Biografia, vita, fatti interessanti di Althea Gibson - Luglio 2022

Sportivo

Compleanno :

25 agosto 1927

Morto il :

28 settembre 2003



Conosciuto anche per:

Giocatore di golf, atleta, tennis

Luogo di nascita:

Clarendon, South Carolina, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Vergine


Althea Gibson è nata il 25 agosto 1927. Era una golfista, una tennista e una giocatrice americana primo atleta nero a giocare a tennis internazionale . Ha sviluppato l'amore per lo sport in tenera età, anche se proveniva da un ambiente povero. Nel 1956, ha vinto un Grand Slam titolo che la rende il primo nero in assoluto a vincere il titolo.

Gibson non ha potuto giocare negli anni '40 e '50 poiché la maggior parte dei tornei non erano aperti agli afroamericani. Questo fatto non l'ha impedita di dedicarsi a ciò che amava di più, lo sport. Nel 1951, divenne la prima afroamericana a suonare a Wimbledon. Nel 1957, ha vinto il singolo e il doppio delle donne Wimbledon . Nel 1958, ha vinto il US Open . Gibson è morto il 28 settembre 2003.

Primi anni di vita

Althea Gibson è nato il 25 agosto 1927 a Contea di Clarendon , Carolina del Sud. È nata da Daniel e Annie Bell Gibson che erano coltivatori di cotone. Era la maggiore dei suoi quattro fratelli. Gibson non frequentava frequentemente la scuola poiché non proveniva da una famiglia benestante. Questo la fece sviluppare una predilezione per lo sport. La sua famiglia viveva vicino alla Police Athletic League ’ che era destinato alle attività sportive.

Da quel luogo, Althea ha imparato a giocare a paddle tennis. Nel 1939, ha vinto la New York City &Lsquo; Campionato femminile di paddle tennis. ’ Il suo talento è stato notato da Buddy Walker che ha deciso di aiutarla a ridimensionare il suo potenziale. Nel 1941, Gibson fu presentato ai campi da tennis di Harlem River dopo aver vinto numerosi tornei ospitati dal dipartimento ricreativo locale.






carriera

Nel 1941, Althea Gibson ha vinto il Campionato dello stato di New York. ’ Questo è stato un evento organizzato dall'American Tennis Association (ATA). Questa associazione ha sponsorizzato e promosso i giocatori afroamericani nel tennis. Dopo aver vinto il torneo, Walter Johnson l'ha presa. Nel 1944 e nel 1945, Gibson vinse nelle ragazze ’ categoria del 'ATA National Championship. ’ Hubert A. Eaton ha deciso di offrirle assistenza finanziaria. Quindi si trasferì da Harlem alla Carolina del Nord nel 1946.

Nel 1946, Althea Gibson ha perso un titolo nella categoria femminile degli ATA National Championships. ’ Nel 1947 vinse il titolo e continuò a vincere l'inclinazione per nove anni (dal 1947 al 1956). Grazie al suo successo nei campionati ATA, ha ottenuto l'accesso ad altre competizioni come la United States Tennis Association. &Rsquo; Nel 1949, si qualificò per i quarti di finale nel Campionato Nazionale Indoor. &Rsquo; Ha conseguito una borsa di studio sportiva completa presso la Florida A&M University dopo aver completato la sua istruzione primaria presso la Williston High School.

Althea Gibson ha attraversato molto degrado a scuola poiché era una giocatrice di talento ma non poteva giocare a tennis a causa dell'apartheid. Lo sport era lasciato ai bianchi e non c'era spazio per i neri. Alice Marble ha scritto una lettera aperta accusando la fraternità del tennis di discriminazione nei confronti dei giocatori di colore. Questo messaggio ha suscitato molto scalpore nella comunità sportiva.

Lo scalpore ha portato Gibson a essere chiamato a partecipare al ‘ US Open Tournament. ’ La sua partecipazione ha ricevuto l'attenzione nazionale e internazionale in quanto è stata la prima nera a partecipare al Torneo US Open nel 1950 . Fu anche il primo nero a partecipare a Wimbledon nel 1951. Nel 1951, Gibson ottenne la sua prima vittoria internazionale durante ‘ Caribbean Championships ’ Ciò la rese sicura di un posto tra i primi dieci giocatori negli Stati Uniti entro il 1952.

Nel 1955, Althea Gibson è stato selezionato dall'American Lawn Tennis Association ’ far parte della delegazione di buona volontà del Dipartimento di Stato inviata ai paesi asiatici. È diventata esperta di pallavolo grazie al suo fisico. Nel 1956, ha vinto il suo primo titolo di grande slam nel ‘ Open di Francia. ’ Nel 1957, vinse il titolo di singolo e doppio a Wimbledon. Ha anche vinto il titolo US Open nello stesso anno.

Una sfilata si è tenuta a New York per celebrare il suo successo, e le è stato assegnato il più alto riconoscimento civile della città, il ‘ Bronze Medallion. ’ Nello stesso anno, ha vinto il ‘ Australian Doubles ’ e " Doppio misto USA ’ eventi. È andata avanti per vincere il trofeo secondo classificato negli US Doppio, ’ &Lsquo; Doppiette miste di Wimbledon ’ e l'australiano Singles ’ eventi.

Althea Gibson si ritirò dal tennis amatoriale a 31 anni. Nel 1959, pubblicò il suo album 'Althea Gibson Sings'. Ha anche lavorato come commentatrice sportiva. Allo stesso tempo, ha preso per la stampa e la pubblicità televisiva. Nel 1964, partecipò alla Ladies Professional Golf Association ’ in tour. Si ritirò dal golf nel 1978. Gibson provò di nuovo a giocare a tennis durante l'era aperta, ma la sua età non le avrebbe permesso di competere con i giovani giocatori. Ha allenato i futuri atleti di tennis e ha ricoperto la carica di Commissario Atletico del New Jersey nel 1976. Ha anche lavorato presso l'organo di supervisione del Council on Physical Fitness and Sports.

Premi e risultati

Negli anni dal 1957 al 1958, Althea Gibson è stato onorato come &Lsquo; Atleta femminile dell'anno ’ di Associated Press essendo la donna numero uno negli Stati Uniti e nel mondo. Nel 1971, è stata introdotta nel &International Tennis Hall of Fame. ’ Nel 1991, è stata onorata dalla National Collegiate Athletic Association ’ con il Premio Theodore Roosevelt. ’




Vita personale e morte

Nel 1965, Althea Gibson sposato William Darben . Hanno divorziato dopo 11 anni di matrimonio. Nel 1983 si è sposata Sydney Llewellyn , ma hanno divorziato cinque anni dopo. Gibson non aveva figli suoi.

Althea Gibson è deceduto il 28 settembre 2003, a causa di insufficienza respiratoria e infezioni della vescica.