Biografia di Allan Carr, vita, fatti interessanti - Giugno 2022

Produttore

Compleanno :

27 maggio 1937

Morto il :

29 giugno 1999



Conosciuto anche per:

Produttore cinematografico

Luogo di nascita:

Chicago, Illinois, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Gemelli

Zodiaco cinese :

Bue

Elemento di nascita:

Fuoco


Vita e formazione

Allan Carr sono nato 27 maggio 1937, nel Chicago, Illinois , Stati Uniti. Era nato in una famiglia di ebrei americani ed era l'unico figlio. Suo padre era un commerciante di mobili. I genitori di Carr hanno divorziato quando era ancora adolescente. Allan Carr ha studiato al Lake Forest College, seguito dalla Northwestern University, che ha abbandonato per iniziare la sua carriera nel mondo dello spettacolo.






carriera

Mentre ero ancora all'università, Allan Carr investito $ 750 in Follie di Ziegfeld Musical di Broadway. Ha anche investito $ 1250 nella produzione del 1967 di Il milionario più felice . Lo spettacolo non è stato un grande successo, ma gli ha dato la leva di cui aveva bisogno per lasciare la scuola e iniziare la sua carriera. Allan Carr ha aperto il Civic Theatre di Chicago negli anni '60 e ha continuato a finanziare diverse produzioni, tra cui stelle come Bette Davis e Tennessee Williams.

Ha anche lavorato dietro le quinte di playboy con Hugh Hefner. Allan Carr è stato co-creatore della serie televisiva, Playboy Penthouse , che è stato il catalizzatore per il lancio dei Playboy Club. Allan Carr ha fondato la sua agenzia di talenti, Allan Carr Enterprises, nel 1966. La sua scuderia di stelle era un who di Hollywood, tra cui: Tony Curtis, Peter Sellers e Ann-Margret. Ha anche prodotto speciali televisivi per artisti del calibro di Peggy Lee, Paul Anka, Frankie Valli e Four Seasons.

Allan Carr ha anche scoperto altre celebrità importanti, tra cui Olivia Newton-John, Mark Hamill e Michelle Pfeiffer. Negli anni, Allan Carr è diventato famoso per le feste e gli eventi promozionali che ha organizzato. Nel 1975, è stato assunto dal produttore, Robert Stigwood , come consulente per il marketing e la promozione. Il suo primo progetto era per la versione cinematografica dell'opera rock, Tommy . Il prossimo film in cui è stato coinvolto è stato un film straniero a basso budget, che ha rieditato e doppiato. Nel 1976, il film, Sopravvivere! , è stato un enorme successo al botteghino e ha permesso Allan Carr avere influenza su Paramount Pictures.

Il prossimo progetto di Allan Carr per Stigwood fu nel 1977. Fu la campagna pubblicitaria e l'evento promozionale della premiere del film per Febbre del sabato sera . Il risultato è stato così spettacolare e di successo; gli fu quindi regalato il film Grasso di Stigwood nel 1978. Con Grasso , Allan Carr ancora una volta ha gestito la campagna pubblicitaria e la prima festa del film. È stato anche coproduttore del film e ha scelto Olivia Newton-John nel ruolo di protagonista femminile. Il film è stato il più grande incasso al botteghino dell'anno. Allan Carr ha continuato a lavorare con Stigwood in vari altri film.

Nel 1979, Allan Carr prodotto il film musicale, Impossibile interrompere la musica , interpretato dal popolo del villaggio. Anche se il suo sfarzoso speciale televisivo per la prima era interpretato da artisti del calibro di Cher e Hefner, i suoi tempi erano scaduti. La mania della discoteca era appena terminata, quindi il film era un flop. Ha quindi continuato a produrre Grasso 2 . Non ebbe successo quanto il primo film, ma certamente non il disastro Impossibile interrompere la musica era. La prossima produzione di Allan Carr fu a Broadway. Ha prodotto una versione musicale della commedia del 1973, La gabbia aux Folles , e divenne un enorme successo. La produzione ha funzionato per cinque anni con oltre 1700 spettacoli. Lo spettacolo ha vinto tre Drama Desk Awards e sei Tony Awards.

Nel 1989, Allan Carr è stato incaricato di reinventare gli Oscar. Ha fallito in modo spettacolare e non ha mai riguadagnato la reputazione che aveva precedentemente detenuto a Hollywood. Allan Carr è tornato a teatro, sponsorizzando diverse produzioni nei prossimi anni. Nel 1998, è tornato alla Paramount Pictures per gestire la riedizione di Grasso . Nel corso degli anni, Allan Carr prodotto molti film, alcuni dei quali inclusi, La prima volta (1969), Grasso (1978) e Where the Boys Are ’ 84 (1984).

Premi e riconoscimenti

Il talento di Allan Carr lo ha nominato per numerosi premi. Allan Carr ha vinto due Independent Spirit Awards per la migliore cinematografia, tre BAFTA Awards per la migliore cinematografia e tre ASC Awards per il miglior risultato cinematografico.