhart e la scomparsa di Noonan non è mai stata risolta.

pubblicazioni

Amelia Earhart pubblicato tre libri:

20 ore, 40 min (1928)
Il divertimento di esso (1932)
Ultimo volo (1937)

Premi e riconoscimenti

Tra i suoi numerosi riconoscimenti c'erano i seguenti:

1932: Army Flying Corps Distinguished Flying Cross
1932: Medaglia d'oro della National Geographic Society

Amelia Earhart ha anche battuto molti record di volo, molti dei quali sono stati la prima donna o la prima persona a volare da sola tra destinazioni diverse.

personale

Putman proposto a Amelia Earhart in sei occasioni prima che accettasse, con alcune riserve. Si sposarono nel febbraio del 1931.

La coppia non ha avuto figli insieme, sebbene Putman abbia avuto due figli dal suo precedente matrimonio.

eredità

Molti edifici, borse di studio e aeroporti sono stati nominati o parzialmente nominati Di Amelia Earhart onore. Ce ne sono oltre 35 in tutto.

Il Amelia Earhart La Fondazione è stata fondata nel 1995 per finanziare ricerche e borse di studio. È gestito da una rete di 50 persone chiamate 'Earhart Professors'. che lavorano negli Stati Uniti.