Ahlam Mosteghanemi Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Romanziere

Compleanno :

13 aprile 1953

Conosciuto anche per:

scrittore



Luogo di nascita:

Tunis, Tunisia

Segno zodiacale :

Ariete

Zodiaco cinese :

Serpente

Elemento di nascita:

acqua


Il Tunisia -Nato algerino poeta e romanziere, AhlamMosteghannemi attraverso la sua scrittura ha guidato la forte lotta contro f undamentalism, corruzione, ingiustizia e denigrazione dei diritti delle donne. Con diversi premi Ahlam, ha ricevuto dal suo paese di origine e anche da altri paesi in tutto il mondo, è senza dubbio, uno dei più riusciti Scrittori arabi di il suo tempo.

Infanzia e vita precoce

Ahlam è nato il 13 aprile 1953 a Tunis, Tunisia a Mr. Figlio di Charif un insegnante di francese, diventato algerino Liberation Fighter e sua moglie. Suo padre è stato costretto a farlo esilio perché il governo francese lo voleva a causa della sua partecipazione al Guerra di liberazione algerina. Al momento della sua nascita, il suo paese natale stava attraversando un periodo di grande fermento.

Nel 1962, l'Algeria ottenne finalmente l'indipendenza e i giovani Ahlam, insieme alla sua famiglia, tornò in patria. Al loro ritorno, suo padre assunse uno dei ruoli principali nel primo governo di indipendente algeria . Negli anni '70, tuttavia, ci fu un tentativo di assassinio in cui suo padre, uno dei principali obiettivi, cadde vittima e fu ricoverato in ospedale.

Di conseguenza, Ahlam, essendo il primogenito, divenne il capofamiglia della famiglia. Ha iniziato a lavorare come conduttrice radiofonica con Radio nazionale, e all'età di 17 anni, aveva già guadagnato fama in tutta l'Algeria a causa della grande popolarità del suo poetico spettacolo quotidiano chiamato “ Tutti sat &Rdquo; (Whispers).






carriera

Ahlam ha iniziato la sua carriera di scrittore nel 1973 quando ha pubblicato &Ldquo; Ala Marfa al Ayam ” (To the Days Haven) diventando la prima donna a pubblicare una raccolta di poesie in arabo. Questo l'ha messa in un percorso non percorso e spinoso . Durante quel periodo, il Società algerina aveva appena iniziato a riprendersi dal passato coloniale ed era in procinto di ricostruendo la sua identità .

Di conseguenza, non era solo impreparato vedere una ragazza esprimersi liberamente su argomenti come amore e delle donne destra ma anche per vederla usare la loro lingua sacra, l'arabo, per questo scopo. Lo stesso anno, Ahlam laureato con un B.A in Letteratura araba dell'Università di Algeri. Poco dopo la sua laurea, Ahlam fatto domanda per l'ammissione al Master universitario.

L'Università le ha negato questa possibilità sostenendo che la sua libertà di espressione aveva influenzato negativamente su altri studenti . Ahlam tuttavia, ha continuato a scrivere e, nel 1976, ha pubblicato “ Al Kitaba fi Lahdat Ouray ” (La scrittura in un momento di nudità). Dopo la sua incapacità di conformarsi alla linea politica del suo tempo, fu infine espulsa dal Unione degli scrittori algerini .

Risultati e premi

In segno di apprezzamento per il suo lavoro intitolato 'Memory of Flesh', 'rdquo; Ahlam è stato insignito del premio letterario Naguib Mahfouz nel 1998. Nel 1999 ha ricevuto il George Tarabeh Premio per Cultura e creatività in Libano . Ancora dentro Libano, nel 2004, è stata insignita della medaglia del comitato dei pionieri del Libano per il suo lavoro complessivo. Nel 2006, ha ricevuto la medaglia di apprezzamento e gratitudine a Costantino prima di essere nominata la personalità algerina dell'anno solo un anno dopo dal Algerian Press Club.

Ahlam l'elenco dei premi ha continuato ad espandersi nel 2007 in Tripoli, Libia quando ha ricevuto la Fondazione Shield of Al Jimar per la creatività araba. Nel 2009, Ahlam ha ricevuto lo Scudo di Beirut dal Governatore di Beirut in una cerimonia tenutasi a UNESCO Palazzo e al quale hanno partecipato 1500 persone. Ahlam ha ricevuto numerosi altri riconoscimenti e molti si aspettano ancora che arrivi per la sua fama sempre crescente. È anche enormemente popolare su Facebook e Twitter e ha milioni di fan che la vedono come una modello di ruolo.




Vita personale

Ahlam con Georges ad Algeri, e presto i due si innamorarono. Lui era un libanese storico e giornalista che ha avuto un approfondito conoscenza dell'Algeria e stava preparando la sua tesi nel momento in cui si sono incontrati. La tesi riguardava “ arabizzazione e conflitti culturali in Algeria indipendente. ” . Nel 1976 si trasferirono a Parigi, in Francia, dove si sposarono e si stabilirono. Più tardi, Ahlam fu arruolato La Sorbona, Parigi dove ha studiato e finalmente ottenuto un dottorato di ricerca. in sociologia nel 1982.

Ahlam ha trascorso un totale di 15 anni a Parigi durante i quali ha dato alla luce i suoi tre figli, tutti maschi. Ha anche contribuito a diverse riviste. Nel 1993, Ahlam si è trasferita in Libano, la patria di suo marito, dove ha pubblicato il suo primo romanzo intitolato &zadir; Zakirat el Jassad ” (Memory of the Flesh) che in seguito ebbe un grande successo attraverso il parola araba .

Ahlam in seguito scrisse altri romanzi tra cui “ Fauda el Hawas ” (Il caos dei sensi) nel 1997, &Ldquo; Aberdare &Rdquo; (Bed Hopper) nel 2003 e L'arte dell'oblio nel 2010. Ahlam ultimo romanzo “ The AswadYalikouBiki ” (Black Suits You so Well) è stato pubblicato nel 2012. Per oltre 35 anni della sua carriera, Ahlam il contributo ha notevolmente arricchito il Arabo scena letteraria .